Non dobbiamo abituarci all’Eucarestia e comunicarci come per abitudine

 

In occasione della Domenica all’Angelus del 23 giugno 2019 il Santo Padre ha parlato dell’importanza di “rinnovare lo stupore e la gioia per il dono stupendo del Signore”, ovvero per l’Eucarestia. Continua »

Share Button

Una convivenza pacifica tra persone di religioni e culture diverse

 

Venerdì 21 giugno 2019 il Santo Padre ha lanciato un importante appello da Napoli. Il suo intervento, che ha chiuso il convegno che si è tenuto alla Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale, si è basato su una teologia dell’accoglienza che, a dire del Papa, deve essere necessariamente basata sull’annuncio e sul dialogo e deve contribuire alla costruzione di una società fraterna tra tutti i popoli del Mediterraneo. Continua »

Share Button

La Chiesa nasce dal fuoco dell’amore e da un “incendio” che divampa a Pentecoste

 

Nella solennità della Pentecoste l’elemento principale è la preghiera che è il “polmone” che dà respiro ai discepoli di tutti i tempi; senza preghiera non si può essere discepolo di Gesù; senza preghiera noi non possiamo essere cristiani! Continua »

Share Button

Lui ci dà la forza per ricominciare, riprovare, ricostruire

 

In occasione della festa della Santissima Trinità, domenica 16 giugno 2019, il Santo Padre ha deciso di “stare vicino” e di pregare con e per i terremotati di Camerino, una comunità che lo ha atteso con grande gioia e trepidante affetto. Continua »

Share Button

Rinunciare a trattenere i doni di Dio e non cedere alla mediocrità

 

Nel corso dell’udienza generale di mercoledì 12 giugno 2019 il Santo Padre ha sottolineato l’importanza del discernimento comunitario e ha ricordato a tutti i presenti come nel DNA della comunità cristiana siano presenti tanto la libertà di sé stessi quanto l’unità. Tali fattori permettono di non attaccarsi alle cose e di diventare testimoni di Dio vivente. Continua »

Share Button

Ciò di cui abbiamo bisogno è lo Spirito Santo

 

In occasione della Domenica di Pentecoste, Domenica 9 giugno 2019, Papa Francesco ha tenuto una Santa Messa a Piazza San Pietro. E’ grazie allo Spirito Santo, ha detto il Santo Padre, che una storia che sembrava ormai arrivata al capolinea ha ritrovato vigore. Continua »

Share Button

Preghiamo per i sacerdoti perché si impegnino in un’attiva solidarietà

 

Nelle videomessaggio per le intenzioni di preghiera di giugno Papa Francesco pone l’attenzione sui sacerdoti cattolici: “Voglio chiedervi di volgere il vostro sguardo ai sacerdoti che lavorano nelle nostre comunità”. Continua »

Share Button

Vi racconto il mio viaggio in Romania

 

All’Udienza Generale Papa Francesco ringrazia il Presidente e la Signora Primo Ministro della Romania insieme a tutte le altre Autorità civili ed ecclesiastiche e a tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione di questa visita. Continua »

Share Button