Benedetto chi piange per il proprio peccato

Pedofilia? Una mostruosità. Un peccato che macchia la Chiesa

Continuano le riflessioni intraprese da Papa Francesco sulle Beatitudini, e all’Udienza nell’aula Paolo VI è la seconda quella di cui ci parla oggi, tratta dal Vangelo (Mt 5,4) che recita: “Beati quelli che sono nel pianto, perché saranno consolati.”

Continue reading “Benedetto chi piange per il proprio peccato”
Share Button

I poveri in spirito hanno la libertà del cuore

E’ iniziata oggi all’udienza del mercoledì davanti alla consueta folla soprattutto di giovani festosi, che gremiva l’Aula Paolo VI, l’analisi delle 8 Beatitudini annunciata la settimana scorsa da Papa Francesco. Quella presa in esame è la prima, contenuta nel Vangelo di Matteo 5,3 : “Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli”

Continue reading “I poveri in spirito hanno la libertà del cuore”
Share Button

I poveri in spirito sono un modello per le comunità cristiane

I poveri in spirito sono un modello per le comunità cristiane

Se nelle nostre comunità ci fossero più poveri in spirito, ci sarebbero meno divisioni, contrasti e polemiche“, ha affermato Papa Francesco durante la propria riflessione precedente la recita dell’Angelus di oggi. Infatti, ha spiegato il Pontefice, “l’umiltà, come la carità, è una virtù essenziale per la convivenza nelle comunità cristiane“. Continue reading “I poveri in spirito sono un modello per le comunità cristiane”

Share Button

Le Beatitudini sono la nuova legge che Gesù ci ha dato

Le Beatitudini sono la nuova legge che Gesù ci ha dato

Papa Francesco, durante l’omelia di oggi nella cappella di Casa Santa Marta prendendo spunto dalla Lettura del Vangelo (Mt 5,1-12) ha ricordato ai fedeli come le Beatitudini siano la “nuova legge” che Gesù ci ha dato: questa nuova legge non si sostituisce ai dieci comandamenti, che Dio diede a Mosé, ma li complementa e ci indica il cammino per giungere al Padre. Continue reading “Le Beatitudini sono la nuova legge che Gesù ci ha dato”

Share Button

Mi scandalizzo di quanto dice Gesù?

Mi scandalizzo di quanto dice Gesù

Papa Francesco durante l’omelia di oggi in Casa Santa Marta, prendendo spunto dalle Letture del giorno (2 Re 5, 1-15; Lc 4, 24-30), ha invitato i fedeli presenti a leggere a casa le Beatitudini e il capitolo 25 del Vangelo di Matteo e successivamente svolgere un esame di coscienza, rispondendo ciascuno nel proprio cuore e con sincerità alla domanda: io mi scandalizzo di quanto dice Gesù? Continue reading “Mi scandalizzo di quanto dice Gesù?”

Share Button

Le Beatitudini sono il ritratto di Gesù e la via della vera felicità

Le Beatitudini sono il ritratto di Gesu e la via della vera felicità

Terminata la pausa del mese di luglio, si è tenuta oggi in sala Paolo VI la prima Udienza Generale di Papa Francesco del mese di agosto 2014 nel corso della quale il Pontefice ha ripreso il proprio ciclo di catechesi sulla Chiesa. Continue reading “Le Beatitudini sono il ritratto di Gesù e la via della vera felicità”

Share Button

Le beatitudini sono il programma di vita che ci propone Gesù!

Le beatitudini sono il programma di vita che ci propone Gesù!Come si fa per diventare un buon cristiano?” Questa è la domanda che Papa Francesco si è posto ed ha rivolto ai partecipanti della Santa Messa in Casa Santa Marta oggi, lunedì 9 giugno 2014, spiegando poi, nel corso della riflessione, che la risposta a tale questione è semplice e la possiamo trovare nelle beatitudini, le quali sono “il programma di vita che ci propone Gesù; tanto semplice, ma tanto difficile“. Continue reading “Le beatitudini sono il programma di vita che ci propone Gesù!”

Share Button

Le chiacchiere possono uccidere, perché uccidono la fama delle persone

Le chiacchiere possono uccidere, perché uccidono la fama delle persone

Gesù ci ricorda che anche le parole possono uccidere!” ha detto Papa Francesco durante l’Angelus di oggi, domenica 16 febbraio 2014, in piazza San Pietro. Il quinto comandamento, infatti, non solo impone di non uccidere, ma ci dice anche che “non solo non bisogna attentare alla vita del prossimo, ma neppure colpirlo con la calunnia e riversare su di lui il veleno dell’ira“.

Continue reading “Le chiacchiere possono uccidere, perché uccidono la fama delle persone”

Share Button