Viaggio del Papa a Cuba e negli USA: il programma in breve

Viaggio del Papa a Cuba e negli USA: il programma in breve

Si avvicina sempre più la data di partenza del prossimo viaggio del Papa a Cuba e negli Usa: vediamo dunque il programma del decimo viaggio apostolico del Santo Padre, questa volta nel Nord America, che avrà luogo dal 19 settembre 2015 al 28 settembre 2015.

Saranno nove giorni ricchi di incontri e appuntamenti, nel corso dei quali il Vescovo di Roma pronuncerà ben 24 tra omelie, discorsi e saluti. Le città che Francesco visiterà saranno l’Avana e Santiago, a Cuba, e Filadelfia, Washington e New York negli Stati Uniti. Tra gli interventi più importanti, senza ombra di dubbio quelli davanti al Congresso e alla Assemblea Generale dell’Onu.

Il primo paese che il Pontefice visiterà sarà Cuba, dove giungerà il 19 settembre 2015, alle ore 16 ora di Cuba, nella capitale La Habana. Il giorno successivo la visita di cortesia al presidente Raúl Castro e la Santa Messa nella Piazza della Rivoluzione.

Nel corso del lunedì successivo il Papa si recherà a Holguín, dove celebrerà l’Eucarestia, e successivamente a Santiago di Cuba, ove sono in programma l’incontro coi vescovi cubani e la visita al Santuario de “Nuestra Señora de la Caridad del Cobre”. Sarà sempre nel medesimo santuario che il Papa celebrerà la Santa Messa e incontrerà le famiglie cubane.

Questo sarà anche l’ultimo momento pubblico a Cuba: farà seguito la partenza alla volta di Washington, dove arriverà alle 18 ora di Washington locale (in Italia le 24) all’Andrews Air Force Base.

Il giorno successivo, mercoledì 23 settembre 2015, il Vescovo di Roma verrà accolto nella Casa Bianca, dove incontrerà il Presidente Barak Obama e successivamente si recherà in visita nella Cattedrale di San Matteo, dove avrà luogo l’incontro con i vescovi statunitensi.

Nel promeriggio, alle ore 16.15 ora locale avverrà la Santa Messa di canonizzazione di Junípero Serra, apostolo degli immigrati.

Giovedì 24 settembre 2015 sono in programma la visita alla sede del Congresso
degli Stati Uniti e successivamente in Papa incontrerà un gruppo di senza tetto presso il Centro Caritativo della parrochia di St. Patrick.

Sarà sempre il giovedì 24 che il Vescovo di Roma si recherà, nel secondo pomeriggio, a New York dove presiederà i Vespri assieme ai religiosi, religiose e clero locale presso la Cattedrale di San Patrizio.

Venerdì 25 settembre 2015 il Papa parlerà davanti all’Assemblea generale dell’ONU e poi si recherà in visita al Memoriale di Ground Zero, cui seguirà un Incontro con bambini e famiglie immigrate presso “Nostra signora, Regina degli Angeli”. La giornata terminerà con la celebrazione della Santa Messa presso lo Square Garden.

Sabato 26 settembre 2015, infine, il Pontefice si recherà a Filadelfia, dove celebrerà la Santa Messa con Vescovi, Clero, Religiosi e Religiose della Pennsylvania nella Cattedrale dei Santi Pietro e Paolo a Philadelphia.

Durante il pomeriggio del medesimo giorno si terrà l’Incontro per la libertà religiosa con la comunità Ispanica e altri immigrati presso l’Independence Mall a Philadelphia. La giornata si concluderà con la Veglia di Preghiera della Festa delle Famiglie.

L’ultimo giorno di viaggio apostolico, domenica 27 settembre 2015, il Papa, dopo aver incontrato i vescovi statunitensi, si recherà alla prigione Curran-Fromhold e, infine, alle ore 16 ora locale, presiederà la chiusura dell’Incontro Mondiale delle Famiglie, celebrando la Santa Messa nel Benjamin Franklin Parkway.

Share Button

Lascia il tuo pensiero con Giudea.com

2 Commenti

Carmela V Elizondo il 2 Settembre 2015 alle 9:54 pm.

I treasure our wonderful Pontiff, Papa Francesco, The Pope!! He is a loving, giving, open & understanding Pontiff–a very human and approchable man of God. He will help the world to get back to God in a better way! <3

Rispondi

Juliea Ruiz Sanchez. il 30 Agosto 2015 alle 5:33 am.

Es para mi un gran honor el poder comunicarme con el Papa Francisco y poder saludarte cariñosamente. Deseo tenga un agradable viaje a Cuba y Estados Unidos y que Dios y la Virgen Maria lo protejan y lo cuiden y todo sea un exito y no tenga ningun problema. Para mi es muy agradable el tener esta oportunidad de poder sentir tan cerca al Papa Francisco y siempre te tengo en mis oraciones. Que te reciban como debe ser y todo sea magnifico y que encuentre el mejor trato en estos paises, Dios Padre, Hijo y Espiritu Santo lo llenen de mucha Sabiduria. Confia en el Señor y haz lo bueno, vive en la tierra y mantente fiel, Ama al Señor con ternura . y el cumplira tus deseos mas profundos. Pon tu vida en las manos del Señor; confiaen el y el vendra en su ayuda, Me hace muy feliz que sea el que ocupa el lugar de San Pedro y que nosotros/as seamos tus ovejas, doy gracias a Dios de que seas tan fuerte y valiente y veo en ti a un Papa muy cercano, que bendicion. espero que todo salga bien y el viaje sea un exito y me despido deseandole mucha felicidad , cuidese mucho. Hasta pronto : Julieta Ruiz Sanchez.

Rispondi

Lascia un commento

La tua e-mail non sarà pubblicata. Campi obbligatori *

È possibile utilizzare i seguenti codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.