Nella chiesa chi fa fatica non si trova emarginato

Nella chiesa chi fa fatica non si trova emarginato

Gli ultimi, gli emarginati, membri privilegiati del Popolo di Dio sono stati al centro della riflessione di Papa Francesco, all’ora dell’Angelus di oggi, tenutosi al termine della Santa Messa di chiusura del Sinodo dei Vescovi sulla Famiglia. Continue reading “Nella chiesa chi fa fatica non si trova emarginato”

Share Button

Essere cristiano è fare quello che ha fatto Gesù: servire

Essere cristiano è fare quello che ha fatto Gesù: servire

Papa Francesco al termine della riflessione mattutina di oggi, giovedì 30 aprile 2015, nella Santa Messa celebrata nella cappella di Casa Santa Marta ha invitato i fedeli presenti a fare un esame di coscienza, chiedendosi: «Di chi sono al servizio?» Continue reading “Essere cristiano è fare quello che ha fatto Gesù: servire”

Share Button

Il sogno di Dio è il suo popolo: Egli lo coltiva con amore paziente e fedele

Il sogno di Dio è il suo popolo: lo coltiva con amore paziente

Le riflessioni di Papa Francesco all’Angelus e nella Santa Messa per l’apertura del Sinodo straordinario sulla famiglia hanno avuto quale tema portante non tanto i problemi delle famiglie moderne quanto la cura della più grande famiglia che è il Popolo di Dio. Continue reading “Il sogno di Dio è il suo popolo: Egli lo coltiva con amore paziente e fedele”

Share Button

Siamo cristiani non per diritto di sangue ma per la fede in Cristo

Siamo cristiani non per diritto di sangue ma per la fede in Cristo
“Il Vangelo di questa domenica (Mt 16,13-20) è il celebre passo, centrale nel racconto di Matteo – ha detto Papa Francesco in apertura della riflessione prima dell’Angelus – in cui Simone, a nome dei Dodici, professa la sua fede in Gesù come «il Cristo, il Figlio del Dio vivente»“. Si tratta di un brano molto importante, ha spiegato, perché Gesù stabilisce in Pietro il nuovo rapporto di fratellanza: siamo il popolo di Dio non più per diritto di nascita, come per il popolo ebraico, ma perché possediamo la medesima fede. Continue reading “Siamo cristiani non per diritto di sangue ma per la fede in Cristo”

Share Button

Siamo cristiani solo nella Chiesa: no al cristianesimo fai da te

Siamo cristiani solo nella Chiesa: no al cristianesimo fai da teDurante l’Udienza Generale di oggi, mercoledì 25 giugno 2014, Papa Francesco ha proseguito il proprio ciclo di catechesi sulla Chiesa: dopo aver approfondito, nel corso del precedente incontro, l’iniziativa di Dio di formare un popolo che porti la sua benedizione a tutti i popoli della terra, nella giornata odierna si è soffermato sull’importanza, per il cristiano, di appartenere a questo popolo. Parleremo sulla appartenenza alla Chiesa. Continue reading “Siamo cristiani solo nella Chiesa: no al cristianesimo fai da te”

Share Button

La nostra identità cristiana è appartenenza a un Popolo, alla Chiesa

La nostra identità cristiana è appartenenza a un Popolo, alla ChiesaIl cristiano non può vivere isolato dal Popolo di Dio o ancora peggio fuori dal esso: il cristiano è una persona che vive nel Popolo di Dio poiché è figlio di questo popolo, così come Gesù non si può comprendere da solo ma contestualizzato nel Popolo di Dio, di cui Egli stesso è figlio. Così nel corso della riflessione del mattino di Papa Francesco in Casa Santa Marta, di oggi, giovedì 15 maggio 2014. Continue reading “La nostra identità cristiana è appartenenza a un Popolo, alla Chiesa”

Share Button

Qual è la strada che il Signore vuole? Pensiero libero e Popolo di Dio

pensiero libero

Gesù vuole che pensiamo in modo libero: Egli vuole che “noi capiamo cosa succede: cosa succede nel mio cuore, cosa succede nella mia vita, cosa succede nel mondo, nella storia” per poter scegliere liberamente di farci popolo di Dio. Così inizia la riflessione mattutina di Papa Francesco in Santa Marta del 29 novembre 2013. Continue reading “Qual è la strada che il Signore vuole? Pensiero libero e Popolo di Dio”

Share Button