Coloro che hanno nemici nel cuore non riconoscono Dio Padre Nostro

padre nostroQuando prego, a chi prego? Con questa domanda inizia l’omelia del 20 giugno di Papa Francesco. E in effetti la domanda non é poi tanto banale. Diamo tanti nomi a Dio e alla fine rischiamo in qualche modo di perderci e non sapere più chi stiamo pregando. Il Dio Onnipotente infatti appare spesso lontano, distante. Il Dio cosmico dall’altro lato sembra molto moderno, molto new age.Così rischiamo di non sentire Dio. Continue reading “Coloro che hanno nemici nel cuore non riconoscono Dio Padre Nostro”

Share Button