Abbiamo paura di uscire da casa nostra per andare all’invito di Dio

Abbiamo paura di uscire da casa nostra per andare all’invito di Dio

Il brano del Vangelo (Lc 14, 15-24) racconta di un uomo che imbandisce una grande cena e, una volta pronto il tutto, e chiama gli invitati attraverso il suo servo, ha riassunto Papa Francesco nel corso dell’omelia odierna in Casa Santa Marta. Tuttavia, al posto di accettare l’invito al banchetto , gli invitati rifiutano l’invito per motivi banali: uno per l’acquisto di un campo, uno per la compera di un paio di buoi, e un terzo per la moglie.

Sicuramente “se l’invito fosse stato, per esempio: ‘Venite, che ho due o tre amici affaristi che vengono da un altro Paese, possiamo fare qualcosa insieme’ – ha chiosato il Pontefice – sicuramente nessuno si sarebbe scusato” e tutti avrebbero accettato l’invito di buon grado.

Dobbiamo invece domandarci cosa ha indotto tutti i primi invitati a rifiutare l’invito: i motivi che ognuno adduce, infatti, sono futili appaiono più delle scuse che non la verità. “Quello che spaventava loro – ha risposto Bergoglio – era la gratuità“.

Il movente è sempre lo stesso “l’egoismo”: l’uomo è portato a mettersi “al centro di tutto” e non accetta di “essere uno come gli altri“. E sempre l’orgoglio rende “tanto difficile ascoltare la voce di Gesù“, che è il “servo” della parabola che viene a chiamare i primi invitati. Questo perché “quando uno gira intorno a se stesso“, quando al centro del proprio cuore c’è l’egoismo, uno “non ha orizzonte, perché l’orizzonte è lui stesso“.

L’egoismo si contrappone sempre alla gratuità tanto da indurci ad avere “paura della gratuità: abbiamo paura della gratuità di Dio“. Essa “è tanto grande che ci fa paura“: noi “siamo più sicuri nei nostri peccati, nei nostri limiti – ha concluso Papa Francesco – perché siamo a casa nostra: uscire da casa nostra per andare all’invito di Dio, a casa di Dio, con gli altri? No. Ho paura. E tutti noi cristiani abbiamo questa paura: nascosta, dentro … ma non troppo. Cattolici, ma non troppo. Fiduciosi nel Signore, ma non troppo. Questo ‘ma non troppo’, segna la nostra vita, ci fa piccoli, no?, ci rimpiccolisce“.

Share Button

Lascia il tuo pensiero con Giudea.com

10 Commenti

Lino di pietro il 5 Novembre 2014 alle 10:44 pm.

Io penso che quando si è cristiani non bisogna mai aver paura di manifestare la propria cristianità. Io per esempio anche quando cammino per strada e vedo una figura religiosa al muro, oppure quando passo D’Avanti a una chiesa mi faccio sempre il segno della croce. Recito persino una preghiera anche se sono osservato.E quindi concludendo non bisogna avere paura di essere cristiani ma dimostrare a tutti di esserlo ,perché è il dono più grande che DIO abbia potuto donarci.

Rispondi

teodora il 5 Novembre 2014 alle 9:10 pm.

?!

Rispondi

Luigi crocco il 5 Novembre 2014 alle 4:40 pm.

Non capisco sig Giacomo la sua volontà a perdonatmi tramite Dio

Non so chi e’ lei cosa vuoie da me e a quale religione e razza veramente appartiene quindi credo he voglia impietosirmi sui bimbi orfani per avere in poche ore il mio indirizzo a chiedere il mio denaro
NON SO se ciò che scrivo sia la Verità. Ma come San Tommaso non ti credo sino a che qualcun altro più bravo di me non indaga sulla tua Verità

Rispondi

teodora il 5 Novembre 2014 alle 6:22 pm.

Hanno deciso di riempire così questo spazio.
Una grande conquista!
Ci sono vari tipi di buttafuori. Lasciamo lui e tutti saranno contenti.
Beh, c’è chi legge e valuta. Grande peccatore: come si permette di giudicare, pensando con la propria testa!
Loro pensano d’incrementare fede e fiducia con questi sistemi.

Rispondi

Giacommo il 5 Novembre 2014 alle 4:07 pm.

Luigi ,quando ho di piu DENARO ,la Mia Parola per TE vengo ha ROMA anche in PERSONA.
Va Benne??

