Siamo attenti verso chi ha bisogno di aiuto e consolazione?

Siamo attenti verso chi ha bisogno di aiuto e consolazione?

Papa Francesco, durante l’Udienza Generale di oggi, mercoledì 15 giugno 2016, proseguendo il proprio ciclo di catechesi sulla misericordia nel Nuovo Testamento, ha commentato la guarigione del cieco, nei pressi di Gerico: per mezzo di tale guarigione, Gesù ci incoraggia “ad essere attenti alle persone che hanno bisogno di aiuto e di consolazione” ha commentato Bergoglio, invitando i fedeli presenti in Piazza San Pietro ad essere con il proprio prossimo, particolarmente con quelli più bisognosi, “il viso fraterno e misericordioso di Gesù“. Continue reading “Siamo attenti verso chi ha bisogno di aiuto e consolazione?”

Share Button

La vita non dipende da quello che si ha

Ritroviamo la vista, perché la vita non dipende da quello che si ha

Papa Francesco anche quest’anno ha aderito all’iniziativa 24 ore per il Signore, nel corso della quale moltissime chiese rimarranno aperte 24 ore per consentire ai fedeli di entrare, pregare e anche confessarsi. In occasione di questa iniziativa, il Santo Padre, ha presieduto la celebrazione penitenziale nella Basilica Vaticana, confessando alcuni fedeli e commentando il Vangelo di Marzo, letto durante la Santa Messa, che riportava il brano del cieco Bartimeo. Continue reading “La vita non dipende da quello che si ha”

Share Button