La corruzione viene pagata dai poveri: poveri materiali, poveri spirituali

la corruzione viene pagata dai poveri: poveri materiali, poveri spiritualiPapa Francesco nella riflessione di oggi, lunedì 16 giugno 2014, facendo riferimento alla Prima Lettura ha trattato il tema della corruzione nella politica, negli affari e nei sacerdoti. Continue reading “La corruzione viene pagata dai poveri: poveri materiali, poveri spirituali”

Share Button

Bisogna cercare Dio per trovarlo, e trovarlo per cercarlo ancora e sempre

Bisogna cercare Dio per trovarlo e trovarlo per cercarlo ancora sempre

Il Vangelo si annuncia con la dolcezza e l’amore” con queste parole Papa Francesco, nel corso della riflessione nella messa alla Chiesa del Gesù nella quale si ringraziava il Signore per la canonizzazione di San Pietro Favre, il primo sacerdote gesuita successore del fondatore dell’ordine Sant’Ignazio, ha voluto prendere a riferimento lo zelo apostolico di San Pietro Favre che “si diceva che non fosse mai fermo in nessun posto” per ricordare anche come bisogna respingere la “tentazione” per la quale “il Vangelo si annuncia con le bastonate“. Continue reading “Bisogna cercare Dio per trovarlo, e trovarlo per cercarlo ancora e sempre”

Share Button

Non si può amare Dio se prima non si ama chi ci sta accanto

amare dio

Nell’Udienza Generale di oggi, Papa Francesco ci invita a vedere il Natale come la massima espressione della fiducia che Dio ha nell’uomo tanto da farsi Egli stesso uomo, “abbassandosi”  per divenire uno di noi. Questo esempio ci insegna che per seguire le orme di Dio dobbiamo anche noi abbassarci a servire i fratelli, particolarmente i più vulnerabili poiché non si può amare Dio – che non si vede – se prima non si ama chi ci sta accanto e che si vede. Continue reading “Non si può amare Dio se prima non si ama chi ci sta accanto”

Share Button

Servizio e Contemplazione vanno vissuti in profonda unità e armonia

servizio cristianoLa preghiera e l’azione sono due anime della vita del cristiano che non possono esistere l’una senza l’altra. E’ questo il significato della Parola del Vangelo di domenica 21 luglio. Marta e Maria, sorelle di Lazzaro, rispondono in due maniere diverse alla presenza del Signore: la prima dimostra il suo amore dedicandosi completamente al servire Gesù, mentre Maria ai piedi di Cristo ascoltava la sua parola. Continue reading “Servizio e Contemplazione vanno vissuti in profonda unità e armonia”

Share Button