Come va il mio “Eccomi” al Signore?

Come va il mio “Eccomi” al Signore?

Papa Francesco, durante la propria omelia di oggi, nella celebrazione della Santa Messa in Casa Santa Marta ha sottolineato come il fare la volontà di Dio non nasca in modo automatico, senza riflessione, ma sia il frutto di un cammino personale, di un dialogo con Dio nel corso del quale ci possono anche essere momento in cui ci si arrabbia. Continue reading “Come va il mio “Eccomi” al Signore?”

Share Button

So riconoscere Gesù quando passa a visitarmi?

So riconoscere Gesù quando passa a visitarmi?

L’immagine molto forte di Gesù che piange su Gerusalemme ha spinto Papa Francesco a invitare i fedeli presenti alla Santa Messa in Casa Santa Marta a fare un esame di coscienza, chiedendosi ciascuno se siamo in grado di riconoscere quelle volte nelle quali il Signore ci visita. Continue reading “So riconoscere Gesù quando passa a visitarmi?”

Share Button

Nel mio cuore, so riconoscere quando il Signore mi dice: “svegliati”?

Nel mio cuore so riconoscere quando il Signore mi dice svegliati

Durante l’omelia di oggi, in Casa Santa Marta, Papa Francesco è tornato a mettere in guardia i fedeli presenti dal diventare cristiani tiepidi, ovvero dal adagiarsi sulle proprie sicurezze e tranquillà: quando in una casa, in una famiglia, in una comunità tutto è tranquillo, ha detto il Papa, è segno che qualcosa non va poiché il Signore viene continuamente a svegliare le nostre coscienze e a ricordarci che la croce è parte della vita stessa. Continue reading “Nel mio cuore, so riconoscere quando il Signore mi dice: “svegliati”?”

Share Button

Discernimento e vigilanza per non lasciare entrare il maligno

Discernimento e vigilanza per non lasciare entrare il maligno

Papa Francesco durante l’omelia di oggi, 9 ottobre 2015, nella Chiesa Santa Marta, prendendo spunto dalla Lettura del Vangelo (Lc 11, 15-26) ha invitato a saper cogliere ciò che viene da Dio e ciò che viene dal maligno e a vigilare costantemente poiché il diavolo ha la capacità di presentarsi in forma educata. Continue reading “Discernimento e vigilanza per non lasciare entrare il maligno”

Share Button

Non fare della nostra vita cristiana un museo di ricordi

Non fare della nostra vita cristiana un museo di ricordi

«Signore, dacci lo Spirito Santo perché possiamo discernere in ogni tempo cosa dobbiamo fare», ha detto Papa Francesco durante la propria riflessione mattutina di oggi 28 aprile 2015 nella Santa Messa in Casa Santa Marta: prendendo spunto dalle Letture del giorno (At 11, 19-26) il Vescovo di Roma ha fatto notare come serva una certa dose di “coraggio apostolico” per aprirsi alle novità che ci riserva Dio facendo notare come, però, affinché lo Spirito Santo possa indicarci il cammino da percorrere è necessaria la preghiera. Continue reading “Non fare della nostra vita cristiana un museo di ricordi”

Share Button

Aspetta il Signore in ogni momento ma spera in Lui alla fine dei tempi

aspetta il signore

Papa Francesco nel corso della riflessione mattutina in Santa Marta ci parla del tempo e del momento, della distinzione fondamentale tra quanto sia affidato sotto il controllo dell’uomo e quanto invece rimanga nelle mani del Signore. Continue reading “Aspetta il Signore in ogni momento ma spera in Lui alla fine dei tempi”

Share Button