Nuovo appello di Papa Francesco contro la pena di morte

Nuovo appello di Papa Francesco contro la pena di morte

In occasione della quattordicesima Giornata mondiale contro la pena di morte, Papa Francesco torna a ribadire la propria posizione riguardo la pena di morte, che, oltre che contro Dio è pure inutile così come dimostrano i dati in noatro possesso. Continue reading “Nuovo appello di Papa Francesco contro la pena di morte”

Share Button

La pena di morte è un affronto all’inviolabilità della vita

La pena di morte è un affronto all’inviolabilità della vita

Nuovamente Papa Francesco si è espresso contro la pena di morte, definendola “inammissibile” poiché “non fa giustizia“, “incoraggia la vendetta” e soprattutto “contraddice il disegno di Dio sull’uomo“. Continue reading “La pena di morte è un affronto all’inviolabilità della vita”

Share Button

La Quaresima è tempo propizio per un cammino di conversione

La Quaresima è tempo propizio per un cammino di conversione

Il recente Viaggio Apostolico in Messico e l’incontro con il Patriarca di Mosca e della Russia, Kirill, sono stati al centro della riflessione di Papa Francesco all’ora dell’Angelus: in particolare, rivolgendosi al Viaggio, Francesco ha usato espressioni molto forti, descrivendolo come una esperienza di trasfigurazione e spiegando non solo di essere andato a confermare nella fede il popolo messicano, ma di esserne a sua volta stato confermato. Continue reading “La Quaresima è tempo propizio per un cammino di conversione”

Share Button

Dobbiamo lottare per la abolizione pena di morte

Dobbiamo lottare per la abolizione pena di morte

Papa Francesco nell’incontrare oggi la Commissione internazionale contro la pena di morte ha espresso la propria posizione in merito a questa sanzione penale, definita “crudele, inumana, degradante“: “non si raggiungerà mai la giustizia uccidendo un essere umano” ha spiegato il Pontefice poiché la vera giustizia è avere l’occasione di riparare al torto commesso. Continue reading “Dobbiamo lottare per la abolizione pena di morte”

Share Button