Ogni incontro con Gesù ci cambia la vita

Ogni incontro con Gesù ci cambia la vita

Ogni incontro con Gesù ci cambia la vita” ha detto Papa Francesco prima della preghiera dell’Angelus di oggi in Piazza San Pietro. L’incontro con Gesù supera qualsiasi pregiudizio o barriera costruita dall’uomo, come spiega il Vangelo del giorno nel quale Gesù dialoga con una donna Samaritana, una persona che per il suo essere Samaritana e il suo essere donna, non avrebbe dovuto neppure essere degnata di uno sguardo dal Signore.

Eppure, fa notare il Pontefice, “il Signore è più grande dei pregiudizi” e con i suoi comportamenti ci insegna a superare “le barriere di ostilità” instaurando invece “un dialogo schietto, mediante il quale Lui, con grande delicatezza, entra nel mondo interiore di una persona alla quale, secondo gli schemi sociali, non avrebbe dovuto nemmeno rivolgere la parola“.

Gesù in questo ci insegna a non avere paura: non dobbiamo avere paura di amare e di lasciarci amare da Gesù, perché Lui “non si ferma mai davanti ad una persona per pregiudizi“, anzi quello che impariamo è che Gesù, al parlare con la Samaritana non la giudica ma la fa “sentire considerata, riconosciuta, e così suscita in lei il desiderio di andare oltre la routine quotidiana“.

Gesù aveva sete, sì ma “non tanto di acqua” quanto piuttosto di “incontrare un’anima inaridita” ed è proprio a tal fine, “per aprirle il cuore“, che il Signore “le chiede da bere per mettere in evidenza la sete che c’era in lei stessa“.

Così la Samaritana incontra “uno che le ha cambiato la vita, perché ogni incontro con Gesù ci cambia la vita” e per questo quanto Lei fa è quello di lasciare l’anfora al pozzo e andare al paese, in quello stesso paese che la disprezzava, per raccontare di quell’incontro.

Anche noi, come la Samaritana, dobbiamo trovare il coraggio di “lasciare la nostra anfora“, che sono le tante cose “apparentemente importanti, ma che perdono valore di fronte all’amore di Dio” per incontrare Gesù. Non importa se siamo peccatori poiché conclude Papa Francesco “la misericordia è più grande del pregiudizio. Questo dobbiamo impararlo bene! La misericordia è più grande del pregiudizio e Gesù è tanto misericordioso, tanto!

Share Button

Lascia il tuo pensiero con Giudea.com

10 Commenti

olivia nasoni il 5 Aprile 2014 alle 7:12 pm.

“EPPURE IO STO IN MEZZO A VOI COME COLUI CHE SERVE,”IO PREPARO PER VOI UN REGNO,COME IL” PADRE “L’HA PREPARATO PER ME. . .SIETE INVITATI A COLLABORARE!

Rispondi

olivia nasoni il 3 Aprile 2014 alle 7:51 pm.

“DIMMI TRE PAROLE,SOLE,CUORE,AMORE;collegandoti ascolti anche la canzone!SE TI PIACE CANTAMELA IN SPAGNOLO. . .

Rispondi

olivia nasoni il 1 Aprile 2014 alle 2:30 pm.

convivo con TE a SANTA MARTA——————————————————————————————-PESCE D’APRILE!vero e’ che TI MANDO UN BACIO DOVE SAI. . . ***

Rispondi

olivia nasoni il 1 Aprile 2014 alle 4:13 am.

C’E’ TEMPO PER RICOMINCIARE,DAMMI FIATO PER RESPIRARE;ti aspetto

Rispondi

olivia nasoni il 29 Marzo 2014 alle 7:22 pm.

mi togli il respiro,non si tradisce,perche’ fa male;le ferite vengono sanate con tanto amore!SONO UN BEL GUAIO PER TE MA SONO UNA PERSONA PULITA.

Rispondi

olivia nasoni il 28 Marzo 2014 alle 7:49 pm.

MI INVENTEREI QUALSIASI RUOLO PUR DI STARE CON “TE” A SANTA MARTA,ANCHE SE PREFERIREI CASTEL GANDOLFO,VISTA LAGO,E’ IL MIO SOGNO. . .!

Rispondi

olivia nasoni il 28 Marzo 2014 alle 4:13 am.

I POVERI LI AVRETE SEMPRE CON VOI,MA NON SEMPRE AVRETE ME. NON CONCLUDERETE NULLA PERCHE’ IL MONDO GLI ANDRA’ DIETRO.QUESTA VOCE NON E’ VENUTA PER ME, MA PER VOI;AMATE LA GLORIA DI DIO E NON QUELLA DEGLI UOMINI.

Rispondi

olivia nasoni il 25 Marzo 2014 alle 4:50 am.

CARO GRANDE PAPA,UN GRAZIE SENTITO PER TUTTO QUELLO CHE STAI FACENDO AI FEDELI DI TUTTE LE NAZIONI,BUONGIORNO FRATELLI E SORELLE COME LO PRONUNCI “TU”: CHE PURE IN MEZZO A CHISSA’ CHI LO RICONOSCEREI. . .

Rispondi

luca coscione il 25 Marzo 2014 alle 12:26 am.

credo,che ,solo con la conoscenza ,di GESù ,si possono cambiare le cose.

Rispondi

olivia nasoni il 24 Marzo 2014 alle 7:34 pm.

niente e nessuno potrà separarci,SE DIO VUOLE LA MADONNA CI COPRIRA’ COL SUO SANTO VELO,DICENDO L’ANGELO DI DIO PENSO A TE,E LO RINGRAZIO CON UN GLORIA AL PADRE***

Rispondi

Lascia un commento

La tua e-mail non sarà pubblicata. Campi obbligatori *

È possibile utilizzare i seguenti codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.