Sull’esempio di Gesù siate cristiani di sostanza e non di facciata

Sull'esempio di Gesù siate cristiani di sostanza e non di facciata

Papa Francesco, nell’Angelus di oggi, spiegando parte del Discorso della montagna (Mt, 5,17-37) sottolinea come Gesù non si fermi ai formalismi, ma manifesta le finalità originarie della Legge data da Dio all’uomo e ne adempie gli aspetti autentici. In tal senso il Santo Padre ha invitato i cristiani presenti in Piazza San Pietro a non “essere cristiani non “di facciata”, ma di sostanza“, prendendo esempio proprio da Gesù. Continue reading “Sull’esempio di Gesù siate cristiani di sostanza e non di facciata”

Share Button

Non chiudiamo le porte all’azione dello Spirito Santo

Non chiudiamo le porte all'azione dello Spirito Santo

La Lettura del Vangelo di oggi (Gv 5, 1-16) è stata la fonte di ispirazione della meditazione di Papa Francesco durante l’omelia della Santa Messa in Casa Santa Marta: la guarigione di un paralitico nel giorno di sabato causa la riprovazione dei dottori della legge; anche oggi noi dobbiamo fuggire la tentazione di ergerci a dottori della legge e limitare la misericordia di Dio. Continue reading “Non chiudiamo le porte all’azione dello Spirito Santo”

Share Button

Rassegnazione e formalismo chiudono le porte alla Salvezza

Rassegnazione e formalismo chiudono le porte alla Salvezza

Nella riflessione mattutina in Casa Santa Marta Papa Francesco, prendendo spunto dal brano del Vangelo di oggi (Gv 5, 1-16), riflette sulle malattie che affliggono molti cristiani dei giorni nostri e che vengono descritte nelle Scritture stesse: la rassegnazione e il formalismo. Continue reading “Rassegnazione e formalismo chiudono le porte alla Salvezza”

Share Button