Cosa significa essere presbitero, diacono, vescovo

Cosa significa essere presbitero, diacono, vescovoDopo aver visto la scorsa settimana la figura del Vescovo e il suo compito, durante l’Udienza Generale del Mercoledì, Papa Francesco ha allargato l’orizzonte parlando dell’attitudine propria dei ministri del culto: quali sono le caratteristiche che devono avere i sacerdoti, diaconi e vescovi, i quali sono scelti da Dio, tra il suo popolo, in virtù di un dono che Dio stesso pone nel cuore di ogni ministro.

Nella catechesi di oggi, ha detto il Pontefice, possiamo porci la seguente domanda: cosa si richiede ai Vescovi, sacerdoti e diaconi perché il loro servizio sia autentico e fecondo?

San Paolo, nelle sue lettere pastorali, oltre a una fede ferma e ad una vita spirituale sincera, che sono alla base della vita, elenca alcune qualità umane, indispensabili per questi ministeri: accoglienza, sobrietà, pazienza, benevolenza, bontà di cuore … qualità che consentono la loro testimonianza del Vangelo sia gioiosa e credibile.

San Paolo raccomanda, inoltre, di ravvivare continuamente il dono che hanno ricevuto attraverso l’imposizione delle mani. La consapevolezza che tutto è dono, tutto è grazia, li aiuta a non cadere nella tentazione di mettere loro stessi al centro e di confidare solamente su loro stessi. Una persona non è vescovo, sacerdote o diacono perché lui è più intelligente o ha più talento di altri, ma in virtù della potenza dello Spirito Santo e per il bene del popolo santo di Dio.

L’attitudine di un ministro non può mai essere autoritaria, ma compassionevole, umile e comprensiva.

Queridos hermanos y hermanas:

En la catequesis de hoy, podemos hacernos la pregunta: Qué se pide a los obispos, presbíteros y diáconos para que su servicio sea auténtico y fecundo.

San Pablo, en sus cartas pastorales, además de una fe firme y de una vida espiritual sincera, que son la base de la vida, enumera algunas cualidades humanas, esenciales para estos ministerios: la acogida, la sobriedad, la paciencia, la afabilidad, la bondad de corazón… cualidades, que hacen posible que su testimonio del Evangelio sea alegre y creíble.

El Apóstol recomienda, además, reavivar continuamente el don que han recibido por la imposición de manos. La conciencia de que todo es don, todo es gracia, los ayuda a no caer en la tentación de ponerse en el centro y de confiar sólo en ellos mismos. Uno no es obispo, presbítero o diácono porque sea más inteligente o tenga más talentos que los demás, sino en virtud del poder del Espíritu Santo y para el bien del santo Pueblo de Dios.

La actitud de un ministro no puede ser nunca autoritaria, sino misericordiosa, humilde y comprensiva.

Share Button

Lascia il tuo pensiero con Giudea.com

10 Commenti

Cristina.A il 14 Novembre 2014 alle 1:37 am.

Nel 1966 a Bologna sono entrata nel gruppo di Azione Cattolica GL formato sull’esempio di Don Giussani,Il nostro Padre Spirituale era un giovane sacerdote appena consacrato Don Elio Tinti,ci si incotrava una volta alla settimana,riunendoci nel Raggio portando ognuno la propria rifflessione,in quelli incontri trovavo sempre le risposte hai miei dubbi e la conclusione di Don Elio era la luce che mi accompagnava nella settimana approffondendo nella mia coscienza la mia Cristianità.
Il’ì ho conosciuto la vera amicizia e disponibiltà a darsi,e l’ì ho conosciuto mio marito Maurizio,non sono stata la sola, tanti matrimoni sono nati in quel gruppo,tutti celebrati da Don Tinti,negli anni,poi gli impegni di famiglia e di lavoro,ha disgregato piano piano il gruppo finendo per sciogliersi noi ci siamo trasferiti in un altro quartiere perdendoci di vista, il caso vuole (che io definisco Disegno Divino)che nella Parrocchia di San
Cristoforo s’insediasse il nuovo Parroco e chi se non Don Elio Tinti,con nostra somma gioia, guida spirituale anche per nostra figlia,Lui ha unto mio padre nell’estrema unzione,Lui ha benedetto la nostra casa nei tempi Pasquali e continuando il suo percorso di Sacerdote,di insegnamento nelle scuole,poi Rettore del Seminario di Bologna.
In seguito eletto 2001 Vescovo di Carpi e nel 2011 raggiunta l’età pensionabile è ritornato a Bologna alla Casa del Clero.
Riunendoci di nuovo per dargli il buon ritorno,gli abbiamo chiesto di ricostituire il gruppo e di essere ancora il nostro Padre Spirituale,sentendo tutti il forte bisogno in questi tempi sempre più duri di manifestare la risvegliare la nostra fede,che non sempre mettiamo davanti a tutto e spesso è dormiente.
Questo scritto è per testimoniare chi per noi è stato un vero esempio di catechesi,ringraziando Gesù Cristo Nostro Signore che ci ha messo sul suo cammino.