Adesso non ho POSIBILLITA come Te ho altri di Voi ,che pottette Vederre il Nostro Papa FRANCESCO ha ROMA ,per Te 1 metalo di 1Euro e un cafe, ma Per Me Io Tuo UMILE GIACOMMO e la mia PANE per mio Figlio Mario Aleksandru, e mia Compagnia Incinta.

Ma il Nostro Padre BUONO DIO ,ha Tempo Suo per ME io Tuo UMILE ha portarmi ha ROMA in Persona.

Quando una Persona ha Bisognio di ME ,sonno Prezente in quell pensiero ho nella Sua preghierra di quella Persona,non preocuparti.chi Ti vogle Benne ,e Ti Ama in VERITA lo Trovi in un Giorno,e da quell Giorno sarrai Fellice.

Adesso anche se voglio Andarre ha ROMA ,non ho una SOLUZIONE ,ma lo Troverro ,e vengo ha Roma Luigi di Cunoscermi anche in Carne e Ossa ,,GIACOMMO che ti scrive adesso.

Ti salutto Mio Fratello Luigi,( piu Grande di Me:))),per che Io tuo Umile ho solo 34anni di Vita qui sulla Terra,e Tu di piu di ME!!

Non spaventarti da dove lo So,quando Ami Accetti tutti le cose Umile in Parole che ti fa altri,e Accetti anche la Giudicata di quello ho di Te Luigi e di altri con AMORE e Curagio.
E Accetti e Rispetti anche gli Comandamenti dell Nostro Padre BUONO DIO ,della Nostra Chiessa,e dall Nostro Papa Francesco.

Luigi non di Giudicarre quello ,ho quelli,prima di Tutto fai come ci Ha Imparatto Papa Francesco ,,Accetta gli Poverri come Accetti gli Richi ho quelli che ti sembra Mallatto ha Te ,ma Per altri e Buono e Umile, imparra anche Tu di esserre cosi.Buono in tutte le Cose Buone che Fai da Ogi in Puoi. AMIN .

Ti saluto con Rispetto e Amore mio Fratello Luigi ,,

Ti ringrazio se hai Letto anche 2 3 volte dove Tu Luigi non hai capito qualche mia Parolla che Io Tuo UMILE CRISTIANO ti ho TRANSMESSO in scrito qui.
PERDONAMI se qualche Parola non si capisce BENNE.
Ho imparatto da pocco Tempo ha scriverre Lingua Italiana.
Grazie,,

Rispondi

Giacommo il 5 Novembre 2014 alle 12:42 pm.

Luigi Crocco.

Mio Fratello una Domanda per Bimbi picolli che fa Catehismo,ho quelli piu Grandi ,lo dicce:)))
ti voglio Benne Fratello Luigi(e bellissimo il Tuo Nome)

Luigi un Uomo Cristiano e UMILE mai non scapa:))) ,Fammi vederre uno che e piu Fellice quando e Povero Materiale ho Sociale, ofri Tu 100 euro,ho 1000,ho 10.000 Euro ho di che Moneda Voi tu Luigi per Lavorrare per TE !!!

Io tuo Umile sarro primo che ti Rifiutto la Tua…..,Io lavorro Gratis per Tutti,anche se mangio una volta all Giorno,ho ha due Giorni…,ma non come Te Luigi….offf,per che Non ACCETTI Nostro Padre Buono DIO in VERITA,ha Rispetare Nostro Signiore GESU CRISTO ,e gli Suoi Discepoli,Il Nostro Capo della CHIESSA ,,PAPA FRANCESCO ,, ,gli Nostri Bravi Sacerdoti,gli Nostri Fratti che Abitta negli Monasteri,gli Poverri Cristiani e Umile che la Sua Soferrenza che ha subitto negli ORFANIOTROFIO ,ho nelle lorro famiglie Tu Luigi Non gli ACETTI???

Hai Paura che Pierdi qualcosa???
Confessatti ti Prego,ho scambiammo Le Idee di Come si Vivi piu Benne e per Tutti ,non solo Benne per Te Luigi.

Ho capitto Tu mangi Carne,ma altri non mangia con Giorni,per che gli Giudichi Dieretto ho Indiretto,e anche Viceversa Luigi?

