Il Vangelo ha la forza di cambiare la vita, cambiare il cuore!

Il Vangelo ha la forza di cambiare la vita, cambiare il cuore!

Nella riflessione antecedente la recita dell’Angelus di oggi, domenica 1 febbraio 2015, Papa Francesco, prendendo spunto dalle Letture del giorno (Mc 1,21-28), ha parlato della differenza fondamentale tra le nostre parole, spesso vuote, e la Parola di Dio, che è una parola “che realizza ciò che dice“.

È per questo che la gente di Cafarnao percepisce “autorità” nel modo di insegnare di Gesù: “nelle parole umane di Gesù si sentiva tutta la forza della Parola di Dio, si sentiva l’autorevolezza stessa di Dio, ispiratore delle Sacre Scritture“, ha spiegato Bergoglio, “E una delle caratteristiche della Parola di Dio è che realizza ciò che dice. Perché la Parola di Dio corrisponde alla sua volontà“.

La Parola di Dio, quindi, si contrappone alle parole umane, usate dagli scribi, che, come molto spesso facciamo anche noi oggi, usavano “parole vuote, senza radice o parole superflue, parole che non corrispondono alla verità“.

A conferma di ciò, “Gesù, dopo aver predicato, dimostra subito la sua autorità liberando un uomo, presente nella sinagoga, che era posseduto dal demonio“, ha aggiunto il Vescovo di Roma, “Con la sola forza della sua parola, Gesù libera la persona dal maligno. E ancora una volta i presenti rimangono stupiti: «Comanda persino agli spiriti impuri e gli obbediscono!». La Parola di Dio crea in noi lo stupore. Possiede la forza di farci stupire“.

È proprio questo l’insegnamento delle Letture di oggi: “il Vangelo è parola di vita: non opprime le persone, al contrario, libera quanti sono schiavi di tanti spiriti malvagi di questo mondo: lo spirito della vanità, l’attaccamento al denaro, l’orgoglio, la sensualità… – ha concluso Papa Francesco – Il Vangelo cambia il cuore, cambia la vita, trasforma le inclinazioni al male in propositi di bene. Il Vangelo è capace di cambiare le persone!

Nessun cristiano, laici inclusi, è escludo dal compito che gli è affidato, che è quello di diffondere “ovunque la forza redentrice, diventando missionari e araldi della Parola di Dio.

“Ricordatevi sempre che il Vangelo ha la forza di cambiare la vita! Non dimenticatevi di questo. Esso è la Buona Novella, che ci trasforma solo quando ci lasciamo trasformare da essa. Ecco perché vi chiedo sempre di avere un quotidiano contatto col Vangelo, di leggerlo ogni giorno, un brano, un passo, di meditarlo e anche portarlo con voi ovunque: in tasca, nella borsa… Cioè di nutrirsi ogni giorno da questa fonte inesauribile di salvezza. Non dimenticatevi! Leggete un passo del Vangelo ogni giorno. È la forza che ci cambia, che ci trasforma: cambia la vita, cambia il cuore”.

Share Button

Lascia il tuo pensiero con Giudea.com

9 Commenti

Rosa Dalmiglio il 2 Febbraio 2015 alle 7:09 am.

IL VANGELO è CAPACE DI CAMBIARE LE PERSONE
ricordo il poeta cinese AI QING arrestato nel 1932 -riceve in carcere
il VANGELO e scopre valori insospettabili, nascerà così la poesia “MORTE DI UN NAZARENO”
la poesia tradotta da Anna Buiatti in Italiano è stata pubblicata per la prima volta dall’Osservatore Romano, giornale Vaticano il 13 Aprile 1990
Venerdì Santo
AI QING nel 1949 entra a Pechino con l’esercito della Liberazione

Rispondi

Marilena il 2 Febbraio 2015 alle 4:46 am.

Il vangelo e’ la buona novella che ci avvicina a Dio e tutti i battezzati dobbiamo farci imitatori del Cristo Risorto e annunciare agli uomini di credere nel vangelo diffondendolo nel mondo e diventando noi stessi divulgatori della parola di Dio. Che grande dono abbiamo ricevuto dal padre, la sua parola, meditiamola e amiamola in Spirito e verità per essere rafforzati nell’uomo interiore. Perché’ Dio padre possa parlare ai nostri cuori attraverso le Sacre Scitture e’ necessario abbandonarsi al suo amore e con Gesù al nostro fianco siamo piu’ che vincitori, perche’ Egli ha già vinto la morte e il peccato e resuscitando da morte ha consegnato a noi le chiavi di una nuova era all’insegna dell’amore, della pace tra gli uomini e della fratellanza tra popoli. Tutti uniti nell’amore del Padre e per il Padre riedificheremo dove l’odio distrugge per portare a chi non crede il buon profumo del Cristo Risorto annunciando ai popoli tutti la forza della parola di Dio. La Vergine Maria Nostra Madre ci guidi tutti a essere messaggeri della parola e far conoscere l’amore che il Padre ha per tutti noi. Perche’ Dio e’ amore misericordioso, e’ il Buon Pastore che raduna il suo gregge per renderci tutti salvi e uniti nell’amore. Ringraziamo ogni giorno il Padre per il dono del suo amore e siamo figli coraggiosi e aperti alla speranza. Buona giornata.

