Siamo venuti al mondo per lasciare un’impronta, non per vegetare

Siamo venuti al mondo per lasciare un'impronta, non per vegetare

Papa Francesco, nel proprio discorso tenuto durante la Veglia in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù a Cracovia, ha invitato i giovani a lasciare un’impronta nel mondo e a non confondere la felicità con vegetare nel divano. Ai giovani, il Pontefice, ha affidato un grande compito: quello di insegnare agli adulti che è più facile gettare ponti che costruire muri. Continue reading “Siamo venuti al mondo per lasciare un’impronta, non per vegetare”

Share Button