Costruiamo l’unità dei cristiani aiutando assieme i bisognosi

Costruiamo l'unità dei cristiani aiutando assieme i bisognosi

Le intenzioni di preghiera di Papa Francesco per il mese di Gennaio 2017 pongono al centro dell’attenzione pubblica l’importanza di pregare e adoperarsi attivamente per costruire la unità tra i cristiani, che, al pari della pace, si costruisce per mezzo di piccoli atti compiuti da ogni cristiano, senza grande pubblicità, ma per aiutare i fratelli bisognosi.

Nel mondo attuale molti cristiani di diverse Chiese lavorano insieme al servizio dell’umanità bisognosa”, dice Papa Francesco in apertura del proprio Video del mese di Gennaio mettendo in evidenza come il cammino dell’ecumenismo passi proprio per il servizio ai fratelli più deboli.

Non è la prima volta che Bergoglio spiega come l’unità tra i cristiani non si costruisca per mezzo di incontro tra teologi ma “in cammino”, alleviando le sofferenze dei bisognosi. In questo modo è possibile riscoprirsi fratelli, seppure nelle differenze dei singoli carismi che Dio ha donato alle differenti chiese.

In tal senso, nel messaggio di questo mese il Vescovo di Roma indica alcune aree di lavoro nelle quali si può fin da ora operare assieme per costruire l’unità dei cristiani: “il servizio dell’umanità bisognosa“, “la difesa della vita umana e della sua dignità“, la difesa “del creato” e operare “contro le ingiustizie“.

Questo desiderio di camminare insieme, di collaborare nel servizio e nella solidarietà nei confronti dei più deboli e di coloro che soffrono è motivo di gioia per tutti“, afferma infatti Bergoglio

Per questo, ribadisce il Papa per mezzo di questo video, “unisci la tua voce alla mia per pregare perché tutti contribuiscano con la preghiera e la carità fraterna a ristabilire la piena comunione ecclesiale al servizio delle sfide dell’umanità”.

È proprio in tale ottica che il Papa invita tutti i cristiani ad adoperarsi “con la preghiera e la carità fraterna per ristabilire la piena comunione ecclesiale, collaborando per rispondere alle sfide attuali dell’umanità.

Share Button

Può interessarti anche:

Lascia il tuo pensiero con Giudea.com

2 Commenti

francesco deligia il Notice: Undefined variable: comment_ID in /var/www/clients/client182/web3515/web/wp-content/themes/undedicated/functions.php on line 209 11 gennaio 2017 alle 3:38 pm.

noi cristiani dobbiamo pregare sempre

Rispondi

Ivana barbonetti il Notice: Undefined variable: comment_ID in /var/www/clients/client182/web3515/web/wp-content/themes/undedicated/functions.php on line 209 10 gennaio 2017 alle 7:42 am.

Santo Padre, la mia voce e’ unita alla TUA, SEI la forza ritrovata in me attraverso la TUA coraggiosa vita che vivi alla luce del Vangelo, alla sequela di Gesu’.——Grazie

Rispondi

Lascia un commento

La tua e-mail non sarà pubblicata. Campi obbligatori *

È possibile utilizzare i seguenti codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>