Diamo la giusta importanza alla croce come segno dell’amore di Dio

Per l’Angelus di questa ultima domenica di agosto Papa Francesco si ricollega al brano del vangelo della scorsa volta, Matteo 16, 13-20.

Continue reading “Diamo la giusta importanza alla croce come segno dell’amore di Dio”
Share Button

Guardare gli altri con gli occhi di Gesù e vederlo nel volto del povero

Papa Francesco approfondisce, all’Angelus odierno, il Vangelo di Matteo 16, 13-20, nel quale l’apostolo Pietro professa la sua fede in Gesù quale Messia e Figlio di Dio”.

Continue reading “Guardare gli altri con gli occhi di Gesù e vederlo nel volto del povero”
Share Button

Benedetto chi piange per il proprio peccato

Pedofilia? Una mostruosità. Un peccato che macchia la Chiesa

Continuano le riflessioni intraprese da Papa Francesco sulle Beatitudini, e all’Udienza nell’aula Paolo VI è la seconda quella di cui ci parla oggi, tratta dal Vangelo (Mt 5,4) che recita: “Beati quelli che sono nel pianto, perché saranno consolati.”

Continue reading “Benedetto chi piange per il proprio peccato”
Share Button

Quel particolare che fa la differenza

Quel particolare che fa la differenza

Pietro, il pescatore, dopo aver ascoltato le donne riguardo la risurrezione di Gesù e non aver creduto loro, senza dubbio non se ne è rimasto seduto né si chiuse in se stesso: questo è il particolare nell’atteggiamento del discepolo, che nonostante non creda in quel momento, fa la differenza. Continue reading “Quel particolare che fa la differenza”

Share Button