Con responsabilità verso l’incontro decisivo con il Signore

 

Nell’Angelus di oggi 18 novembre 2018 Papa Francesco invita a riflettere: “La Parola del Figlio di Dio ha illuminato la nostra esistenza personale, o abbiamo voltato le spalle a lui e abbiamo preferito confidare nelle nostre stesse parole”. Continua »

Share Button

Papa Francesco all’udienza generale: la verità si vede nei fatti e non nei discorsi

Udienza generale Mercoledì 14 Novembre 2018 oggi l’ottavo comandamento: “Non dire falsa testimonianza”. Vivi come figlio di Dio. Non dirai falsa testimonianza significa vivere come un “figlio di Dio”, che mai, “non confuta mai”, “non dice mai bugie”. Continua »

Share Button

Udienza Generale 14 novembre 2018

udienza generale 14 novembre 2017 Continua »

Share Button

Investiamo nella pace! messaggio del Pontefice 100 anni dopo la Grande Guerra

 

Francisco durante l’Angelus di oggi 11 novembre 2018 mentre risuonano le campane di tutto il mondo ricorda: “Ci sono ancora conflitti, “non sembriamo imparare” ed esorta a donare noi stessi in una offerta “umile e generosa” per il Signore e gli altri. Continua »

Share Button

Nell’Udienza Generale il settimo comandamento “Non rubare”

 

Il significato all’interno del messaggio divino: nessuno possiede le risorse di cui si sta appropriando, e mentre il mondo è ricco, molti vivono in scandalosa indigenza.

Nessuno è “proprietario assoluto di beni”, ognuno è “amministratore”. Continua »

Share Button

illusorio separare l’amore verso Dio e verso il prossimo

Il Vangelo di oggi è incentrato sul comandamento dell’amore: amore di Dio e amore del prossimo. Uno scriba chiede a Gesù: «Qual è il primo di tutti i comandamenti?». Continua »

Share Button

Difendere la dignità del matrimonio

Il Vangelo di questa domenica ci fa riflettere sul pensiero di Gesù sul matrimonio. Il racconto si apre con la provocazione dei farisei che chiedono a Gesù se sia lecito a un marito ripudiare la propria moglie previsto dalla legge di Mosè. Continua »

Share Button

La Chiesa non cresce per proselitismo!

Il Vangelo di oggi ci presenta un particolare molto istruttivo della vita di Gesù con i suoi discepoli. Questi avevano visto che un uomo scacciava i demoni nel nome di Gesù, e perciò volevano proibirglielo. Continua »

Share Button