La preghiera del Signore, una preghiera breve ma audace

Papa Francesco ha continuato oggi, mercoledì 12 dicembre, con la sua catechesi sulla preghiera del Padre Nostro. Durante l’udienza generale nell’Aula Paolo VI del Vaticano, il pontefice ha incoraggiato i fedeli a rivolgersi a Dio con fiducia e con semplicità. Continua »

Share Button

Correggere i dossi della vita per preparare la venuta del Signore

Durante la recita dell’Angelus questa domenica, 9 dicembre, in piazza San Pietro del Vaticano, il Santo Padre ha detto che “non si può avere un rapporto d’amore, carità, fraternità con il proprio vicino se ci sono ‘buche’, proprio come che non puoi camminare su una strada accidentata. Ciò richiede un cambio di atteggiamento. E tutto questo con un’attenzione speciale per i più bisognosi “. Continua »

Share Button

Il Papa incoraggia a rispondere a Dio come ha risposto la Vergine Immacolata: “Eccomi”

Oggi la Chiesa celebra la solennità dell’Immacolata Concezione. Papa Francesco recita la preghiera dell’Angelus a mezzogiorno con i fedeli riuniti in Piazza San Pietro. Aveva già trasmesso in precedenza un messaggio per dare l’esempio della disponibilità della Vergine Maria e della sua fiducia in Dio. Continua »

Share Button

Papa Francesco sul Padre Nostro: “Impariamo da Gesù a pregare”

Papa Francesco sul Padre Nostro: “Impariamo da Gesù a pregare”. Gesù ha pregato con le preghiere che sua madre gli aveva insegnato: questa è la bella immagine che il Santo Padre ha presentato ai fedeli nel corso della sua catechesi sul Padre Nostro. Continua »

Share Button

Apriamo i nostri cuori ai bisogni degli altri

Nelle sue parole prima della preghiera dell’Angelus, davanti alla folla riunita in Piazza San Pietro in Vaticano, Papa Francesco ha ricordato che oggi inizia il tempo dell’Avvento e ci ha incoraggiato ad aprire il nostro cuore “ai bisogni dei nostri fratelli e al desiderio di un mondo nuovo”… Continua »

Share Button

Papa Francesco nell’Udienza di oggi assicura: ”I 10 comandamenti sono l’autentica verità della vita umana”

Nell’Udienza di oggi mercoledì 28 novembre, il pontefice ha incoraggiato tutti ad avere un nuovo cuore in Cristo, in modo che il Decalogo smetta di essere condannato e diventi la vera verità della vita umana. Continua »

Share Button

Gesù è il re “che dà un nuovo significato alla vita”.

Durante l’Angelus celebrato questa domenica, 25 novembre, Papa Francesco ha affermato:” Gesù vuole diventare il nostro Re, ma non un Re di questo mondo, ma un Re che da un nuovo significato alle nostre vite.” Continua »

Share Button

Papa Francesco all’udienza generale: Liberare il cuore dai desideri malvagi

Nell’Udienza generale di oggi l’esortazione di Papa Francesco: Liberare il cuore dai desideri malvagi. Lo ha denunciato papa Francesco all’udienza generale, dedicata al nono e decimo comandamento: “Non desiderare la donna d’altri, non desiderare la roba d’altri”. Continua »

Share Button