Tra cristiani e musulmani siamo fratelli
Riflessioni di Papa Francesco

Tra cristiani e musulmani siamo fratelli

Papa Francesco incontrando la comunità musulmana e i suoi rappresentanti nella Moschea Centrale di Koudoukou, a Bangui, in Repubblica Centrafricana ha sottolineato quanto sia importante che cristiani e musulmani si sentano sempre più uniti, in quanto fratelli, affinché vengano a cessare le violenze che sfigurano il volto di Dio.

Mai usare il nome di Dio per giustificare odio e violenza
Riflessioni di Papa Francesco

Mai usare il nome di Dio per giustificare odio e violenza

“Il Dio che noi cerchiamo di servire è un Dio di pace“, ha detto Papa Francesco rivolgendosi alle varie autorità religiose della Repubblica del Kenya.”Il suo santo Nome non deve mai essere usato per giustificare l’odio e la violenza“. Alla presenza dei capi delle confessioni cristiana metodista, evangelica, anglicana, pentecostale, metodista e African Inland Church Presenti nonché dei rappresentanti delle religioni musulmana…

Continua a leggere

La preghiera è il nostro tesoro
Riflessioni di Papa Francesco

La preghiera è il nostro tesoro

L’Udienza Generale di oggi, mercoledì 28 ottobre 2015, è stata completamente centrata sul dialogo interreligioso: celebrando la ricorrenza dei 50 anni della Dichiarazione Nostra ætate, nata nel seno del Concilio Vaticano II, Papa Francesco ha ripercorso i tanti passi che sono stati fatti assieme agli esponenti delle altre religioni e ha delineato gli obbiettivi futuri.

Papa a New York: speranza, sogno e ricerca di Dio
Riflessioni di Papa Francesco

Papa a New York: speranza, sogno e ricerca di Dio

Terminato il discorso alla Assemblea Generale delle Nazioni Unite, Papa Francesco, proseguendo il proprio Viaggio Apostolico negli Stati Uniti, si è recato presso il Memoriale che è stato eretto nella zona che precedentemente era occupata dalle Torri Gemelle: al fianco di 12 leader religiosi ha invocato la pace, dono di Dio, come unica risposta per quelli che “credono che la…

Continua a leggere

il dialogo interreligioso è scuola di umanità e fattore di unità
Riflessioni di Papa Francesco

il dialogo interreligioso è scuola di umanità e fattore di unità

L’incontro ecumenico e interreligioso che si è tenuto presso il Centro internazionale studentesco francescano, durante il Viaggio Apostolico a Sarajevo, è stato il momento nel quale Papa Francesco, parlando con i rappresentanti delle altre confessioni religiose, ha potuto toccare alcuni temi centrali del viaggio: tra questi l’amicizia, la fraternità e la pace tra le varie religioni.

Papa Francesco adora Dio in silenzio nella Moschea Blu
Viaggi Apostolici

Papa Francesco adora Dio in silenzio nella Moschea Blu

Il Viaggio Apostolico di Papa Francesco in Turchia è giunto al secondo giorno: è stata questa una mattinata ricca di gesti simbolici e completamente priva di discorsi pubblici. Abituati al succedersi a ritmo serrato di discorsi e incontri che ha caratterizzato finora i precedenti viaggi papali, è stata una novità – possiamo dire – quella di aver voluto porre l’accento…

Continua a leggere