Luigi mio Fratello lo dice Nostro Signiore Gesu Cristo :

Io sonno venuto per gli Poverri …..legi Tu In Nuovo Vangelo,,

Luigi doppo il Tuo Cervello ho di altri come Te che Giudicatti Subitto una Persona ,anche se fra una Ora,ho un Giorno,ho un messe,ho un Anno,ho in dieci Anni,e continua Tu Luigi..,se Arriva Il Nostro Signiore GESU CRISTO sulla TERRA ,ho un Santo BUONO che Ti AMA e ti vogle BENNE ,di siguro lo Credi ho mallatto,ho come Voi TU Luigi.

Butta via quell Egoismo ,quella Indiferenta Luigi ,e considera Tutti Uomeni dalla Terra Uguale!!!
TU SAI LA TUA SCUOLA CHE HAI FATTO ,e ti sei acssato per quello che hai fatto ha Universita ,ma non su quell SONIO qualle Tu Luigi lo avevi da quando errai picollo(ho adolescento) Per che??? Che colpa ho Il tuo Umile ,ho altri???

Accetta Tutto ,,ma Tutto, non solo quello che lo sai Tu.

Quando ci veddiamo Luigi ti porto con Me in PARADISSO dove Io Tuo Umile ho cresciutto ( in ORFANIOTROFIO)
Mia Parolla per Te davanti ha Tutti, e Credo in Verita che la Tua Vita si puo Cambiarre in BENNE e per Tutti che Tu gli fai dell BENNE .

Luigi per capirre in VERITA la Vera Vita,imparra dall Nostro Signiore GESU CRISTO ,,Rinuncia ha tutto che hai.. (legi Vechio e Nuovo Vangello ), lo so Luigi mio Fratello che Per Te e difficille Rinunciarre agli tuoi Vici male,ho …lo sai anche Tu,offf …offf, MA IN UN GIORNO puoi farlo.

Vai di piu alla Chiessa,parli di piu con un Sacerdote ,cosa e Benne per Te Luigi,per Aiutarre anche gli altri come Tu lo puoi farre. Tu sei inteligente lo so:))) ,ma Io Umile sonno come Voi Tu.

Ti perdono per che hai Pensatto Male di Altri Buoni Cristiani come Te ,e anche di Quelli Buoni Vescovi, di Buoni Sacerdotti che Noi abbiamo sulla Terra,degli Poverri ma poverri Cristiani Umile che Ti vogle tanto BENNE.

Sia Lodato Gesu Cristo Mio Fratello Luigi Crocco,,

Perdonami ,e Perdona anche Tu il Tuo Passatto mio Fratello Luigi ,e sarrai Piu Fellice di come sei Adesso:), e Verita mia Per Te ,Acceta tutto quello che Voi da cosa ho scrito per Te,come anche altre Persone Ti Acceta cosi come sei Tu Luigi.

Rispondi

Giacommo il 5 Novembre 2014 alle 11:46 am.

Sia Lodatto GESU CRISTO Nostro Papa Francesco,,

Sarro Io vostro UMILE piu Fellice dalla Terra insieme Con Voi Tutti se avette capito le Bellissime e VERITA nelle Parole dell Nostro Papa FRANCESCO,,

Quando quell Spazio Vuotto che ce Nell Nostro Cuore,lo faciamo Pieno con AMORE???
Come??

Una Ideea VERITA :

Quando fai un Donno
Quando AMI Tutti
Quando Accetti Tuo Padre in Verita come ho anche Io tuo Umile ugualle Come Voi Tutti ,,il Nostro Padre BUONO DIO,,
Quando vai alla Chiessa Alla Liturghia,imparare come Lezione per Acassa Tua ,,La Soluzione,, delle Bellissime e Sante Parole che ha detto Il Sacerdote alla Santa Liturghia.
Quando Rispetate e Ami le Vostre Famiglie,
Quando Rispetti Tutti che Vivi in Societa con Te.
Quando Ami e Rispetti il Tuo Lavorro,anche se Lavori Gratis,Ringrazia sempre ,ma Sempre,non come gli Pagani ,se mi dai questo…..Tu lo Aiuti ,non si fa Cosi.
Quando Ami e Rispetti la Tua Natura e con Tutto Che Nostro Padre BUONO DIO ha Creato per la Nostra Natura.

