Santa Messa per la Festa di Sant’Anna davanti alla Reggia di Caserta

pietro-e-paolo-960x540

Share Button

Lascia il tuo pensiero con Giudea.com

7 Commenti

sara il 27 Luglio 2014 alle 12:38 am.

ieri 26 luglio a Caserta l’ omelia che espresse S.Padre mi rispecchiava. innanzitutto penso, parlo per esperienza personale, per me è stato un impulso scontrato per caso e inaspettato, ma quanto mi è bastato per riconoscere Gesù nella mia vita . Poi va accolto e di conseguenza va conosciuto se non tramite la sua parola e i mezzi non mancano per far comprendere la sua parola.
è come andare in bicicletta per stare in equilibrio non te la può spiegare nessuno ,a un certo punto lo trovi dentro di te.
è così quando incontriamo Gesù è inevitabile non riconoscerlo, comunque è proprio come dice papa Francesco.
ed è affermativo che senza di Lui non possiamo farcela. Quello che posso dire che la fede è un punto di partenza trasmessa dai nostri avi, incontrare Gesù va al di là della fede è una certezza. Ed è come dice S.Padre o lo cerchi nel posto giusto o è LUI che sbuca così dal nulla in un modo inaspettato, a me successo attraverso a un sacerdote a 50 anni e come più volte ha spiegato il papa che può essere attraverso da chiunque al di là che sia sacerdote o no. Certo ora a me viene facile a dire abbiate fiducia che regno di DIO è vicino , visto che mi è stato fatto capire dove trovare Gesù, ma posso anche confermare che il vero lavoro incomincia proprio da qui . perchè trovare Gesù non significa di aver capito tutto quanto, anzi è un continuo scoprirsi. Scoprire delle cose che prima non si riusciva vederle.
spero che con questa mia testimonianza sia di aiuto a qualcuno è l’unico scopo che ho per il fatto di averlo scritto, sempre a DIO piacendo e motivata di farlo perchè mi sento tanto in sintonia con il papa Francesco. Rendendo grazie e lode a DIO! Buonanotte. Sara

Rispondi

Ramon Burniol tornaré il 26 Luglio 2014 alle 9:40 pm.

Que Dios le bendiga,Santo Padre.Ruegue al Senor
Por los Equipos de Matrimonios

Rispondi

silvia sgammato (napoli) il 26 Luglio 2014 alle 8:44 pm.

circa 4 anni fa mi trovavo nei pressi di verona cosi insieme a mio marito decidemmo di rimananere qualche giorno in piu era 8 maggio andammo a venezia (eravamo all oscuro dell arrivo del PAPA) ,siamo rimasti stupidi ma felici che coicidenza andare a venezia e incontrare il Papa cmq ho raccontato quest episodio xke ho avuto una grande benedizione e una grande preghiera xke poco tempo dopo sono stata miracolata x un delecatissimo intervento chirurgico. adesso aspetto di incontrare Papa Francesco x un altro aiuto……… grazie

Rispondi

silvia sgammato (napoli) il 26 Luglio 2014 alle 8:33 pm.

ABBIAMO TUTTI BISOGNO DI PAPA FRANCESCO SOPRATTUTTO GLI AMMALATI ,I BAMBINI …..

Rispondi

silvia il 26 Luglio 2014 alle 8:31 pm.

bellissima questa visita di PAPA FRANCESCO
adesso lo aspettiamo a NAPOLI

Rispondi

Grace Noi il 26 Luglio 2014 alle 5:53 pm.

Io dalla Svizzera ringrazio Dio che io Potuto vedere la Santa Messa della festa di Sant Anna ,celebrata dalSanto Padre Francesco,Per me é stata una grazia,perché é anniversario di mio padre che é morto il giorno di Sant Anna.Patrona del nostro Paese.Cosi ho ascoltato anche per lui,pregando che il mio nipote Louis guarisca dalla sua grave malattia ora é al ospedale ,che Sant Anna L `ho aiuti.Grazie di vero cuore.

Rispondi

nicoletta balzarotti il 26 Luglio 2014 alle 4:30 pm.

Grazie papa francesco tu e gesù siete la mia luce

Rispondi

Lascia un commento

La tua e-mail non sarà pubblicata. Campi obbligatori *

È possibile utilizzare i seguenti codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.