Giovani, siate il cambiamento! Siate i costruttori del mondo!

Giovani, siate il cambiamento! Siate i costruttori del mondo!

L’intenzione di preghiera per il mese di aprile 2017 si rivolge a loro, ai giovani. A loro che hanno in mano le redini del mondo. A loro che sono chiamati ad affrontare sfide sempre nuove e sempre più impervie.

Papa Francesco, nella sua intenzione di preghiera, si rivolge quindi a coloro che definisce i veri “protagonisti del cambiamento”. Perché immaginare un futuro in cui i giovani siano “altro” rispetto a quelli che le cronache ci descrivono, non solo è possibile, ma è fattibile!

Gli adulti non possono rinunciare, non possono perdere la speranza nelle nuove generazioni, ma anzi, si devono assumere la responsabilità, oggi più che mai, di guidarle verso “il giusto sentiero”.

“So che voi, giovani, non intendete vivere nell’illusione di una libertà che si lascia trascinare dalle mode del momento, che guardano in alto. E’ così, o forse mi sbaglio? Non permettete che altri siano protagonisti del cambiamento!

Voi giovani siete quelli che hanno in mano il futuro! Vi chiedo di essere costruttori del mondo, di darvi da fare per realizzare un mondo migliore.

E’ una sfida, questa, sì, è una sfida. L’accettate o vi tirate indietro? Pregate con me per i giovani, perché sappiano rispondere con generosità a quella che è la loro vocazione, mobilitandosi per le grandi cause che il mondo li chiama ad affrontare.”

Share Button

Può interessarti anche:

Lascia il tuo pensiero con Giudea.com

Lascia un commento

La tua e-mail non sarà pubblicata. Campi obbligatori *

È possibile utilizzare i seguenti codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>