1

La tratta di esseri umani è un vero crimine contro l’umanità

La tratta di esseri umani è un vero crimine contro l’umanità

Papa Francesco, rivolgendosi ai partecipanti all’incontro, tenutosi in Vaticano, sulla tratta di persone ha ribadito, senza lasciare spazio alcuno a malintesi, che “la tratta di esseri umani costituisce un vero crimine contro l’umanità“. Continue reading “La tratta di esseri umani è un vero crimine contro l’umanità”

Share Button
1

Francesco esorta a sostenere quei Paesi che aiutano i migranti

Francesco esorta a sostenere quei Paesi che aiutano i migranti

Può un paese far fronte da solo alle difficoltà che produce la migrazione forzata?” Con questa domanda, incredibilmente attuale, Papa Francesco apre l’undicesimo Video del Papa, l’iniziativa lanciata quest’anno dall’Apostolato della Preghiera per mezzo della quale ogni anno il Santo Padre comunica, con un video, le proprie intenzioni di preghiera universale affinché tutti i cristiani possano pregare uniti assieme a Francesco. Continue reading “Francesco esorta a sostenere quei Paesi che aiutano i migranti”

Share Button
1

Gesù è tra i migranti, tra i nonni e gli ammalati abbandonati

Gesù è tra i migranti, tra i nonni e gli ammalati abbandonati

Due gli insegnamenti che Papa Francesco trae dalla parabola del Buon Samaritano: il primo è che il nostro prossimo, nel quale vi è Gesù, è anche chi è diverso dalla nostra religione e nazionalità e il secondo insegnamento è che quello che conta sono le opere e non le parole. Continue reading “Gesù è tra i migranti, tra i nonni e gli ammalati abbandonati”

Share Button
1

La pace in Siria è possibile: sostenere i colloqui di pace

La pace in Siria è possibile sostenere i colloqui di pace

Non è credibile parlare di pace quando di nascosto si forniscono armi alle parti in causa: Papa Francesco, in un videomessaggio nel quale invita tutti i cristiani a pregare e operare per la pace in Siria, punta i riflettori contro quei paesi che “parlano di pace” e allo stesso tempo sono fornitori delle armi usate nella guerra. Continue reading “La pace in Siria è possibile: sostenere i colloqui di pace”

Share Button
1

Domenica del Mare: Papa Francesco al fianco dei marittimi

Il prossimo 10 luglio si celebra la cosiddetta “Domenica del Mare“, un evento annuale in occasione del quale il Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti desidera che la comunità cristiana e la società in generale riconosca il contributo del “popolo del mare” a rendere la nostra vita più comoda, e per questo vengano ringrati del loro lavoro e del loro sacrificio. Continue reading “Domenica del Mare: Papa Francesco al fianco dei marittimi”

Share Button
1

L’Europa ha bisogno di un cambiamento: ripartire dall’uomo

L'Europa ha bisogno di un cambiamento: ripartire dall'uomo

Papa Francesco, in un videomessaggo ai partecipanti all’incontro “Insieme per l’Europa”, che si tiene in questi giorni a Monaco di Baviera, ha messo in guardia dalla tendenza a costruire muri, muri visibili e invisibili, “che tendono a dividere questo continente“. Continue reading “L’Europa ha bisogno di un cambiamento: ripartire dall’uomo”

Share Button
1

Papa Francesco: la vita è per condividere con gli altri

Papa Francesco: la vita è per condividere con gli altri

I migranti “non sono un pericolo“, ha detto Papa Francesco durante l’incontro con i piccoli del Treno dei bambini, “ma sono in pericolo“: nel corso del commosso e commovente incontro con Papa Francesco, i bambini hanno raccontato al Santo Padre il dramma dell’immigrazione, vissuto dal loro punto di vista. Continue reading “Papa Francesco: la vita è per condividere con gli altri”

Share Button
1

Papa Francesco invita a tendere la mano a chi ha bisogno

Papa Francesco invita a tendere la mano a chi ha bisogno

Molto più significativo di tante parole il gesto di accoglienza di Papa Francesco, che ha voluto portare con sé in Vaticano 12 profughi, di cui 6 minori di età. Si è trattato di un gesto concreto, fatto, come sempre ci insegna Francesco, senza tanti annunci e proclami, in silenzio, nella normalità della quotidianità. Significativo anche il fatto che tutti i profughi ospitati dal Vaticano siano di religione mussulmana, a indicare come le opere di carità non abbiano “bandiera” religiosa. Anche se, come ha precisato lo stesso Bergoglio nella conferenza stampa durante il ritorno è una pura casualità tutti gli ospiti siano mussulmani. Continue reading “Papa Francesco invita a tendere la mano a chi ha bisogno”

Share Button