Gli auguri di Papa Francesco per il 2016

Gli auguri di Papa Francesco per il 2016

In questo 2016, che “il Signore faccia risplendere per te il suo volto“: è l’augurio che Papa Francesco ha dato a tutti i fedeli riuniti in occasione del traduzionale Angelus in Piazza San Pietro.

Il Santo Padre, prendendo spunto dalle parole della Liturgia di oggi ha augurato a ciascun fedele che «Il Signore faccia risplendere per te il suo volto […]. Il Signore rivolga a te il suo volto» (Nm 6,25-26): questo augurio si basa, ha spiegato il Pontefice, su una speranza reale, che è Gesù.

Con questo augurio, contenuto nelle Scritture, la Chiesa ci augura “che il Signore posi lo sguardo sopra di voi e che possiate gioire, sapendo che ogni giorno il suo volto misericordioso, più radioso del sole, risplende su di voi e non tramonta mai! – ha commentato Papa Bergoglio – Scoprire il volto di Dio rende nuova la vita. Perché è un Padre innamorato dell’uomo, che non si stanca mai di ricominciare da capo con noi per rinnovarci“.

Non interviene con gesti eclatanti, “il Signore non promette cambiamenti magici, Lui non usa la bacchetta magica. Ama cambiare la realtà dal di dentro, con pazienza e amore; chiede di entrare nella nostra vita con delicatezza, come la pioggia nella terra, per poi portare frutto. E sempre ci aspetta e ci guarda con tenerezza“.

Francesco ha dunque concluso la propria riflessione odierna invitando i fedeli a fare, ogni mattina, al risveglio, una bella preghiera, che è anche una realtà, dicendo: “Oggi il Signore fa risplendere il suo volto su di me”.

Vi ricordiamo che potete trovare gli auguri di Papa Francesco per il 2016 nonché una riflessione su tutte le celebrazioni del Pontefice per l’inizio del nuovo anno nella nostra rivista Papa Francesco News che trovate già disponibile in edicola dal 23 dicembre, e che sta andando a ruba.

Share Button

Lascia il tuo pensiero con Giudea.com

11 Commenti

Gerardo Melillo il 18 Dicembre 2016 alle 12:22 am.

Auguri Papa Francesco da me e la mia famiglia le auguro un anno ricco di salute,pace e serenità,pieno di sorrisi e di misericordia.
Cordiali saluti,
Gerardo

Rispondi

Rosanna il 3 Gennaio 2016 alle 8:03 am.

Auguri al Santo padre, grande uomo del mondo che con semplicità e amore ci fai capire la tenerezza di Dio.spero di poterti incontrare presto..Rosanna

Rispondi

teodora il 3 Gennaio 2016 alle 1:57 am.

Santità, auguri di misericodia, anche se, nel quotidiano, persiste costante annuncio, di morte, violenza, sterminio e scellerato conflitto.
Lascio il mio saluto.
Sia fatta la volontà di Dio.

Rispondi

Maria il 2 Gennaio 2016 alle 4:54 pm.

Volevo ringraziare Sua santità Papa Francesco x le frasi che penetrano nel cuore- Ancora una volta mi ha fatto capire che Dio non usa la bacchetta magica per soddisfare le nostre richieste – Dio ci dona ( con immenso Amore ) gli occhi dell’anima x contemplare le meraviglie del Suo operato .Grazie Santità! M.Leone

Rispondi

antonio il 2 Gennaio 2016 alle 1:31 pm.

è vero che DIO è molto disponibile,basta invocarlo col cuore e sinceramente o con il Padre Nostro ….e LUI si fa sentire subito.è molto disponibile,sembra che sa a disposizione come un servo che accorre subito.che tu sia benedetto e rinraziato Padre dolcissimo per questo.ha una personalità diversa da Gesù. come è diversa la presenza o la maniestazione molto dolce,di una dolcezza è un profumo meraviglioso. per questo si dice che sono 3 persone. E’ VERO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Rispondi

antonio il 2 Gennaio 2016 alle 1:25 pm.

Dio Padre Onnipotente,anche lui ,come Gesù e la SS.Maria ….si è fatto vedere e si fa vedere tutt’ ora da persone……non in sogno ma da vivi e svegli e di persona. poi Gesù lo conferma alla persona.il motivo: forse per amore o non so.comunque Dio è ,esiste ed è vivo e vero e presente .

Rispondi

antonio il 2 Gennaio 2016 alle 1:20 pm.

molto probabilmente il Papa Benedetto è un santo già, e molti lo sottovalutano. poi credo al 90% che Papa Francesco è il precursone di Gesù Cristo in antitesi all’anticristo che viene dal medio 0riente.
è detto che l’anticristo è della stessa zona dove è nato Gesù…..lucifero maledetto copia sempre,come il suo secondo schifoso si chiama gabriel

Rispondi

gennaro guida il 2 Gennaio 2016 alle 12:25 pm.

Comprendo che il Signore non usi la bacchetta magica per risolvere i problemi del mondo, perché tocca agli abitanti della terra di occuparsene. Comincio però a credere che un po’ di magia sia stata posta nelle parole e negli atti di Papa Francesco. La Sua omelia di Capodanno, con cui ha preso le distanze dai tanti personaggi che hanno voce e si credono in diritto di distinguere chi affronta la morte per motivi di guerra da chi cerca di sopravvivere alla morte per fame, cerca di indicare a noi tutti la strada della misericordia. Speriamo di riuscire a seguirlo.

Rispondi

filomena ciavarella il 2 Gennaio 2016 alle 5:19 am.

Buon anno Santo Padre

Rispondi

luisella abati il 1 Gennaio 2016 alle 4:32 pm.

AUGURO UN ANNO SANTO DELLA MISERICORDIA RICCO DI SALUTE, PACE E SERENITA’ NELLA CERTEZZA CHE DIO CI AMA IMMENSAMENTE

Rispondi

Lascia un commento

La tua e-mail non sarà pubblicata. Campi obbligatori *

È possibile utilizzare i seguenti codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.