I piccoli parlano la stessa lingua di Dio: l’amore umile che rende liberi
Riflessioni di Papa Francesco

I piccoli parlano la stessa lingua di Dio: l’amore umile che rende liberi

La Santa Messa presso il Santuario mariano di Jasna Góra a Częstochowa, che Papa Francesco ha celebrato nel corso della mattinata di oggi, è stata il vero cuore della Visita Apostolica in Polonia: il viaggio del Papa, infatti, come abbiamo già avuto modo di commentare è diviso in due parti, la Visita Apostolica alla Nazione Polacca e la Celebrazione della Giornata…

Continua a leggere

La presenza di Gesù risorto trasforma ogni cosa
Riflessioni di Papa Francesco

La presenza di Gesù risorto trasforma ogni cosa

Papa Francesco nella propria riflessione prima della preghiera mariana del Regina Coeli, che in periodo pasquale sostituisce l’Angelus, ha sottolineato, commentando il Vangelo di oggi, come “la presenza di Gesù risorto trasforma ogni cosa“. È proprio questo il messaggio che possiamo trarre dalle Letture del giorno che narrano “la terza apparizione di Gesù risorto ai discepoli, sulla riva del lago…

Continua a leggere

La nostra fede è concreta, è misericordia; non è una idea
Riflessioni di Papa Francesco

La nostra fede è concreta, è misericordia; non è una idea

La Veglia di preghiera per la Divina Misericordia è stata la prima liturgia pubblica che ha dato inizio al Giubileo degli aderenti alla spiritualità della Divina Misericordia e che introduce alla Santa Messa di domani, che verrà celebrata nel giorno della Divina Misericordia, voluto da San Giovanni Paolo II: al centro delle preghiere della veglia di oggi i tanti cristiani che sono…

Continua a leggere

Questa sera viene Gesu, viene come un bambino
Riflessioni di Papa Francesco

Questa sera viene Gesù, viene come un bambino

Commovente e toccante la telefonata di Papa Francesco al campo profughi di Ankawa, in Iraq, che ha avuto luogo questo pomeriggio: grazie ad un collegamento via satellite estemporaneo e alla traduzione in arabo eseguita da un sacerdote locale, il Pontefice ha potuto fare i propri auguri di Natale ai cristiani ospitati presso il campo profughi.

Papa Francesco Pasqua
Riflessioni di Papa Francesco

Lasciamoci amare da Dio

Nel Vangelo del giorno l’evangelista Luca ci racconta la parabola della pecora smarrita: il pastore lascia il gregge per andare alla ricerca della pecora che si era smarrita nel deserto. Una volta trovata, colmo di gioia la carica in spalla e la porta a casa.