1

Papa Francesco: perché i bambini soffrono?

Papa Francesco: perché i bambini soffrono?

Perché i bambini soffrono? Papa Francesco nel corso dell’incontro coi giovani presso il Campo sportivo dell’Università Santo Tomas di Manila, durante il Viaggio Apostolico nelle Filippine, parlando a braccio senza seguire il discorso che aveva preparato, che ha consegnato come per letto, ha spiegato che solamente “quando il cuore riesce a porsi la domanda e a piangere, possiamo capire qualcosa“. Continue reading “Papa Francesco: perché i bambini soffrono?”

Share Button
1

L’identità cristiana non può prescindere dalla Croce

L’identità cristiana non può prescindere dalla Croce

Ogni cristiano è in un certo qual modo simile al Cireneo che aiuta Gesù a portare la Croce: il cammino cristiano è proprio questo, accompagnare passo passo Gesù con le nostre croci, aiutandolo a portare la Sua Croce e solo così giungendo a comprendere il Mistero di Dio. Continue reading “L’identità cristiana non può prescindere dalla Croce”

Share Button
1

Il cristiano è coraggioso nella sofferenza perché sa dopo viene il Signore

Il cristiano è coraggioso nella sofferenza perché sa dopo viene il SignoreNella riflessione di oggi, venerdì 30 maggio 2014, Papa Francesco, durante la Santa Messa in Casa Santa Marta, ha parlato nuovamente del tema della gioia, che sappiamo essere il segno distintivo del cristiano. Continue reading “Il cristiano è coraggioso nella sofferenza perché sa dopo viene il Signore”

Share Button
1

La sofferenza è verifica della fede, segno che Dio è Amore, fedele, misericordioso, consolatore

La sofferenza è verifica della fede, segno che Dio è Amore, fedele, misericordioso, consolatoreOggi, sabato 17 maggio 2014, Papa Francesco ha incontrato i membri dell’Associazione Silenziosi Operai della Croce – Centri Volontari della Sofferenza, istituzione creata dal beato Luigi Novarese, e che ancora oggi porta avanti la sua missione di educazione dei “malati e dei disabili a valorizzare le loro sofferenze all’interno di un’azione apostolica portata avanti con fede e amore per gli altri“. Continue reading “La sofferenza è verifica della fede, segno che Dio è Amore, fedele, misericordioso, consolatore”

Share Button
1

Perché si possa parlare di salute piena bisogna curare corpo e anima

Perché si possa parlare di salute piena bisogna curare corpo e anima

Perché si possa parlare di salute piena” ha espresso Papa Francesco ai medici partecipanti al Congresso di Chirurgia Oncologica “Digestive Surgery New Trends and Spending Review” tenutosi a Roma nei giorni scorsi “è necessario non perdere di vista che la persona umana, creata a immagine e somiglianza di Dio, è unità di corpo e spirito” e proprio per questo ogni approccio curativo che si limiti alla sola assistenza sanitaria non riuscirà nel proprio obbiettivo più esteso, ovvero quello di curare completamente il paziente. Continue reading “Perché si possa parlare di salute piena bisogna curare corpo e anima”

Share Button
1

Nella sofferenza nessuno è mai solo, Dio abbraccia tutti

Nella sofferenza nessuno è mai solo, Dio abbraccia tutti

Nella sofferenza nessuno è mai solo” Papa Francesco nel parlare ai partecipanti alla Plenaria del Pontificio Consiglio degli Operatori Sanitari ha voluto ricordare il vero senso della sofferenza e del dolore in ottica cristiana, portando ad esempio il magistero e l’esempio di vita di Beato Giovanni Paolo II. Continue reading “Nella sofferenza nessuno è mai solo, Dio abbraccia tutti”

Share Button
1

Maria, modello cristiano per crescere nella tenerezza e nella carità

Maria, modello cristiano per crescere nella tenerezza e nella carità

Dentro la nostra sofferenza c’è quella di Gesù, che ne porta insieme a noi il peso e ne rivela il senso” con queste parole Papa Francesco ha voluto esprimere l’importanza dei malati, nei quali la Chiesa “riconosce una speciale presenza di Cristo sofferente“, messaggio che viene reso ancora più forte dalla memoria liturgica odierna della Beata Vergine di Lourdes, la quale è il “modello cristiano a cui dirigere con sicurezza lo sguardo” ha ulterioremente spiegato il Pontefice “per crescere nella tenerezza, nella carità rispettosa e delicata“. Continue reading “Maria, modello cristiano per crescere nella tenerezza e nella carità”

Share Button
1

Non ci rassegniamo a pensare il Medio Oriente senza i cristiani

Medio Oriente senza cristiani

Nell’incontro con i Patriarchi e gli Arcivescovi Maggiori delle Chiese Orientali Papa Francesco ribadisce come la diversità, “quella ispirata dallo Spirito Santo“, è una ricchezza che va valorizzata per non cadere nel rischio del pensiero unico: essa “non danneggia l’unità, ma la serve; il Concilio ci dice che questa varietà è necessaria all’unità!Continue reading “Non ci rassegniamo a pensare il Medio Oriente senza i cristiani”

Share Button