La compassione come vero modo per costruire la storia.

Nella solennità di Cristo Re Papa Francesco ricorda il malfattore che, crocifisso con Gesù, lo riconobbe e lo proclamò re. Lì, nel momento meno trionfante e glorioso, in mezzo alle grida di scherno e di umiliazione, quel delinquente è stato capace di alzare la voce e fare la sua professione di fede.

Continua »
Share Button

Mantenete vivo il fuoco dell’amore e non raffreddate il cuore

Nel corso dell’omelia della Santa Messa celebrata nella Cattedrale dell’Assunzione di Bangkok il giorno 22 Novembre 2019, il Santo Padre ha colto l’occasione per rivolgersi prevalentemente a tutti i giovani thailandesi ai quali ha offerto due immagini molto chiare e suggestive: la fede degli anziani e l’amicizia con Gesù, elemento fondamentale per illuminare il proprio cammino ed imparare a guardare al futuro con speranza e fiducia. E’ stato proprio a questi ragazzi che il Papa ha chiesto di “mantenere vivo il fuoco dell’amore e non raffreddare il cuore”.

Continua »
Share Button

Uscite con gioia per condividere la vita nuova che viene dal Vangelo

In occasione del suo viaggio apostolico il Santo Padre ha celebrato la Santa Messa allo stadio nazionale di Bangkok, il giorno 21 Novembre 2019. Il Papa ha colto l’occasione per invitare tutti cattolici thailandesi a farsi discepoli missionari e, come tali, chiamare a partecipare alla Messa del Signore i fratelli thai non ancora presenti.

Continua »
Share Button

Mai cadere nelle tentazioni della fretta e dell’egoismo

All’Angelus di Domenica 17 novembre 2019 il Santo Padre ha celebrato una Santa Messa in occasione della Giornata Mondiale per i poveri esortando tutti i presenti ad accogliere il grido di aiuto di coloro che ogni giorno sono costretti a combattere contro la povertà.

Continua »
Share Button

Il Pontefice alle coppie cristiane: siate una Chiesa domestica

Nell’udienza generale del 13 novembre 2019 il Santo Padre ha letto gli Atti degli Apostoli, soffermandosi sul brano che parla dell’evangelizzazione infaticabile di Paolo, che giunge a Corinto e trova ospitalità presso Priscilla e Aquila, due sposi giudei. Questi erano forestieri proprio come Paolo, perché il decreto emanato dall’imperatore Claudio li aveva costretti a lasciare Roma e a trasferirsi.

Continua »
Share Button

Angelus 10 novembre: risurrezione e vita eterna

Molto forti le parole del Santo Padre durante l’Angelus del 10 novembre. Il tema centrale di quest’oggi è stato la risurrezione e dunque la fede dei cristiani nella vita eterna che aspetta coloro che credono in Dio e testimoniano ogni giorno la Sua parola.

Continua »
Share Button

Costruire ponti con chi non crede o ha un credo diverso

All’Udienza Generale Papa Francesco proseguiamo il viaggio col libro degli Atti degli Apostoli. Dopo le prove vissute a Filippi, Tessalonica e Berea, Paolo approda ad Atene, proprio nel cuore della Grecia. Qui l’Apostolo «freme dentro di sé al vedere la città piena di idoli». Questo “impatto” col paganesimo lo spinge a creare un ponte per dialogare con quella cultura.

Continua »
Share Button

Intenzioni di preghiera di novembre

Papa Francesco nelle intenzioni di preghiera di novembre prega per il Medio Oriente: In Medio Oriente la convivenza e il dialogo tra le tre religioni monoteiste si basano su legami spirituali e storici.

Continua »
Share Button