Senza lo Spirito Santo quanto facciamo non serve a niente

Senza lo Spirito Santo quanto facciamo non serve a niente

Oggi, 13 aprile 2015, durante la prima omelia del Pontefice nella cappella della Residenza Casa Santa Marta dopo la pausa pasquale, Papa Francesco, prendendo spunto dalla Prima Lettura (At 4, 23-31), ha sottolineato come “solo lo Spirito ci rende testimoni franchi e coraggiosi“.

La franchezza e il coraggio della fede sono delle grazie che provengono dallo Spirito Santo, come fu per San Pietro e San Giovanni. Proprio il brano degli Atti degli Apostoli che la Liturgia di oggi presenta ci illustra come lo Spirito Santo avesse donato coraggio e franchezza a Pietro e Giovanni i quali riescono a superare le difficoltà poste loro dai sacerdoti del tempo pur rimanendo nella loro semplicità: essi sono “due, semplici – come dice la Bibbia – senza istruzione ma “hanno avuto il coraggio“.

Quale coraggio, si è dunque chiesto il Vescovo di Roma nel corso della propria riflessione? Essi hanno avuto la “‘franchezza’, ‘libertà di parlare’, ‘non avere paura di dire le cose’ … dal timore sono passati alla ‘franchezza’, a dire le cose con libertà“. È questa una grazia che solamente lo Spirito Santo dona al cristiano ed è questo coraggio che permette la conversione dei cuori.

Questo coraggio dell’annuncio è quello che ci distingue dal semplice proselitismo. Noi non pubblicizziamo Gesù Cristo, per avere più ‘soci’ nella ‘società spirituale’, no? – ha spiegato Papa Francesco – Questo non serve. Non serve, non è cristiano”.

Il cammino che invece ci indica lo Spirito Santo è quello di “annunziare con coraggio e l’annuncio di Gesù Cristo provoca, mediante lo Spirito Santo, quello stupore che ci fa andare avanti“.

Se non c’è lo Spirito, noi possiamo fare tante cose, tanto lavoro, ma non serve a niente“, ha dunque concluso il Vescovo di Roma. “Anche oggi il messaggio della Chiesa è il messaggio del cammino della franchezza, del cammino del coraggio cristiano“.

Share Button

13 Commenti

VERA GIOVANNA il 14 Aprile 2015 alle 7:30 pm.

Lo Spirito Santo è la più grande medicina per la nostra anima perché ci sa sempre dare il coraggio di dire la verità e anche di riconoscere i nostri errori perché chi gioisce veramente dello Spirito Santo è anche una persona piena di umiltà.

Rispondi

anna maria palestini il 14 Aprile 2015 alle 5:17 pm.

Lo SPIRITO SANTO è x tutti gli uomini e donne di buona volontà.GLORIA AL PADRE AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO,com’era nel principio ora e sempre nei secoli dei secoli AMEN.

Rispondi

antonio il 14 Aprile 2015 alle 3:59 pm.

Santo Padre come al solito condivido appieno le sue parole,avere il coraggio di denunciare i corrotti,io Cattolico praticante TANTO praticante ho avuto il coraggio di denunciare dei Preti (purtruppo) corrotti e ( con prove) certo mafiosi è un parola forte ma in questo caso rispecchia il comportamento di questi preti Francesi Pascal Thuillier&Vescovo di Parige Andre che hanno plagiato MIA zia marchesa Yolande d’Argenge Lafue 92 enne(deceduta 19 febbraio 2011) imposessandosi di tutti suoi beni, MLN di euro, da me interpellati SUBITO mi hanno minacciato di essere un millentatore e se continuavo ha dire in varie occazione chi realmente sono mi avrebberò denunciato,cosa che hanno fatto,mi è arrivata una convocazione <ibrida Skype antoniomacchi.

Rispondi

Luisa Bellani il 14 Aprile 2015 alle 3:35 pm.

La paura blocca, paralizza, conduce all’errore; quanto è importante il coraggio per sentirsi, essere veri uomini liberi! Che lo Spirito Santo ci aiuti!

Rispondi

VERA GIOVANNA il 14 Aprile 2015 alle 10:47 pm.

Proprio stamattina in tv mi ha molto colpito un’attrice (non ricordo il nome) quando ha detto che ha sempre avuto paura di aver paura perché la paura è proprio ciò che ci impedisce di vivere la nostra vita! Si deve essere coraggiosi!

Rispondi

Monica il 14 Aprile 2015 alle 9:39 am.

Grande Papa Francesco proprio lo spirito santo ha guidato la mano dei tuoi fratelli vescovi all’elezione dell’ uomo che porta Gesù in fondo alle periferie… Grazie xché ogni giorno ci insegni che nn è facile arrivare fino a li se non c’è Gesù e spirito!!!
Sei un grande la madre chiesa ti ringrazia per tt questo e ti ringrazierà nei tempi a venire…. Grazie di cuore

Rispondi

Chiara il 14 Aprile 2015 alle 9:16 am.

Grazie papa Francesco anche oggi con le vostre parole e la verità della presenza di Gesù e dello spirito santo si va avanti cercando di percorrere sempre la strada giusta buona giornata papa Francesco

Rispondi

Marilena il 14 Aprile 2015 alle 8:41 am.

《Gratuitamente avete ricevuto gratuitamente date.》sentiamo ancora questa gratuità nel cuore? O siamo come i pagani?

Rispondi

Marilena il 14 Aprile 2015 alle 7:08 am.

Lo Spirito Santo del Padre guidi i nostri passi e i nostri sentimenti affinché non siamo piu’ sordi all’amore misericordioso di Dio, ma annunciamo la buona novella che il Risorto ha lasciato al mondo. Egli e’ amore e la resurrezione deve indurre noi figli di essere portatori di speranza e dell’amore misericordioso del Padre, che sempre ci accoglie e ci ama. Siamo tutti chiamati ad amare come Dio ci ama il prossimo e soprattutto perdonare le offese ricevute. C’è piu amore nel dare che nel ricevere, impariamo ad essere dono per gli altri stringendocimle le mani. Non siamo timorosi nell’amore perche’ Dio ha dato la sua vita per salvarci e fortificarci nel corpo e nello Spirito. Siamo chiamati ad annunciare la salvezza del mondo e la rinascita in Cristo. Portiamo avanti con fede il messaggio di amore per il mondo che oggi piu che mai si deve rivestire di speranza carità e amore, vincendo le tenebre della desolazione e del peccato. Ricerchiamo gli insegnamenti del Padre e prendiamoci cura del creato non distruggendo ma edificando pace, giustizia, amore e verità, preserviamo il futuro dei bambini di oggi ripulendo il sistema dalla corruzione e creando un futuro di speranza di lavoro di propositi umanamente vivibili. Santa Madre aiutaci a vivere secondo il Disegno di Gesù e ad essere portatori di speranza e cooperanti d’amore. Buona giornata.

Rispondi

Dauro Tessitore il 13 Aprile 2015 alle 11:33 pm.

Anch’io sono un semplice senza istruzione che ha avuto il coraggio di parlare con franchezza, senza avere paura di dire le cose. Non ho avuto però nessuna risposta ma solo silenzio.

Rispondi

angelina franceschini il 13 Aprile 2015 alle 10:53 pm.

Lo spirito Santo ci guida e ci aiuta ad essere buoni cristiani con fede chiediamo allo Spirito Santo di aprire i nostri cuori

Rispondi

Lascia un commento

La tua e-mail non sarà pubblicata. Campi obbligatori *

È possibile utilizzare i seguenti codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.