Rispondi

teodora il 13 Novembre 2014 alle 7:43 pm.

Aspetto sempre la telefonata del Segretario del Vescovo e del Parroco, per risolvere il problema.
Spero che giunga il sollecito alla verità da parte di Papa Francesco.
La falsità, soprattutto se finalizzata al profitto personale e a danno di altri, fa soffrire.
Non voglio lasciare sofferenze a mia figlia, che è l’unica gioia rimastami, dopo la perdita dell’altra figlia.

Rispondi

anny il 13 Novembre 2014 alle 4:35 pm.

ANCHE UMILTA ‘ E ISTRUZIONE PER I FEDELI ,ISTRUZIONE DELLA PAROLA DI DIO sono da aggiungere alle cose elencate da san Paolo e dal papa . .Sono tutte cose belle ,ma dare istuzione, dare istruzione per sapere cosa vuol dire ricevere un sacramento ,quando si è istruiti si riesce anche ad essere dei veri fedeli cristiani, non sono le nostre opere che ci salvano dalla dannazione ma la fedeltà alla parola di Dio ,la parola di Dio ci converte .Meglio preoccuparsi di conoscere Dio che preoccuparsi di essere una persona da adulare per le opere fatte , Dio non vuole che gli uomini si inorgogliscano per essere troppo buoni e generosi , ma quando si fa il bene Gesù ci insegna , LA TUA DESTRA NON SAPPIA COSA FA LA TUA SINISTRA, per dirla breve meglio fare il bene di nascosto che farlo vedere a tutti .Ai acquistano più meriti.

Rispondi

teodora il 13 Novembre 2014 alle 5:30 pm.

Anny, ancora peggio quando non si fa vedere il male di cui si è artefici.

Rispondi

teodora il 13 Novembre 2014 alle 5:33 pm.

Ai miei studenti ho sempre detto di non ricorrere mai a bugie per camuffare marachelle. Loro mi ricordano con questo mio insegnamento: meglio una brutta verità, che la menzogna.

Rispondi

GIACOMMO il 13 Novembre 2014 alle 12:26 pm.

Sia Lodatto GESU CRISTO Papa Francesco ,,

Papa Francesco chiedo ,,PERDONNO,, davanti alla Vostra Majesta io Vostro SERVE e UMILE ,,Giacommo,, per il mio Messagio che arriva dalla mia ANIMMA per vostra Excellenzza ,,

,,Una persona non è vescovo, sacerdote o diacono perché lui è più intelligente o ha più talento di altri, ma in virtù della potenza dello Spirito Santo e per il bene del popolo santo di Dio.,,

Io in Veritta vi scrivo sonno le Illuzione che dice queste parole ,,che non e Vescovo, ho Sacerdotte ,ho che non sonno Intelligenti , come gli ho detto anche agli Nostri Fratelli e Nostre Sorelle ,che mi hanno chiamatto (non importa come ,ho atraverso …),che ha Letto queste parole scrite di vostri Secretarri , ho chi ha avutto Coraggio DI SCRIVERRE, sonno solo le Parole parlatte troppo lente , che quello non e , che quello non e , ho quelli non sonno Buoni Vescovi ,ho Buoni Sacerdotti , Io vostro UMILE ,, Giacommo ,, ho cancellatto gia dalla mia Mintallita questo che mi ha detto ……,ho li ho Letto .

Papa Francesco una Persona che riceve Donno di esserre ,,Diaconno,, ho ,,Sacerdotte,, ho ,,VESCOVO,, ,queste Sante persone per tutti Noi ,e devve esserre ,,SANTE,, non importa che le lorro Vite non sonno come era prima di Diventarre il Servo dell Nostro Padre BUONO DIO , e dalla Sua Cassa che ha Sulla TERRA ,,Santa Chiessa,, .

