In questo momento Gesù prega per noi facendo vedere al Padre le Sue piaghe

In ogni momento Gesu prega per noi facendo vedere al Padre Sue piagheIn questo momento, Gesù sta pregando per me“: si tratta di una realtà molto spesso dimenticata e forse anche poco compresa che Papa Francesco ha spiegato nel corso della riflessione quotidiana in Casa Santa Marta, oggi martedì 3 giugno 2014: Gesù è il nostro avvocato difensore che ci difende davanti al Padre pregando per noi.

Ad affermare questo non è solo Papa Francesco, ma “l’apostolo Giovanni“, ha spiegato il Pontefice, “pensando a queste cose e parlando di noi che siamo tanto peccatori” esorta i cristiani a non peccare ma spiegando, allo stesso tempo che, “se qualcuno di voi pecca, sapete che abbiamo un avvocato davanti al Padre, uno che prega per noi, ci difende davanti al Padre, ci giustifica

E come agisce questo avvocato difensore, che è Gesù stesso? Pregando per noi! “Dobbiamo pensare tanto a questa verità, a questa realtà – ha aggiunto il Vescovo di Roma – in questo momento, Gesù sta pregando per me” ed è Gesù a dire questo nel Vangelo del Giorno – Giovanni (17, 1-11) – «Io prego per loro; non prego per il mondo, ma per coloro che tu mi hai dato, perché sono tuoi»

Scopriamo in questo modo che Gesù, che noi preghiamo affinché Egli sia il nostro intercessore presso il Padre, è Lui stesso che prega per noi: Gesù non è un avvocato di quelli che parla tanto ma un avvocato che “ama“. E “c’è una cosa che Gesù fa, oggi, sono sicuro che la faccia – ha spiegato Bergoglio – fa vedere al Padre le sue piaghe e Gesù, con le sue piaghe, prega per noi come se dicesse al Padre: ‘Ma, Padre, questo è il prezzo di questi! Aiutali, proteggili. Sono i tuoi figli che io ho salvato, con questo’.

Io posso andare avanti nella vita” ha quindi aggiunto il Santo Padre “perché ho un avvocato che mi difende” sempre, anche “se io sono colpevole e ho tanti peccati…” perché è il suo compito: “è un buon avvocato difensore, questo, e parlerà al Padre di me“.

Per questo quando preghiamo Gesù possiamo aggiungere una speciale preghiera “Gesù, prega per me. Fai vedere al Padre le tue piaghe che sono anche le mie – ha concluso Papa Francesco – sono le piaghe del mio peccato. In questo momento sono le piaghe del mio problema.

Share Button

Lascia il tuo pensiero con Giudea.com

15 Commenti

stefania boffelli il 4 Giugno 2014 alle 9:28 am.

papa francesco con le sue preghiere è sempre vicino a chi ne ha bisogno come papa francesco non c’è nessuno lui è super movimentato e poi ha le guance belle rosse non come benedetto 16 esimo che in confronto a lui sembra di vedere un cadavere che cammina boffellistefania@infinito.it

Rispondi

chiara il 4 Giugno 2014 alle 8:47 am.

Grazie papa Francesco per ricordarci sempre l’amore che il Signore ha per tutti noi ..

Rispondi

ILARIO MAIOLO il 4 Giugno 2014 alle 7:47 am.

Santità!
è una fotografia emozionante che mi fa piangere d’amore.
Pace e bene!

Rispondi

Pistola Stefania il 4 Giugno 2014 alle 7:39 am.

Impariamo a chiedere le grazie a DIO Padre in nome del sangue versato da Gesù per noi, ed insieme all’intercessione della nostra madre Maria Santissima saremmo sicuramente esauditi. Il Padre ama i suoi figli! Sia lodato Gesù Cristo!

Rispondi

giovanna portanova il 4 Giugno 2014 alle 7:24 am.

Come vorrei,Caro Papa ..poter dire anch’io “prega..per me..per la mia rosa blu ..per questo mio cuore piagato prega per me ,Gesù…prega per questa mia famiglia e per tutti i bimbi in lista di vita ..prega oltre i miei peccati ,al di là di questo mio povero limitato ed umano amore per TE! giovanna ,la mamma di una rosa blu

Rispondi

maria aparecida da silva pereira il 4 Giugno 2014 alle 2:09 am.

Boa noite e obrigada por este relato, que gentileza de Deus.
Jamais me esquecerei do teu amor por nos teus filhos,
Advogado,amigo que derramou seu sangue inocente [ calvário ]
por nos ,humilhado pregado na cruz sem merecer[ gotas de sangue
preciosíssimas ]Pai misericordioso piedade de nos pecadores Obrigada
por olhar por nos junto ão vosso bendito filho Jesus Cristo nosso senhor.
Sua benção Papa Francisco obrigada abraços.Amém

Rispondi

Nunzia il 4 Giugno 2014 alle 12:24 am.

Grazie Gesu,
Gracias Jesús por escuchar nuestras plegarias, por la vida de cada día, por bendecir nuestra casa, por darnos trabajo y salud.
Gracias Señor por tu Bondad Divina.

Rispondi

lucia gennarelli il 3 Giugno 2014 alle 9:18 pm.

Desidero ricevere la newsletter con le riflessioni di papa francesco ogni giorno

Rispondi

Franco castelletti il 3 Giugno 2014 alle 9:06 pm.

Condivido!!Grazie Gesu’e se penso anche a Sua Madre mi sollevo da terra dalla gioia per Avere Due Avvocati cosi…amen

Rispondi

Ave il 3 Giugno 2014 alle 8:44 pm.

Grazie Gesù per offrire al Padre le tue cinque piaghe ogni giorno per la nostra salvezza, per il nostro perdono e per non sentirsi mai soli e abbandonati. Bellissima l’omelia di Papa Francesco di questa mattina in S.Marta! Spero un giorno di poter assistere alla Sua S.Messa. Grazie Papa Francesco per la gioia che offri nelle tue parole. Ave

Rispondi

Lascia un commento

La tua e-mail non sarà pubblicata. Campi obbligatori *

È possibile utilizzare i seguenti codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.