Riflessioni di Papa Francesco

All’Angelus: la forza della fede nelle prove

Durante l’Angelus del 23 giugno 2024, il Papa ha riflettuto sul Vangelo che presenta Gesù sulla barca con i discepoli nel lago di Tiberiade. “Arriva all’improvviso una forte tempesta e la barca rischia di affondare. Gesù, che stava dormendo, si sveglia, minaccia il vento e tutto ritorna alla calma (cfr Mc 4,35-41).” Tuttavia, ha sottolineato che “in realtà non si…

Continua a leggere

Riflessioni di Papa Francesco

All’Angelus: la fiducia e la pazienza sono essenziali nel cammino della fede

Oggi, durante l’Angelus, Papa Francesco ha riflettuto sul Vangelo della liturgia, che parla del Regno di Dio attraverso l’immagine del seme. Il Santo Padre ha spiegato che “varie volte Gesù usa questa similitudine (cfr Mt 13,1-23; Mc 4,1-20; Lc 8,4-15), e oggi lo fa invitandoci a riflettere in particolare su un atteggiamento importante collegato con l’immagine del seme, e l’atteggiamento…

Continua a leggere

Riflessioni di Papa Francesco

All’Angelus: la libertà di Gesù come esempio di vita

Durante l’Angelus di oggi, Papa Francesco ha meditato sul Vangelo della liturgia (cfr Mc 3,20-35), sottolineando come Gesù, all’inizio del suo ministero pubblico, affrontò una duplice reazione: da un lato, i suoi parenti temevano fosse impazzito, dall’altro, le autorità religiose lo accusavano di essere mosso da uno spirito maligno. In realtà, ha spiegato il Papa, “Gesù predicava e guariva i…

Continua a leggere

Riflessioni di Papa Francesco

All’Angelus Francesco: il cristiano sia eucaristico

Nella giornata del 2 giugno 2024, Papa Francesco ha celebrato l’Angelus in Piazza San Pietro, ricordando la Solennità del Corpus Domini, una delle festività più significative nel calendario liturgico della Chiesa Cattolica. La riflessione del Papa ha preso spunto dal Vangelo del giorno, che racconta l’Ultima Cena (Mc 14,12-26), un evento centrale nella fede cristiana, dove Gesù compie un gesto…

Continua a leggere

Riflessioni di Papa Francesco

All’Udienza Generale nuovo ciclo di catechesi su “Lo Spirito e la Sposa”

All’Udienza Generale in Piazza San Pietro di mercoledì 29 maggio 2024 Papa Francesco ha inaugurato un nuovo ciclo di catechesi intitolato “Lo Spirito e la Sposa – la Sposa è la Chiesa”. Il Santo Padre ha delineato un percorso di riflessione sul ruolo dello Spirito Santo nella storia della salvezza, articolato attraverso tre tappe fondamentali: l’Antico Testamento, il Nuovo Testamento…

Continua a leggere

Riflessioni di Papa Francesco

L’importanza dell’umiltà nella vita cristiana

Nell’Udienza Generale del 22 maggio 2024, Papa Francesco ha concluso un ciclo di catechesi dedicato con l’umiltà, una virtù fondamentale per la vita dei credenti. L’umiltà, ha sottolineato il Papa, contrasta la superbia, uno dei vizi più pericolosi per l’animo umano. “Concludiamo questo ciclo di catechesi soffermandoci su una virtù che non fa parte del settenario di quelle cardinali e…

Continua a leggere

Riflessioni di Papa Francesco

Papa Francesco al Regina Coeli di Pentecoste: l’Armonia dello Spirito Santo

Oggi, 19 maggio 2024, nella solennità della Pentecoste, Papa Francesco ha celebrato la discesa dello Spirito Santo su Maria e sugli Apostoli, un evento fondamentale per la Chiesa cristiana. Durante il Regina Coeli, il Santo Padre ha offerto una riflessione profonda e ispirata sulla presenza e l’azione dello Spirito Santo, basandosi sulle parole del Vangelo della liturgia odierna, dove Gesù…

Continua a leggere

Riflessioni di Papa Francesco

La carità, culmine dell’itinerario spirituale

Nell’udienza generale del 15 maggio 2024, Papa Francesco ha posto l’attenzione sulla terza virtù teologale: la carità. Questa virtù, insieme alla fede e alla speranza, costituisce il fulcro dell’itinerario spirituale, come sottolineato nelle parole di San Paolo: “Ora dunque rimangono queste tre cose: la fede, la speranza e la carità. Ma la più grande di tutte è la carità” (1…

Continua a leggere

Riflessioni di Papa Francesco

Papa Francesco Celebra la Solennità dell’Ascensione del Signore

Nel discorso del Regina Coeli del 12 maggio 2024, Papa Francesco ha riflettuto sulla Solennità dell‘Ascensione del Signore, una festività celebrata in Italia e in molti altri Paesi. Questa celebrazione commemora il momento in cui Gesù, dopo aver affidato agli Apostoli il compito di continuare la sua opera, fu elevato in cielo e sedette alla destra di Dio, come riportato…

Continua a leggere