La mitezza raduna, l’ira separa

Oggi all’Udienza in aula Paolo VI si è affrontata la terza delle beatitudini lasciate da Gesù nel discorso della montagna, dal Vangelo di Matteo (5,5 ): “Beati i miti perché avranno in eredità la terra”.

Continue reading “La mitezza raduna, l’ira separa”
Share Button

Chi cede alle passioni non è padrone della propria vita

Il tema trattato all’Angelus in Piazza San Pietro di oggi è tratto dal Vangelo di Matteo (5,17-37) e riprende ancora gli insegnamenti di Gesù alle folle durante il discorso della montagna.

Continue reading “Chi cede alle passioni non è padrone della propria vita”
Share Button

Benedetto chi piange per il proprio peccato

Pedofilia? Una mostruosità. Un peccato che macchia la Chiesa

Continuano le riflessioni intraprese da Papa Francesco sulle Beatitudini, e all’Udienza nell’aula Paolo VI è la seconda quella di cui ci parla oggi, tratta dal Vangelo (Mt 5,4) che recita: “Beati quelli che sono nel pianto, perché saranno consolati.”

Continue reading “Benedetto chi piange per il proprio peccato”
Share Button

Siate il sale e la luce in mezzo alla gente

Il vangelo esaminato oggi all’Angelus da Papa Francesco ( Mt 5,13-16) fa parte del discorso tenuto da Gesù sulla montagna. Egli parla ai suoi discepoli descrivendoli come “il sale della terra” e “la luce del mondo”, e gli dà delle indicazioni sugli atteggiamenti da tenere per portare avanti i suoi insegnamenti.

Continue reading “Siate il sale e la luce in mezzo alla gente”
Share Button

I poveri in spirito hanno la libertà del cuore

E’ iniziata oggi all’udienza del mercoledì davanti alla consueta folla soprattutto di giovani festosi, che gremiva l’Aula Paolo VI, l’analisi delle 8 Beatitudini annunciata la settimana scorsa da Papa Francesco. Quella presa in esame è la prima, contenuta nel Vangelo di Matteo 5,3 : “Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli”

Continue reading “I poveri in spirito hanno la libertà del cuore”
Share Button

L’incapacità di stupirci rende indifferenti

All’ Angelus il Papa ha ricordato che oggi si celebra la Presentazione di Gesù al Tempio, come era in uso a quei tempi, quando un neonato una volta compiuti i quaranta giorni di vita doveva essere portato al Tempio a Gerusalemme e consacrato a Dio secondo quanto prescritto dalla Legge ebraica.

Continue reading “L’incapacità di stupirci rende indifferenti”
Share Button

Le beatitudini svelano la via della felicità

Inizia con l’Udienza di oggi, tenutasi nell’aula PaoloVI davanti a circa settemila persone, la nuova serie di Catechesi incentrata sulle Beatitudini, che saranno analizzate nel corso del tempo una ad una.

Continue reading “Le beatitudini svelano la via della felicità”
Share Button

La forza della Parola porta la luce nell’oscurità

Quella di oggi è stata la prima domenica della Parola di Dio, che “ci consola e incoraggia[…] provoca la conversione, ci scuote, ci libera dalla paralisi dell’egoismo. Perché la Sua Parola ha questo potere: di cambiare la vita, di far passare dall’oscurità alla luce. Questa è la forza della Sua Parola.

Continue reading “La forza della Parola porta la luce nell’oscurità”
Share Button