La rigidità dei sacerdoti allontana chi cerca comprensione
Riflessioni di Papa Francesco

La rigidità dei sacerdoti allontana chi cerca comprensione

Papa Francesco, durante l’omelia di oggi, ha messo in guardia i sacerdoti dal rischio, sempre presente, di trasformare la propria vocazione in un lavoro, diventando così dei funzionari: il buon sacerdote – ha spiegato il Santo Padre – non è un intermediario ma un mediatore dell’amore di Dio, che sa rendersi vicino al Popolo mostrando così il volto della tenerezza di…

Continua a leggere

La Pietà ci apre gli occhi alle esigenze del prossimo
Riflessioni di Papa Francesco

La Pietà ci apre gli occhi alle esigenze del prossimo

Papa Francesco, durante l’Udienza Giubilare di oggi, sabato 14 maggio 2016, ha toccato un nuovo aspetto della propria catechesi sulla misericordia, ovvero il “provare pietà o impietosirsi nei confronti di quanti hanno bisogno di amore“: avere pierà del prossimo è il modo di amare di Gesù, è un dono dello Spirito Santo che ci apre letterarmente gli occhi “scuotendoci di dosso…

Continua a leggere

La nostra fede è concreta, è misericordia; non è una idea
Riflessioni di Papa Francesco

La nostra fede è concreta, è misericordia; non è una idea

La Veglia di preghiera per la Divina Misericordia è stata la prima liturgia pubblica che ha dato inizio al Giubileo degli aderenti alla spiritualità della Divina Misericordia e che introduce alla Santa Messa di domani, che verrà celebrata nel giorno della Divina Misericordia, voluto da San Giovanni Paolo II: al centro delle preghiere della veglia di oggi i tanti cristiani che sono…

Continua a leggere

Lasciamoci contagiare dal bene e contagiamo il bene!
Riflessioni di Papa Francesco

Lasciamoci contagiare dal bene e contagiamo il bene!

“Il Vangelo di oggi ci mostra che cosa fa Dio di fronte al nostro male“, ha spiegato Papa Francesco nella riflessione prima della preghiera mariana dell’Angelus, “Dio non viene ad eliminare dal mondo la sofferenza e la morte; non viene neanche a “tenere una lezione” sul dolore; viene piuttosto a prendere su di sé il peso della nostra condizione umana, a…

Continua a leggere

Papa Francesco: perché i bambini soffrono?
Viaggi Apostolici

Papa Francesco: perché i bambini soffrono?

Perché i bambini soffrono? Papa Francesco nel corso dell’incontro coi giovani presso il Campo sportivo dell’Università Santo Tomas di Manila, durante il Viaggio Apostolico nelle Filippine, parlando a braccio senza seguire il discorso che aveva preparato, che ha consegnato come per letto, ha spiegato che solamente “quando il cuore riesce a porsi la domanda e a piangere, possiamo capire qualcosa“.

Papa Francesco: chiedo che si faccia di più per i poveri!
Viaggi Apostolici

Papa Francesco: chiedo che si faccia di più per i poveri!

“Il criterio con cui trattiamo i poveri sarà quello con il quale verremo giudicati” ha detto Papa Francesco, citando il Vangelo di Matteo (Mt 25,40.45), ai sacerdoti, religiosi, religiose, seminaristi e famiglie dei superstiti nella visita al villaggio di Palo, durante il Viaggio Apostolico nelle Filippine: visitando i luoghi devastati dal tifone Yolanda il Pontefice ha lodato i tanti sforzi…

Continua a leggere