Queste Persone si devve Rispetarre ,anche se non lo fa dalla lorro ANIMA questo Servizio come Serve dell Nostro Padre BUONO DIO ,ho davanti alla Cassa dell Nostro Padre BUONO DIO ,,CHIESSA ,, . ,, e lorro PECATTO se lorro non ha avutto Curagio di fermarsi prima di Riceverre questo DONNO di diventare un ,,Diacono,, ho un ,,Sacerdote,, ho un ,,VESCOVO,, , Papa Francesco con Rispetto e AMORE non si Gioca mai , mai , e anche Viceversa .
Majesta PAPA FRANCESCO cosa pensatte , se noi gli possiammo cambiarre , atraverso Nostro Padre BUONO DIO , atraverso Nostro Signiore GESU CRISTO , alla Nostra Madre Santa MARIA , gli possiammo farre Rinascerre per quello che lorro hanno scelto tanti anni fa , di esserre un Bravo Diaconno ,un Bravo Sacerdotte, un Bravo VESCOVO , non importa che lorro sonno con la Testa non lo so dove ,e agli altri li sembra che non sonno tanto BUONI , ma Io credo in VERITA che sonno BUONI se ha scelto questa VIA .
Non si chiama MAGIA quando aiuti una PERSONA , si chiama un Miracollo fatto dagli Nostri Santi dall Paradisso , ho dalla Nostra Madre ,,SANTA MARIA,, ,ho anche dall Nostro Signiore GESU CRISTO ,dove e troppo URGENTE!! , lorro gli fa Cambiarre ha prenderre Via verso VERITA per quello che lorro hanno scelto di esserre serve dell Nostro PADRE BUONO DIO .

Io vostro UMILE , quando mi perdo la TESTA che sofro tanto ( ma surriddo sempre ,anche se non si vede la mia Tristezza per quello che fa altri HA ME personale e all Nostro PADRE BUONO DIO ), che atacca le Nostre Chiesse di Tutta La TERRA ,hmmmmm , sarra ……le lorro Vite in un Giorno, in VERITA vi scrivo e con AMORE che Nostro Padre BUONO DIO ci ha imparatto verso San Giusseppe. Quando mi perdo la TESTA , prego , e prego insieme con il Mio Angello che tutti Noi abbiamo , e le Risposte arriva anche Subitto dall Nostro Signiore GESU CRISTO , per che gli ho detto anche ha Voui e anche agli miei Fratelli e Sorelle , Gesu Cristo Nostro Fratello GRANDE e sempre VECINO ha NOI , gli ho fatto VEDERRE con PAROLE che ce scrite ho vizto anche Nell Libro Santo ,,Il Vechio E Nuovo VANGELLO ha mia Ragazza , GRAZIE per la PERSONA che mi ha Fatto il REGALLO piu GRANDE ,,Il Vechio e Nuovo VANGELLO , che ha di meno di 5000 pagine , fino ieri serra non sapevo .(Chiedo PERDONO ha tutti VUOI io vostro SERVE e UMILE ,,GIACOMMO,, )

Grazie agli Bravi e Santi Apostoli di GESU CRISTO , che ha Lasciatto scrito le lorro Vite , che belli Essempi di Vita per Tutti Noi miei Fratelli e Sorelle , anche se in un Giorno la Mia FELICITTA sarra piu GRANDE di adesso , Io sofro per che tante cose che possiamo farre , mi ha detto quello ,ho quella, ho quelli che ce scrito anche In Vechio e Nuovo VANGELLO , sarro contento anche da domani MATTINA quando esci Il Sole ,di cominciarre un po la volta di Lavorrare com un Bravo Giardiniere , per che Papa Francesco lorro questi PARLAMENTARI ho GUVERNATORI come si chiamano lorro fa tutto quello che vuole con gli Nostri Fratelli e Le Nostre Sorelle ,ho con migliaia di Famiglie di Tutta la TERRA??????come lorro fa di Tutto , per che Noi Papa Francesco ,non gli Fermiamo ,un po la Volta con tanti Proiecti all Giorno , e gli Nostri Proiecti darra Rizultatti BUONI , solo se non guardiamo INDIETRO , come vi dico sempre !!

Papa Francesco un Giardino grande ho picollo si puo pulirre , non Importa quanto e sporco , (Sulla TERRA essiste DETERGENTE PER PULIRRE , ma negli Cielli NO !!!dipende con chi sarra VECINO ha Noi quando andiammo doppo la BARIERA …., vi ho detto in un messagio )

Io quando era un Giorno che sentivo , ieri e MORTO mio colego ,,M…… FL…. , un essempio di Cristiano , per ME vostro Umile ,e come e Suo COMPLEANO VERO (doppo tanta soferrenzza in ORFANOTROFIO, e puoi in mezza la STRADA un anno due ho di piu ), per che Io gli augurravvo nelle mie PREGHIERRE di esserre FELLICCE su all Nostro Padre BUONO DIO , per che in VERITA sappevva viverre come un Uomo Cristiano e UMILE , anche se non era BATTEZATTO , era un essempio di VITA UMILE per tanti ,offff che merittava una Vita piu BUONA , per che non aveva Una Animma di Fierro , uffff , e il Suo sognio si Realizzavva , per che e andatto prima di Noi alla Nostra Madre Santa Maria ,doppo che Io ,e anche tanti come Noi sogniavo averre una Mama , un Padre , ho una Cassa , e di esserre pulitta sulla strada ,come Nostra ANIMMA .
Sapette quante Persone Papa Francesco degli miei coleghi non sa cosa e La Biblia???ho capitto per tanti e troppo BELLA VITA , per questo non puo vederre altri che sofre vecino ha Lui.

