La Chiesa insegna che la preghiera è la fiamma che alimenta la fede

La Chiesa come maestra di preghiera, questo il messaggio del Pontefice all’Udienza; una maestra che porta avanti gli insegnamenti appresi quando eravamo bambini.

Continua »
Share Button

Restituiamo agli altri attraverso le opere la misericordia avuta in dono

Alla Messa della Divina Misericordia il Santo Padre ricorda il miracolo della resurrezione di Gesù che ha cambiato la vita dei suoi discepoli, donando loro pace e misericordia.

Continua »
Share Button

Difendere la dignità delle persone con coraggio

Nelle intenzioni di preghiera di aprile 2021 Francesco pone l’attenzione sui diritti fondamentali delle persone: Per difendere i diritti umani fondamentali servono coraggio e determinazione. Mi riferisco al fatto di opporsi attivamente alla povertà, alla disuguaglianza, alla mancanza del lavoro, della terra e della casa, dei diritti sociali e lavorativi.

Continua »
Share Button

Pregare per gli altri ci spinge alla vicinanza concreta

La preghiera presa in esame all’Udienza odierna è quella in comunione con i Santi, quel “fiume maestoso di invocazioni che ci precede e che prosegue dopo di noi.”

Continua »
Share Button

L’annuncio della Pasqua è che Cristo è vivo e accanto a noi

Nel lunedì dell’angelo si ricorda l’incontro delle donne giunte al sepolcro con l’angelo che le avvisa che non troveranno il corpo di Gesù poiché è risorto, narrato dal Vangelo di Matteo 28,1-15.

Continua »
Share Button

Cristo abbracciando la croce ha dato un senso alle nostre sofferenze

Un unico annuncio riecheggia in questa Pasqua, dalla Basilica di San Pietro: Cristo è risorto come aveva detto, così come il Vangelo avevano annunciato: “non ci parla di angeli o di fantasmi, ma di un uomo, un uomo in carne e ossa, con un volto e un nome: Gesù.

Continua »
Share Button

È sempre possibile ricominciare con l’aiuto del Signore

L’Omelia di Papa Francesco per la Veglia Pasquale, tenuta nella Basilica di San Pietro, annuncia la meraviglia e lo stupore delle donne al cospetto del sepolcro vuoto e l’invito ad andare in Galilea.

Continua »
Share Button

La croce fa parte della nostra vita ma rappresenta la salvezza

La Messa del Crisma tenuta stamane nella Basilica di San Pietro ha visto nella sua omelia il messaggio centrale “l’ora dell’annuncio gioioso e l’ora della persecuzione e della Croce vanno insieme.”

Continua »
Share Button