Preghiamo per i sacerdoti perché si impegnino in un’attiva solidarietà

 

Nelle videomessaggio per le intenzioni di preghiera di giugno Papa Francesco pone l’attenzione sui sacerdoti cattolici: “Voglio chiedervi di volgere il vostro sguardo ai sacerdoti che lavorano nelle nostre comunità”.

“Non tutti sono perfetti, ma molti si mettono in gioco fino alla fine offrendosi con umiltà e gioia” è così che il Papa riconosce che i sacerdoti sono uomini e anche loro soggetti ad errare.

Sono persone sempre disponibili in caso di necessità e il Santo Padre ne rende grazie: “Sono sacerdoti vicini, disposti a lavorare sodo per tutti. Rendiamo grazie per il loro esempio e la loro testimonianza”.

Infine esorta tutti i fedeli a pregare per loro: “Preghiamo per i sacerdoti perché, con la sobrietà e l’umiltà della loro vita, si impegnino in un’attiva solidarietà, soprattutto, verso i più poveri” .

 

 

Share Button

Lascia il tuo pensiero con Giudea.com

1 Commento

Lascia un commento

La tua e-mail non sarà pubblicata. Campi obbligatori *

È possibile utilizzare i seguenti codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.