Lasciamoci stupire dall’amore di Gesù per tornare a vivere

All’Angelus Papa Francesco ricorda che per la seconda volta viviamo la Settimana Santa nella pandemia, ed è l’ennesima croce che dobbiamo portare “lungo la via crucis quotidiana, incontriamo i volti di tanti fratelli e sorelle in difficoltà: non passiamo oltre, lasciamo che il cuore si muova a compassione e avviciniamoci. ”

Continua »
Share Button

Cristo è l’unico mediatore e Maria ci ascolta come madre

Tema centrale dell’Udienza è la preghiera in comunione con Maria; nella giornata che precede l’Annunciazione si ricorda dunque l’importanza della madre del Figlio di Dio, senza mai dimenticare però che è Cristo l’unico mediatore.

Continua »
Share Button

Guardare la croce che è testimonianza dell’amore di Dio

All’Angelus tenuto nella quinta domenica di Quaresima ancora una volta al chiuso per via delle restrizioni dovute al covid, il vangelo odierno è quello di Giovanni 12,20-33, ambientato poco prima della passione di Gesù.

Continua »
Share Button

Lo Spirito Santo è una fiamma che arde dentro di noi

All’Udienza si conclude la catechesi sull’importanza della Trinità, e si punta l’attenzione sul nostro rapporto con questo dono arrivato direttamente da Dio, lo Spirito Santo.

Continua »
Share Button

Apriamo i nostri cuori all’amore infinito di Dio e al Suo perdono

Il messaggio centrale di questa quarta domenica di Quaresima che ci vuole comunicare il Pontefice è quello contenuto nel Vangelo di Isaia 66,10: “ Rallegrati, Gerusalemme… ” 

Continua »
Share Button

Purifichiamo il nostro cuore con l’aiuto di Cristo e apriamolo alla vera fede

Alla Santa Messa in Iraq, il Santo Padre ci ha ricordato che Cristo ha rivelato la potenza di Dio non con la forza ma donando la sua vita, ha rivelato la sua sapienza e potenza divina mostrandoci, fino alla fine, la fedeltà dell’amore del Padre.” 

Continua »
Share Button

Le nostre debolezze saranno ripagate dall’amore di Dio

Il Santo Padre, in occasione del suo viaggio in Iraq, nella sua Omelia durante la Santa Messa parla di sapienzatestimonianza e promesse. ”

Continua »
Share Button

Il Sacramento della riconciliazione

Nelle intenzioni di preghiera Francesco pone l’attenzione sul concetto della riconciliazione: Quando vado a confessarmi è per guarirmi, per curarmi l’anima. Per uscire con più salute spirituale. Per passare dalla miseria alla misericordia.

Continua »
Share Button