Rispondi

Giulio Stoico il 2 Febbraio 2015 alle 1:33 am.

Veramente grande questo commento di oggi, di papa Francesco sullaParola di Dio.
Io dico, che prima lamia vita era vuota senza senso,una routin continua, nel fare tutti giorni le stesse cose in modo meccanico.
Io Ringrazio Dio che mi ha messo sul mio cammino Don Oreste benzi ,lui parlandomi di Gesù e dalla sua Parola, in modo semplice e visivo, cioè con i vari brani e la sua dedizione nel dare amore ai poveri in modo concreto pratico, ha risvegliato in me la voglia appunto di conoscere meglio Gesù, Così, ho inzia a leggere il suo libretto Pane Quotidiano dove ci sono i brani della Parola di Dio ogni giorno, questo impatto con le parole meravigliose, di Gesù, Hanno iniziato ad aprirmi il cuore e la mente, così ha fatto e fanno in modo di darmi un senso una risposta ai vari problemi e quesiti della vita, non solo, e piano piano ha risvegliato in mè un nuovo cammino stupendo, quello della conversione e dell’amore verso Gesù Nato dalla Vergine Maria.
La cosa stupena è che sono da venti anni nella Comunità Papa Giovanni XXiii di Don Oreste Benzi, e nonostante i miei limiti umani e mi
sempre innamorato di Gesù, unico mio vero amico sincero di viaggio, questo grazie alla Sua presenza nel mio cuore e nella mente che alimento sempre con la lettura della Sua parola, giornaliera del Vangelo, la frequenza dei sacramenti e la preghiera, cose secondo mè indispensabili, per un cammino sereno gioioso,anche se pieno di problemi è un cammino gioioso quello con Gesù, e sapre di far parte della Sua Famiglia formata San Giuseppe Maria e tutti i santi, mi riempie di gioia, perchè io indegno peccatore grazie a Gesù vedo la bellezza della mia vita con Lui.

Rispondi

Anna Maria Zumpano il 1 Febbraio 2015 alle 9:48 pm.

Devozione e pratica dietro una guida ispirata

Rispondi

Anna Maria Zumpano il 1 Febbraio 2015 alle 9:45 pm.

Ascolto e devozione. Praticare la parola, gratitudine sempre ad una guida ispirata.

Rispondi

Lorella il 1 Febbraio 2015 alle 9:23 pm.

È vero…leggere il Vangelo aiuta ad aprire il cuore della gente, insegna parecchio, ma deve essere poi la forza interiore di ognuno di noi a porre a compimento la sua parola

Rispondi

Rita il 1 Febbraio 2015 alle 8:16 pm.

Ho bisogno di pregare Gesu ogni giorno della mia vita.. Senza di Lui non sono niente. E Lui la mia forza di combattere ogni giorno , di vivere, Ti ringrazio Gesu.

Rispondi

PASQUALE ESPOSITO il 1 Febbraio 2015 alle 7:57 pm.

SALVE MIA SANTITà, VI SCRIVO QUESTE POCHE PAROLE , PUR PERCHE NON SO PIU A CHI CHIEDERE AIUTO. CONVIVO CON UNA DONNA STUPENDA , E CON DEI FIGLI MERAVIGLIOSI. ESSENDO SOLO IO CHE LAVORO SARTUARIAMENTE , NON ARRIVO ALLA FINE DEL MESE , E IO CI STO MALE X TUTTO QUESTO, . MI TROVO IN UNA GRANDE DIFICOLTà ECONAMICA ,QUELLO CHE VI CHIEDO MIA SANTITà E DI UN AIUTO SOLO X PAGARE LE SPESE , AFFITTO, CAS, ENEL,, SONO NELLE VOSTRE MANI…

Rispondi

Ione Silva il 1 Febbraio 2015 alle 7:48 pm.

Bom dia, papa Francisco, admiro muito a sua visão de mundo, onde todos nos somos iguais perante Deus ,tenho muita vontade de conhece -lo vou visitar Roma , no mês de março de 08 a 17/03…Será que consigo receber uma Abraço. Este é o meu sonho. Um grande abraço ione.

Rispondi

Lascia un commento

La tua e-mail non sarà pubblicata. Campi obbligatori *

È possibile utilizzare i seguenti codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.