1

I santi nascosti della quotidianità danno speranza

I santi nascosti della quotidianità danno speranza

Nell’omelia di ieri, 4 dicembre 2014, in Casa Santa Marta, Papa Francesco, prendendo spunto dalla Lettura del Vangelo del Giorno (Mt 7, 21.24-27), ha sottolineato, come già fatto nel passato, che nella Chiesa vi sono tanti santi nascosti, santi che vivono nella quotidianità e senza clamore, i quali hanno costruito la propria vita sopra la roccia di Cristo, e non sulla sabbia. Continue reading “I santi nascosti della quotidianità danno speranza”

Share Button
1

Sono capace di comprare un Vangelo e portarlo sempre in tasca?

Sono capace di comprare un Vangelo e portarlo sempre in tasca?

Terminato il periodo estivo nel corso del quale Papa Francesco aveva deciso di non celebrare la Santa Messa in forma pubblica è ripresa oggi la tradizione della Messa del Papa in Casa Santa Marta: prendendo spunto dalla Lettura del Vangelo (Lc 4, 16-30) di oggi, 1 settembre 2014, il Pontefice ha sottolineato che il modo giusto con il quale ricevere la Parola di Dio. Continue reading “Sono capace di comprare un Vangelo e portarlo sempre in tasca?”

Share Button
1

La forza del Vangelo permette al cristiano di trasformare il mondo

La forza del Vangelo permette al cristiano trasformare il mondo
Nella riflessione antecedente la preghiera mariana dell’Angelus di oggi, domenica 31 agosto 2014, Papa Francesco ha invitato i cristiani a non perdere “la carica di novità che gli viene dal Signore e dallo Spirito Santo“: il rischio che i cristiani corrono è quello di iniziare a pensare non secondo le logiche di Dio, ma secondo quelle del mondo, come successe a Pietro. Continue reading “La forza del Vangelo permette al cristiano di trasformare il mondo”

Share Button
1

Invidie, gelosie, antipatie, chiacchiere non sono cristiane

invidie, gelosie, antipatie, chiacchiere non sono cristianePapa Francesco nell‘Udienza Generale di oggi, mercoledì 27 agosto 2014, ha ripreso la propria catechesi sulla Chiesa, spiegando cosa sia la santità della Chiesa e come le divisioni, che intaccano l’unità dei cristiani, nascano non tanto dai grandi scismi quanto nelle parrocchie laddove invidie, gelosie, antipatie, chiacchiere separano al posto di unire. Continue reading “Invidie, gelosie, antipatie, chiacchiere non sono cristiane”

Share Button
1

Quanto male fa ai bisognosi l’indifferenza umana e dei cristiani

Quanto male fa ai bisognosi l’indifferenza umana e dei cristianiNel Vangelo di questa domenica” ha detto Papa Francesco nella riflessione prima della preghiera mariana dell’Angelus in Piazza San Pietrotroviamo l’invito di Gesù” che “dice così: «Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro» (Mt 11,28)“. Continue reading “Quanto male fa ai bisognosi l’indifferenza umana e dei cristiani”

Share Button
1

Il cristiano non annunzia se stesso ma prepara la strada al Signore

Papa Francesco riflessione del mattino Santa MartaSi ricorda oggi la nascita di San Giovanni Battista e in questa occasione Papa Francesco, nella Omelia in Casa Santa Marta, ha voluto riassumere la vita del santo focalizzandone i punti principali. Continue reading “Il cristiano non annunzia se stesso ma prepara la strada al Signore”

Share Button
1

Chi giudica e chi sparla degli altri è un imitatore del demonio!

omelia papa francesco casa santa martaChi giudica le persone, e anche chi sparla visto che “sparlare degli altri è una forma di giudicare“, è un imitatore del demonio che “va sempre dietro le persone per accusarle davanti al Padre” ha detto Papa Francesco nel corso dell’Omelia di oggi, 23 giugno 2014, nella Santa Messa in Casa Santa Marta. Continue reading “Chi giudica e chi sparla degli altri è un imitatore del demonio!”

Share Button
1

Diventiamo capaci di amare anche chi non ci ama

Diventiamo capaci di amare anche chi non ci amaPapa Francesco, durante la propria riflessione di oggi domenica 22 giugno 2014, prima della preghiera dell’Angelus, in occasione della celebrazione del Corpus Domini 2014 o Corpus Christi 2014, ovvero della ricorrenza liturgica del Corpo e Sangue di Cristo, ha spiegato che oggi si adora “il tesoro più prezioso che Gesù le ha lasciato“, un tesoro che tutti riceviamo nell’Eucarestia e che cambia letteralmente le nostre vite: grazie all’Eucarestia “la nostra vita si fa dono” rendendoci “capaci di amare anche chi non ci ama“. Continue reading “Diventiamo capaci di amare anche chi non ci ama”

Share Button