1

La rigidità dei sacerdoti allontana chi cerca comprensione

La rigidità dei sacerdoti allontana chi cerca comprensione

Papa Francesco, durante l’omelia di oggi, ha messo in guardia i sacerdoti dal rischio, sempre presente, di trasformare la propria vocazione in un lavoro, diventando così dei funzionari: il buon sacerdote – ha spiegato il Santo Padre – non è un intermediario ma un mediatore dell’amore di Dio, che sa rendersi vicino al Popolo mostrando così il volto della tenerezza di Dio. Continue reading “La rigidità dei sacerdoti allontana chi cerca comprensione”

Share Button
1

Farsi piccoli per ricevere l’Amore di Dio e donare compassione

Farsi piccoli per ricevere l'Amore di Dio e donare compassione

Farsi piccoli per poter così accorgliere l’amore di Dio, e, a propria volta, donare compassione ai fratelli: è questa la missione di ogni cristiano come Papa Francesco ha spiegato durante la Santa Messa nello stadio M. Meskhi di Tbilisi, in occasione del Viaggio Apostolico in Georgia. Continue reading “Farsi piccoli per ricevere l’Amore di Dio e donare compassione”

Share Button
1

Diventare artigiani di misercordia: essere la mano tesa di Cristo

Diventare artigiani di misercordia: essere la mano tesa di Cristo

Voltare le spalle a chi ha fame, a chi è ammalato, a chi è sfruttato è un peccato grave, ha detto Papa Francesco oggi incontrando i partecipanti al Giubileo degli Operatori di Misericordia: “noi cristiani non possiamo permetterci” di voltarci “dall’altra parte per non vedere le tante forme di povertà che chiedono misericordia“. Continue reading “Diventare artigiani di misercordia: essere la mano tesa di Cristo”

Share Button
1

Non lasciare nessuno nella solitudine e nel bisogno

Non lasciare nessuno nella solitudine e nel bisogno

Essere al servizio della vita e della comunione è la missione che Gesù affida agli apostoli nel miracolo della moltiplicazione dei pani e dei pesci, come ha spiegato ieri papa Francesco durante l’Udienza Generale del mercoledì. Continue reading “Non lasciare nessuno nella solitudine e nel bisogno”

Share Button
1

La Pietà ci apre gli occhi alle esigenze del prossimo

La Pietà ci apre gli occhi alle esigenze del prossimo

Papa Francesco, durante l’Udienza Giubilare di oggi, sabato 14 maggio 2016, ha toccato un nuovo aspetto della propria catechesi sulla misericordia, ovvero il “provare pietà o impietosirsi nei confronti di quanti hanno bisogno di amore“: avere pierà del prossimo è il modo di amare di Gesù, è un dono dello Spirito Santo che ci apre letterarmente gli occhi “scuotendoci di dosso l’indifferenza che impedisce di riconoscere le esigenze dei fratelli che ci circondano e liberandoci dalla schiavitù del benessere materiale“. Continue reading “La Pietà ci apre gli occhi alle esigenze del prossimo”

Share Button
1

La nostra fede è concreta, è misericordia; non è una idea

La nostra fede è concreta, è misericordia; non è una idea

La Veglia di preghiera per la Divina Misericordia è stata la prima liturgia pubblica che ha dato inizio al Giubileo degli aderenti alla spiritualità della Divina Misericordia e che introduce alla Santa Messa di domani, che verrà celebrata nel giorno della Divina Misericordia, voluto da San Giovanni Paolo II: al centro delle preghiere della veglia di oggi i tanti cristiani che sono perseguitati, i bambini violati, i profughi ma anche la conversione dei cristiani prigionieri della mentalità mondana, la conversione dei seminatori di odio e dei violenti. Continue reading “La nostra fede è concreta, è misericordia; non è una idea”

Share Button
1

Un buon prete è quello che si coinvolge

Un buon prete è quello che si coinvolge

Papa Francesco durante l’omelia di oggi, tenuta in spagnolo, nel corso della Santa Messa a Casa Santa Marta ha posto l’attenzione dei fedeli presenti sulla misericordia di Dio e sulla Sua compassione: la compassione di Dio è diversa dalla idea che noi solitamente abbiamo. Non si tratta di un semplice sentimento di pietà: Dio quando ha compassione di noi entra nel nostro problema, si immedesima in noi, si coinvolge. Continue reading “Un buon prete è quello che si coinvolge”

Share Button
1

Maria ci invita a vivere la rivoluzione della tenerezza

Maria ci invita a vivere la rivoluzione della tenerezza

La parola di Dio ci spinge ad uscire di casa, ad andare verso gli altri“, ha detto Papa Francesco nella omelia di oggi durante la Santa Messa al Santuario della Virgen de la Caridad del Cobre, durante il Viaggio Apostolico a Cuba, commentando il Vangelo del giorno (Lc 1, 39-55) che narra la visita di Maria a Elisabetta. Maria “ci porta a condividere la gioia ricevuta come servizio, in tutte quelle situazioni “imbarazzanti” che i nostri vicini o i nostri parenti possono trovarsi a vivere“. Continue reading “Maria ci invita a vivere la rivoluzione della tenerezza”

Share Button