Con l’Eucaristia collaboriamo a edificare la storia come vuole Dio

 

Oggi si celebra la solennità del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo. Il Vangelo ci riporta le parole di Gesù, pronunciate nell’Ultima Cena con i suoi discepoli: «Prendete, questo è il mio corpo». E poi: «Questo è il mio sangue dell’alleanza, che è versato per molti».

Proprio in forza di quel testamento d’amore, la comunità cristiana si raduna ogni domenica, e ogni giorno, intorno all’Eucaristia, sacramento del Sacrificio redentore di Cristo. E attratti dalla sua presenza reale, i cristiani lo adorano e lo contemplano attraverso l’umile segno del pane diventato il suo Corpo.

Ogni volta che celebriamo l’Eucaristia noi facciamo esperienza della Nuova Alleanza, che realizza in pienezza la comunione tra Dio e noi. E in quanto partecipi di questa Alleanza, noi, pur piccoli e poveri, collaboriamo a edificare la storia come vuole Dio. Per questo, ogni celebrazione eucaristica rimanda alla vita e alle vicende concrete della nostra esistenza. Mentre ci nutriamo del Corpo e Sangue di Cristo, siamo assimilati a Lui, riceviamo in noi il suo amore, non per trattenerlo gelosamente, bensì per condividerlo con gli altri. Questa logica è inscritta nella Eucaristia riceviamo in noi il suo amore e lo condividiamo con gli altri. Questa è la logica eucaristica. In essa infatti contempliamo Gesù pane spezzato e donato, sangue versato per la nostra salvezza. E’ una presenza che come fuoco brucia in noi gli atteggiamenti egoistici, ci purifica dalla tendenza a dare solo quando abbiamo ricevuto, e accende il desiderio di farci anche noi, in unione con Gesù, pane spezzato e sangue versato per i fratelli.

Pertanto, la festa del Corpus Domini è un mistero di attrazione a Cristo e di trasformazione in Lui. Ed è scuola di amore concreto, paziente e sacrificato, come Gesù sulla croce. Ci insegna a diventare più accoglienti e disponibili verso quanti sono in cerca di comprensione, di aiuto, di incoraggiamento, e sono emarginati e soli. La presenza di Gesù vivo nell’Eucaristia è come una porta, una porta aperta tra il tempio e la strada, tra la fede e la storia, tra la città di Dio e la città dell’uomo.

Share Button

Può interessarti anche:

Lascia il tuo pensiero con Giudea.com

2 Commenti

manuele borg ( Durizzi ) il 8 giugno 2018 alle 9:32 am.

Sono Jaques Gouffre, il profeta, avete le registrazioni audio-video di quando ero in Vaticano ( ero neonato )- la` con Wojtyla e altro Cardinale-mi ricordo che di notte furono i Polacchi ha sequestrarmi ( i polacchi che erano li´ lo stesso pomeriggio ) – ungheresi e russi anche parte criminale — Brevemente a comunicarvi che solo 10 giorni orsono, di notte, ho avuto comunicazione da parte del mio Angelo. Trattasi di messaggio breve, non positivo verso istituzioni religiosi. Voglio dirvi il contenuto di quel messaggio – ma prima voglio essere liberato – in quanto sono sequestrato da oramai 40 anni o oltre?! Non so dove sono-non so in che anno sono ( a me risulta oggi essere l´ Otto giugno 2018 ) – due giorni dopo compleanno di Papa´. E mi viene tolta la possibilita´ di vivere con le mie famiglie oramai da decenni ( ero neonato l´ ultima volta quando vidi mamma ) e da decenni pure non posso vivere con miei figli/mie figlie e le loro madri. Sono stato maltrattato molto – picchiato, obbligato a deglutire sostanze che non avrei mai voluto ( escrementi, liquidi detergenti, carburanti dal benzinaio ) – mi vennero martellati chiodi all´ interno della calotta cranica. Sono stato torturato durante 3 decenni diversi-estremamente violento il periodo durante l´ ultimo sequestro ) Vidi altre vittime di prigionia e di crimini molto violenti.Vidi anche uccisioni! Sono Nadal ( pseudonimo ) e figlio di Björn Borg ( Durizzi non e´ il mio vero cognome )-molte violenze riguardano soldi e invidia del successo conseguito da me e mia famiglia. Fra quelli che mi presero e mi tengono in sequestro e ulteriormente mi maltrattarono cercando di uccidermi – ci sono anche coloro che commisero e/o che sanno dei crimini dei quali precedentemente io vittima. Voglio che tutte le informazioni e verita´( registrazioni Audio e Video comprese ) riguardo me vengano trasmesse alla polizia di ogni capitale di ogni nazione africana e alla polizia di Stoccolma ). P.s. chi non agisce a mio vantaggio e fa´ cio´ intenzionalmente, consideri che confermo pure l´ esistenza dell´ Inferno – lo vidi! Vi avrei descritto tutto al meglio gia´ da tempo. Inoltre, io ho lasciato spesso le mie impronte digitali quando bambino! Che le forze dell´ ordine e anche le istituzioni religiose facciano finalmente il proprio Lavoro.

Rispondi

Celia Iniesta Solano il 5 giugno 2018 alle 12:48 pm.

Buenos días,

Cristo es el camino, la verdad y la vida. Amor puro, divino, auténtico; del Dios Nuestro. Bendita es la luz que alumbra mi camino y los ojos que me guían.

Padre! Aleluya! . A ver como explico estas emociones tan profundas del alma. Siento necesidad de expresar la verdad de Dios. Siento necesidad de comunicar lo que estoy viviendo ahora. Éscribí, escribí, sin poder parar de escribir, y orar. Y después de dibujar. Asombroso. Es cierto. Es la oración.
Padre, lo que no he podido hacer en 12 años, por mucho que me empeñé, lo hice en dos días de no parar de dibujar, 30 y 31 de mayo. Antes, tuve que escribir muchísimo. Y que maravilla. Ya lo verá usted, pues esto es para verlo, de momento solo yo lo he visto, es lo que tiene hacer este tipo de cosas. Increíble como el mismo Dios. Es tan profundo que no hay palabras es para verlo. Bueno pues, el proyecto de Dios ya está en marcha, y ha comenzado muchísimo mejor de lo que yo me esperaba, la verdad.
Padre, a Dios no hay quién le gane. Si el Demonio tiene 1.000 malignas caras. El Creador de todo lo que vemos tiene 20.000 divinas caras y formas para combatir cualquier situación que se presente. Cual de ellas más hermosa. El Demonio es tonto, muy tonto, patético. Siempre intentando fastidiarle los planes a Dios. Pero Bueno, aquí en este proyecto no puede ni acercarse. Pues es La Luz de Dios la que destruye toda la malicia. Y esto no es fantasía, es real. El cobarde Demonio huye de La luz de Dios, pues sabe que es su destrucción. No puede hacer nada aquí. Es Dios mismo quien se lo impide.

Pues bien, estoy contenta con la serie de acuarelas que hice. Mejor de lo que me esperaba. Ay! En ellas está : Dios del Universo, Dios de Paz, Dios de la misericordía, Dios Padre, Dios Hijo, Dios Espiritu Santo, Dios de Bondad y misericordía… y todas esas lindas caras del Creador del Todo.

Divino. Ya lo verán.

Bueno voy a seguir mi marcha. Buen día a todos.

Rispondi

Lascia un commento

La tua e-mail non sarà pubblicata. Campi obbligatori *

È possibile utilizzare i seguenti codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.