Quante illusioni e schiavitù vengono chiamate “libertà”

Quante illusioni e schiavitù vengono chiamate "libertà"

Cari fratelli e sorelle, riflettiamo oggi sulla relazione tra la misericordia e la redenzione, ha detto Papa Francesco all’inizio della propria riflessione durante l’Udienza Giubilare di oggi. La parola redenzione si riferisce alla salvezza che Dio ci ha procurato attraverso il sangue di suo Figlio Gesù.

All’uomo d’oggi costa fatica accettare l’idea di dover essere salvato da Dio. L’uomo d’oggi, infatti, pensa di poter salvarsi da solo, con il potere della libertà. Ma questo, come tutti sappiamo, non è altro che un’illusione: la nostra vita è segnata dalla fragilità del peccato e delle tante schiavitù che abbiamo creato in nome di una falsa libertà.

Abbiamo bisogno che Dio ci salvi e liberi da tutti i tipi di indifferenza, egoismo e autosufficienza. Gesù si è sacrificato per noi, per darci una vita nuova, piena di perdono, amore e gioia. In modo da avere la certezza che Dio non ci abbandona mai, soprattutto nei momenti di maggior bisogno.

Fratelli e sorelle, – ha dunque concluso durante i saluti – l’odierna udienza giubilare ci fa presente che nelle nostre difficolta, nelle nostre angustie e nei dolori, non siamo soli. Vicino a noi c’è sempre Dio Redentore, che ci rafforza e ci sostiene con la sua Parola; ci libera dal peccato, ci solleva verso di Lui e ci conduce a una vita nuova. Abbiamo sempre fiducia nella Sua misericordia. Benedico di cuore voi tutti.

 

Queridos hermanos y hermanas:

Hemos reflexionado hoy sobre la relación entre la misericordia y la Redención. La palabra redención hace referencia a la salvación que Dios nos ha procurado mediante la sangre de su Hijo Jesús.

Al hombre de hoy le cuesta aceptar la idea de tener que ser salvado por Dios. Piensa poder salvarse solo con el poder de su libertad. Pero esto, lo sabemos todos, no es más que una ilusión: nuestra vida está marcada por la fragilidad del pecado y por las numerosas esclavitudes que hemos creado en nombre de una falsa libertad.

Necesitamos que Dios nos salve y libere de toda clase de indiferencia, egoísmo y autosuficiencia. Jesús se ha sacrificado por nosotros para darnos una nueva vida, llena de perdón, amor y alegría. Para que tengamos la certeza de que Dios no nos abandona nunca, especialmente en los momentos de más necesidad.

Share Button

Lascia il tuo pensiero con Giudea.com

1 Commento

patrizia albanese il 13 Settembre 2016 alle 11:42 am.

CME E’ BELLO IMPARARE CHE LA VERA LIBERTA’ LA IMPARIAMO DA GESU’

Rispondi

Lascia un commento

La tua e-mail non sarà pubblicata. Campi obbligatori *

È possibile utilizzare i seguenti codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.