Papa Francesco come lo detto una volta , ci sonno CANI che vive piu BENNE di ME vostro UMILE ,,Giacommo,, ho di altre Famiglie degli miei Fratelli e Sorelle , per che gli lorro….. di quell CANE spende 200 300 ho di piu all MESSE !!!
Io posso mangiarre il RESTO degli altri ,questi cani per che non puo mangiare resto di mangiarre di quello che lo cresce???

Papa Francesco siette la SOLUZIONE di tante PROBLEME che sonno sulla TERRA dell Nostro PADRE BUONO DIO , e credettemmi ,se avette VECINO ha Voi MAJESTA PAPA FRANCESCO 10 20 30 persone Cristiane e UMILI , tanti Miracoli pottete FARRE !!!(Mia Parola per vostra MAJESTA ) almeno solo parlare , ,
Non deve arrivare quello Cristiano , quell Orfano mandatto ……, ho quella Sorella , ho quelli…. alla ROMA per trovarre le Soluzione per problemi che ci sonno Davanti alla POPULAZIONE che ce sulla TERRA , ho davanti alla NATURA che gli fa solo dell MALE queste Guerre ,e quelli che gli taglia per arrichire di PIU . puo Lavorrare anche da Cassa Lorro , ho di mezza la Strada dove e Lui ( diciamo un Portavoce vostra Majesta PAPA FRANCESCO)

Non dobbiammo piangerre , non dobbiammo guardare ha questo mano di UOMENI con Cuore di FIERRO che fa MALE alla Nostra Chiessa e anche altre su altre Chiesse che ce Sulla Terra dell Nostro PADRE BUONO DIO , gli dobbiamo FERMARRE Majesta Papa Francesco .

Sapette che bello dice Nostro Signiore GESU CRISTO nelle Nostre PREGHIERRE , quando state piu MALE ho siette piu TRISTE di Ieri che una problema non si puo Trovarre la Soluzione di quella Problema , Dice :

Chiamatevvi , e Io ho Rispondo nelle Vostre Preghierre , e Io sarro vecino ha Voui in tutte le Vostre Soferrenzze , insieme anche con vostri Angelli Custode che porta le Vostre Preghierre all Nostro Padre BUONO DIO .
Sarro disponibille
389 8474320 ( vi PREGO cancelatte questo MESSAGIO)
Chiedo Perdonno ha Tutti Vuoi per sbaglio GRAMATICALLE che facio , in Italiano , Grazie ha tutti voui .
Con Rispetto vostro UMILE ,, GIACOMMO ,,
,,Sia Lodatto GESU CRISTO Papa Francesco ,,

Rispondi

paolo zamponi il 13 Novembre 2014 alle 12:18 pm.

A seguito ancora delle parole di Papa Francesco, insisto a far presente che nella parrocchia di San Pierino Casa al Vescovo (Diocesi di Pistoia) ci sono stati 20 parrocchiani denunciati dal parroco per diffamazione, lui che ha offeso più volte perfino nelle sue omelie. Sono ormai 6 anni che subiamo, mentre altri sono anche contenti del suo operato. Questo cosa significa? significa divisione all’interno di una piccola comunità. Un paese portato ad esempio anche dalle Forze dell’Ordine, fino all’arrivo di questo sacerdote. Speriamo fermamente nel nuovo Vescovo, che ha già detto che prega per noi. Le prime parole gradite dopo tanta omertà.

Rispondi

teodora il 13 Novembre 2014 alle 10:00 am.

)

Rispondi

teodora il 12 Novembre 2014 alle 10:02 pm.

“accoglienza, sobrietà, pazienza, benevolenza, bontà di cuore” AMEN. Purtroppo tanto volte non è così.

Rispondi

crestani anna maria il 12 Novembre 2014 alle 9:36 pm.

E’ vero, chi sente in sè il Dono di essere al Servizio del prossimo deve tenere presente di essere un Canale di Trasmissione della Volontà e Amore di Cristo e non sostituirsi a Lui!

Rispondi

Lascia un commento

La tua e-mail non sarà pubblicata. Campi obbligatori *

È possibile utilizzare i seguenti codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.