L’Assunzione di Maria ci mostra che Dio vuole salvare l’uomo intero, anima e corpo

Nella solennità dell’Assunzione di Maria, il santo popolo fedele di Dio esprime con gioia la sua venerazione per la Vergine Madre nella comune liturgia e anche con mille differenti forme di pietà; e così si avvera la profezia di Maria stessa: «Tutte le generazioni mi chiameranno beata». Continua »

Share Button

Credere in Gesù per compiere opere di Dio

 

In queste ultime domeniche, la liturgia ci ha mostrato l’immagine carica di tenerezza di Gesù che va incontro alle folle e ai loro bisogni. Nell’odierno racconto evangelico (cfr Gv 6,24-35) la prospettiva cambia: è la folla, sfamata da Gesù, che si mette nuovamente in cerca di Lui, va incontro a Gesù. Continua »

Share Button

Non restiamo spettatori distaccati al grido di fame del mondo

Il Vangelo di oggi racconta moltiplicazione dei pani e dei pesci. Vedendo la grande folla che lo aveva seguito nei pressi del lago di Tiberiade, Gesù si rivolge all’apostolo Filippo e domanda: «Dove potremo comprare il pane perché costoro abbiano da mangiare?» Continua »

Share Button

I battezzati sono chiamati a testimoniare il Vangelo di Cristo

Il Vangelo di domenica 16 luglio narra il momento in cui Gesù invia i Dodici in missione. Dopo averli chiamati per nome ad uno ad uno, «perché stessero con lui» ascoltando le sue parole e osservando i suoi gesti di guarigione, ora li convoca di nuovo per «mandarli a due a due» nei villaggi dove Lui stava per recarsi. Continua »

Share Button

Molti battezzati vivono come se Cristo non esistesse

Il Vangelo di oggi presenta Gesù che dopo aver predicato per borgate e villaggi vicini ritorna a Nazaret. Ma quello che poteva profilarsi come un ritorno tanto atteso, si tramutò in un clamoroso rifiuto, al punto che Gesù non poté operare lì nessun prodigio, ma solo poche guarigioni. Continua »

Share Button

Nessuno è abusivo nel cuore di Gesù

Il Vangelo di questa domenica presenta due prodigi operati da Gesù, descrivendoli quasi come una sorta di marcia trionfale verso la vita. Continua »

Share Button

Il cristiano non parta dagli obblighi ma dalla liberazione

 

Il Santo Padre continua il percorso di catechesi sui comandamenti che come detto nell’udienza precedente sono le parole di Dio al suo popolo perché cammini bene; parole amorevoli di un Padre. Le dieci Parole iniziano così: «Io sono il Signore, tuo Dio, che ti ho fatto uscire dalla terra d’Egitto, dalla condizione servile» Continua »

Share Button

I genitori agiscono come collaboratori di Dio

 

Oggi si celebra la festa della Natività di San Giovanni Battista evento che illumina la vita dei suoi genitori Elisabetta e Zaccaria. Questi anziani genitori avevano sognato e anche preparato quel giorno, ma ormai perso le speranze. Continua »

Share Button