Siate umili e semplici nel consigliare e pazienti nel sopportare

Siate umili e semplici nel consigliare e pazienti nel sopportare

Gesù ci vuole pazienti, nel sopportare, e umili e semplici, nel consigliare: così Papa Francesco nel proseguire la propria catechesi sulle opere di misericordia, nell’Udienza Generale di oggi, dedicata alla opera di misericordia che recita “sopportare pazientemente le persone moleste”. Continue reading “Siate umili e semplici nel consigliare e pazienti nel sopportare”

Share Button

Quali sono i segni di una comunità che vive nello Spirito?

Quali sono i segni di una comunità che vive nello Spirito?

Durante la riflessione mattutina di oggi, 14 aprile 2015, Papa Francesco, prendendo spunto dalla Prima Lettura del giorno (At 4, 32-37) ha descritto quelle che dovrebbero essere le caratteristiche delle comunità cristiane: l’armonia e la ricerca del bene comune. Continue reading “Quali sono i segni di una comunità che vive nello Spirito?”

Share Button

Dio è Dio con noi, Dio che ci ama, Dio che cammina con noi

Dio è Dio con noi, Dio che ci ama, Dio che cammina con noi

Il Verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi – ha ribadito il Pontefice durante l’Angelus In queste parole, che non finiscono mai di meravigliarci, c’è tutto il Cristianesimo!“. Con la consueta capacità di sintesi che lo contraddistingue ma anche la sua innata capacità di parlare ai cuori, Papa Francesco ha voluto riassumere oggi in poche parole quello che è il vero cristianesmo, la sua essenza potremmo dire. Continue reading “Dio è Dio con noi, Dio che ci ama, Dio che cammina con noi”

Share Button

Quando non si può parlare di religione vi è un divieto di adorazione

divieto di adorazione

Papa Francesco nella riflessione mattutina odierna in Santa Marta ci parla del “Divieto di Adorazione” che è fenomeno sempre più diffuso nella società moderna: a casa tua puoi adorare chi vuoi, ma in pubblico è vietato adorare Dio. Continue reading “Quando non si può parlare di religione vi è un divieto di adorazione”

Share Button

Dio é paziente con noi, ma noi lo siamo con Lui?

pazienza di DioLa pazienza di Dio e lo scetticismo dell’uomo

 

“Il Signore sceglie sempre il suo modo di entrare nella nostra vita. Tante volte lo fa tanto lentamente, che noi siamo nel rischio di perdere un po’ la pazienza: ‘Ma Signore, quando?’ E preghiamo, preghiamo… ”.

E’ questa la riflessione di apertura dell’omelia di Papa Francesco in Santa Marta del 28 giugno. Il Signore sempre entra nella nostra vita ci dice il Pontefice, così come nel passato ci aveva detto che Dio sempre perdona. Entrare e perdonare sono due azioni che caratterizzano l’azione del Signore. E l’elemento che unisce queste due azioni, potremmo dire quasi l’ingrediente comune é la pazienza. Continue reading “Dio é paziente con noi, ma noi lo siamo con Lui?”

Share Button