Invocazione per la pace

cq5dam.web.1280.1280

Share Button

7 Commenti

michele ferrau il 13 Ottobre 2014 alle 7:22 am.

Grazie di aiuto di avere una decisiosione di celebrate una celebrazione di una Santa messa Mel Mio onore a: Gary Coleman dana Plato e Virginia Dixie carter Mel telefilm di una series di il Mio Amoco Arnold Gary. Coleman e ad sopratutto Stafford Conrad Bain per la celebrazione per commemorazione Dei fedeli defunti. Grazie. Michele ferrau agesci

Rispondi

FRANCISCO DIAZ il 9 Giugno 2014 alle 1:48 am.

cada dia el hombre se aleja mas de DIOS,y sabe menos de sus leyes y ensenansas,en especial de sus diez mandamientos.Creo que en todas las iglesias del mundo,se deben exibir los 10 mandamientos,para los que asistamos los leamos todos los dias que entremos en una iglesia y de esa manera estemos mas conscientes de como tenemos que vivir.

Rispondi

patricia il 8 Giugno 2014 alle 6:18 pm.

Hola estoy muy angustiada por que me operarn y me encontraron cancer y esto ha sido muy feo para mi necisito de su bendicion para poder estar mas empaz gracias por tomarme en cuenta

Rispondi

MARIA VERGARA il 8 Giugno 2014 alle 5:50 pm.

ES QUE NO ENTIENDO EL ITALIANO
LO SIENTO UN MONTÓN

Rispondi

Francesca Orcese il 8 Giugno 2014 alle 5:01 pm.

Caro Papa Francesco sono troppo contenta che tu sia la nostra guida, il pastore di Roma…
Il mio augurio è quello che tu possa proseguire la tua missione, il tuo compito in questo nostro mondo, portando davvero una “ventata” di cambiamento, di rinnovamento affinché possano essere affrontati dei temi ancora “tabu”, portando un rinnovamento, una crescita… Notevole è quello che stai facendo e desidererei tanto che anche il mondo dei politici si desse davvero una mossa per migliorare la situazione della nostra nazione, dei tanti paese lasciati a se stessi dove si vivono situazione davvero difficili.
Penso al nostro paese: ormai la povertà è cambiata, aumentando a vista d’occhio… Troppe persone, giovani sono alla ricerca di un lavoro, mentre i nostri politici hanno le tasche piene!.Ancora, quanti sono anche i pensionati, le famiglie che fanno fatica ad andare avanti e poi assistiamo a episodi sconcertanti di persone che decidono di togliersi la vita. Sono molte le persone che vivono lo sfruttamento a cominciare dai minori costretti ad utilizzare le armi, alle fanciulle costrette alla prostiuzione, a quelli spinti all’accattonaggio…
E poi c’è una confidenza personale che desidero farti.
Io ho 49 anni e ho altri 3 fratelli: Carloandrea di 56 anni, medico infettivologo sposato (anche lei dott.ssa reumatologa) con due ragazzi di 23 e 22 anni; Alessandra di 50 anni, divorziata con tre figli: Mattia di 21 anni, Bianca di 20 e Nicola di 14 anni. Poi c’è Livia di 49 anni, adottata all’età di 3 anni, disabile, mai diagnosticato il suo handicap, che vive in un istituto.
Ecco desidero chiederti di pregare per Alessandra e per i suoi tre ragazzi perché con il suo ex marito, è da anni che sta’ vivendo una situazione davvero difficile, a causa di come si comporta lui con loro.
Mia sorella, impegnata in campo editoriale, di fatto non ha un lavoro fisso, ma fa la libera professionista… Avrebbe bisogno di trovare un lavoro stabile: la sua collaborazione con la Rizzoli si concluderà alla fine di questo mese.E’ costretta a lavorare anche di notte per poter andare avanti perché è piena di debiti a causa delle
continue spese legali, al mantenimento dei suoi figli perché il suo ex seguita a non rispettare quanto scritto dal Tribunale, non contribuisce alle spese che gli competono.
Mattia, iscritto al conservatorio (studia chitarra) all’età di 8 anni ha subito un grave incidente a causa di un “petardo” che gli ha causato seri danni agli occhi: Attualmente è ipovedente: è stato sottoposto a 22 interventi, compreso il trapianto della cornea e due volte per la retina..Bianca frequenta il primo anno all’Università Bocconi con grande impegno e ottimi risultati, solo che non sa’ se potrà continuare perché il padre non contribuisce minimamente alle spese. Nicola si prepara ad affrontare gli esami di 3 media, poi frequenterà il liceo scientifico.
In tutto questo il loro padre non si interessa a loro, seguita a sparlare della loro mamma; si è rifatto una famiglia con una ragazza di 33 anni dalla quale ha avuto due figli: Matilde di 7 anni e Guglielmo di 1 anno. E’ affetto da una dipendenza da alcool…Proprio lunedì ha pensato bene di svuotare il suo conto in banca, cambiando probabilmente sede e non ha passato l’assegno di mantenimento per i tre figli. In tutto questo suo madre, colpevolizza Alessandra; il fratello non si interessa ai nipoti…
Insomma è una situazione veramente dura: sia mia sorella che i tre ragazzi sono scioccati per questa situazione che va sempre peggio: La nostra Giustizia italiana ha dei tempi eterni..Nicola è stato affidato ai servizi sociali e c’è di mezzo anche il Tribunale dei Minori, però lui è obbligato ad andare dal padre tutti i mercoledì e ogni 15 giorni, passando esperienze davvero dure, difficili..
Caro Papa, ti chiedo di pregare per loro, come si può intervenire: io sono preoccupata per questa situazione. I mie genitori ( di 85 anni il papà e di 76 anni la mamma),sono intervenuti come hanno potuto, ma ora devono pensare al loro futuro. Mio papà ha problemi di cuore, nel senso che pompa poco….Insomma, ti supplico te li affido e di chiedo cosa si può fare per aiutare Alessandra e i suoi tre figli perché questa situazione sembra non avere mai fine, che non sia possibile per loro voltare pagine. Mi chiedo se il Signore non sia diventato cieco, un po’ sordo di fronte a quanto sta’ succedendo. Umilmente te li affido, aiutali come puoi. Io mi rimetto alla tua volontà.Grazie.
Francesca
Intervieni. Grazie per come sei e il mio augurio è che tu possa portare avanti il tuo percorso senza essere ostacolato da chi ti è vicino, il mondo della Chiesa.

Rispondi

Annamaria il 30 Maggio 2015 alle 11:11 pm.

Quale emozione scoprire che la storia della nostra famiglia è stata affidata alla preghiera di Papa Francesco da una delle nostre figlie – Francesca- anche lei non meno travagliata della sorella Alessandra. Tanti sogni infranti, tante, insicurezze, tante conseguenti difficoltà nel relazionarsi…Una vita spesa generosamente per tutti nel silenzio e nell’incomprensione di molti…
Hai colmato la mia vita di Grazia e di bellezza, Signore!E anche quando il cuore si fa stretto e pesante ” Mi basti la tua Grazia” , Signore! Amen

Rispondi

Ferruccio il 8 Giugno 2014 alle 4:41 pm.

ci uniamo a te nella preghiera per la pace con l’ aiuto dello Spirito
Santo

Rispondi

Lascia un commento

La tua e-mail non sarà pubblicata. Campi obbligatori *

È possibile utilizzare i seguenti codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.