Udienza Generale 16 novembre 2016

udienza generale 16 novembre 2016

Share Button

Lascia il tuo pensiero con Giudea.com

1 Commento

Romualdo Magno il 18 Novembre 2016 alle 5:22 pm.

Carissimo Francesco, innanzi tutto grazie per averci ammesso alla Tua udienza generale odierna. Sarebbe piaciuto a mia moglie, a mio figlio e a me stringerTi la mano e darTi un fraterno abbraccio, ma ci siamo accontentati di ascoltare dalla Tua bocca le sagge parole di nostro Padre Gesù e il Suo rimprovero a chi spesso si accorge della “pagliuzza” del proprio Fratello e non ci si accorge della grande “trave” che lui porta.
Certi che le Vie del Signore sono infinite e quindi un domani chissà se questo nostro desiderio di stringerLe le mani e darLe un fraterno abbraccio si potrà avverare, Le porgiamo i nostri più affettuosi saluti.
Romualdo Magno e famiglia

Rispondi

Lascia un commento

La tua e-mail non sarà pubblicata. Campi obbligatori *

È possibile utilizzare i seguenti codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.