Fratelli e Sorelle mie questi sonno un Po di Idee ,come puoi Farre il Tuo Cuore Piena di AMORE ,Piena di AMORE non Solo quell Spazio Vuoto che e negli Cuore di altri,gli dobbiamo AIUTARE di esserre anche lorro FELLICE ,per che anche Lorro sonno come Me , ,,Bimbi di Nostro Padre BUONO DIO,,

Non dobbiamo mai ,mai Giudicarre ,per quello fa quella cosa???Per che quello e piu Cristiano e Umile piu di Me ho di altri???Per che quello e Rico e altri No??Per che mi litighio con altri???per che altri non sonno Come quell Sacerdote,ho quell Vescovo,ho quell UMILE (per lorro un Stronzo,un Poverro:))) come mi fa altri ,e normale Sonno poverro,ma non e una VERGONIA di viverre in VERITA e con VERITA e AMORE in Tutto quello che fai) , Per che mi e andatto male Ogi all Lavorro ho in Famiglia ,e guarda quello come gli Va sempre Benne,e anche FELLICE ,ma anche piu Povero di altri:)), Per Che??

Andatte sempre,ma sempre ha Chiessa alla Liturghia,ho Parlate con gli Vostri Sacerdoti( ho come lo ha detto Nostro Papa Francesco ,,Poverri Intelepti pieno di Amore e Umile,,

Sia Lodatto Gesu Cristo Nostro Papa Francesco,,

Vi ringraziammo per La Lezione di OGI ,GRAZIE PAPA FRANCESCO vi transmetto Io il Vostro Umile Giacommo.

CHIEDO PERDONO ha tutti quelli Buoni ha chi non ha capito cosa vi ho scrito, Perdonatemmi gli Miei Fratelli e Le Mie Sorelle,,

Rispondi

Luigi crocco il 5 Novembre 2014 alle 10:16 am.

LCaro papa Francesco
Voglio condividere tutto quello che dici anche oggi sul egoismo di coloro che per paura rinunciano al invito della Messa poiché la paura e’ un sentimento egoistico che abbassa la speranza sulla gratuità dei doni altruistici e corraggiosi che vengono dallo Spirito
Ma su questo punto sorge la domanda : in quale chiesa e in quale contesto personale e ambietale un Uomo del nostro tempo che vive costretto a condividere tutti i conflitti materiali e lavorativi e familiari e sociali e psicologici ideologici e filosofici scientifici geopolitici ecc. può nella paura trovare anche il coraggio di fuggire nascondendosi in un altra parte del mondo

Rispondi

Lori il 5 Novembre 2014 alle 9:19 am.

Caro Papa Francesco, ho letto quanto hai detto ieri sull’egoismo e sull’orgoglio umano subito dopo aver continuato e concluso la conversazione con un amico nei forum intervenuto al mio post
“Cari amici continuo a volervi bene!”
Questa mattina però all’amico sono riuscita solo a dire questo:
——-
C. , posso farti una domanda piuttosto confidenziale? Sì?
E allora ascolta!
Come mai da quando conversiamo su Dio e su quello che è inerente alla Sua affascinante Natura e alla Sua meravigliosa opera creatrice di noi esseri umani (non mi riferisco soltanto a questo incontro!) continuo a vederti sempre sgaiattolare a destra e a sinistra in cerca dei significati etimologici dei termini e ancora non riesco a vederti una volta sola veramente disponibile a lasciarti incontrare dal nostro meraviglioso Dio “Amore Infinito” che ti ama come tu non puoi neppure immaginare, e “Sapienza Infinita” che non desidera altro che renderti finalmante chiaro tutto quanto ti è ancora così tanto oscuro?!
Amico, scusami il lungo periodo!
Ritieni il suo contenuto quanto ho voluto dirti in un solo fiato.
Sempre con lo stesso affetto in Gesù, Dio-Amore fatto Uomo per amore dell’uomo, e nella Sua e nostra Madre.
Lori
——-
Santità, per favore, puoi dare una speciale benedizione a questo mio lungo periodo affinché produca almeno qualcosa?
E soprattutto benedici me e tutti coloro che il Signore nella Sua pazienza ha voluto porre sul mio cammino. Grazie!

Rispondi

Giuseppe il 5 Novembre 2014 alle 7:37 am.

Siamo tutti invitati a casa del Signore. Facciamo presto, prima che chiuda il Portone! Grazie Signore, per le tantissime quotidiane opportunità che co offri. Grazie per non stancarti mai di noi. Grazie per averci donato una Mamma così tanto Mamma. E noi, continuiamo a pregare per papa Francesco, il clero, i religiosi e le religiose. Buona giornata e santa.

Rispondi

Lascia un commento

La tua e-mail non sarà pubblicata. Campi obbligatori *

È possibile utilizzare i seguenti codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.