Preghiamo per la Chiesa in Cina

Nelle intenzioni di preghiera di marzo Papa Francesco si rivolge a cristiani che vivono in Cina: Al giorno d’oggi in Cina la Chiesa guarda avanti con speranza.

Il Santo padre esorta i fratelli a seguire il modello del cattolicesimo: La Chiesa vuole che i cristiani cinesi siano davvero cristiani e che siano buoni cittadini.

Poi il Papa aggiunge che è giusto evangelizzare ma senza obbligare il prossimo alla nostra dottrina: Devono promuovere il Vangelo, ma senza fare proselitismo, e raggiungere l’unità della comunità cattolica, che è divisa.

Conclude Francesco con l’invito a pregare tutti insieme per la Chiesa cinese: Preghiamo insieme affinché la Chiesa in Cina perseveri nella fedeltà al Vangelo e cresca nell’unità.

Share Button

Lascia il tuo pensiero con Giudea.com

2 Commenti

ROSA DALMIGLIO il 8 Marzo 2020 alle 8:19 am.

Caro Papa Francesco

oggi festa della Donna, voglio segnalare che pregherò per i cristiani cinesi, lo faccio da 20 anni, al Santuario del DIVINO AMORE
dove la MADONNA CINESE è esposta nel Museo delle Madonne di tutto il Mondo, quest’anno ho esteso l’invito al Ministro Consigliere Politico Cinese,ed al Direttore Generale della Cultura e Turismo Cinese, un amico che sostiene il mio lavoro con documentari in 10 lingue in sede UNESCO e durante la Settimana del Dialogo fra differenti religioni, abbiamo iniziato in una scuola statale a Roma nel 2013, selezionato l’evento ed inserito nel web delle Nazioni Unite-

con grande stima
Rosa Dalmiglio

Rispondi

Lascia un commento

La tua e-mail non sarà pubblicata. Campi obbligatori *

È possibile utilizzare i seguenti codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.