Il Regno di Dio è nascosto nella santità di tutti i giorni

Il Regno di Dio è nascosto nella santità di tutti i giorni

La Lettura del Vangelo (Lc 17, 20-25) ha dato spunto a Papa Francesco, nel corso della riflessione del mattino nella Cappella di Casa Santa Marta, per parlare del Regno di Dio e di come questo non giungerà con clamore e dando spettacolo, poiché, come spiega Gesù stesso agli Apostoli, il Regno di Dio è già tra noi, nella santità di tutti i giorni, nella santità della vita ordinaria, e nella croce quotidiana di tante persone che “portano avanti la famiglia – uomini, donne – che curano i figli, curano i nonni e arrivano alla fine del mese con mezzo euro soltanto“.

I discepoli, fa notare Papa Francesco, si attendevano “lo spettacolo” ovvero che il Regno di Dio giungesse in modo plateale e per questo domandavano, come i farisei, «Quando verrà il Regno di Dio?» Gesù non risponde dando loro una data e una ora precisa, ma inverte il modo di vedere le cose dicendo che il Regno è già tra noi e che solo dobbiamo attendere il ritorno del Figlio di Dio.

Quando tornerà, sarà una festa, ma non uno spettacolo : “mai il Signore dice che il Regno di Dio è uno spettacolo. – ha precisato il Vescovo di Roma – È una festa! Ma è diverso. È festa, certo, è bellissima. Una grande festa. E il Cielo sarà una festa, – ha aggiunto – ma non uno spettacolo“.

È questa la chiave di lettura che ci permette di comprendere che quando tornerà il Figlio di Dio sarà un “giorno che farà rumore, lo farà come la folgore, guizzando, che brilla da un capo all’altro del cielo“. Certo, ha commentato Bergoglio “la nostra debolezza umana preferisce lo spettacolo” ed e proprio questa debolezza che non ci permette di capire che, in verità, il Regno di Dio è già tra noi: è nella “perseveranza di tanti cristiani, che portano avanti la famiglia – ha aggiunto il Santo Padre – uomini, donne che curano i figli, curano i nonni e arrivano alla fine del mese con mezzo euro soltanto, ma pregano, è lì il Regno di Dio“.

Il Regno di Dio è tra noi, “nascosto, in quella santità della vita quotidiana, quella santità di tutti i giorni. – ha quindi concluso Papa Francesco – Perché il Regno di Dio non è lontano da noi, è vicino! Questa è una delle sue caratteristiche: vicinanza di tutti i giorni“.

Share Button

Può interessarti anche:

Lascia il tuo pensiero con Giudea.com

14 Commenti

sara il 14 novembre 2014 alle 3:38 pm.

Gesù ha detto il REGNO DI DIO è già tra voi e così lo ha spiegato anche Santo Padre e non aspetta altro di essere risvegliato in noi, attendendo arrivo del Figlio Gesù Cristo…
Per come la vedo e per Grazia mi è stato donato, arrivo del Figlio di DIO, avviene nel momento della conversione, dal momento che si sperimenta l’incontro con Gesù.
Ed è chiaro che non si diventa Santi dal giorno dell’incontro, ma ci si apprende la consapevolezza che Lui c’è e chi Egli è.
Poi, almeno di quello che sperimento personalmente,c’è un accompagnamento nel percorso che ci aspetta se uno ne avrà voglia.
E penso se Gesù si farà riconoscere a noi, non è a caso ,perchè sa di poter contare su di noi, nonostante i errori che non possono mancare, importante avere lo sguardo fisso nel Signore e Lui ti accompagna, senza urtare le nostre caratteristiche o il modo di esprimere.
Se osservate nelle storie dei Santi possiamo notare che ognuno di loro c’è una caratteristica, che non è unifico, ma diversi nell’unità del unico DIO.
Dico questo , perchè al inizio pensavo che l’incontro con Cristo che dovessi essere un’altra persona e invece non è così, se facciamo così non siamo autentici, non regge, non è la facciata che vuole il Signore che manifestiamo, ma che esprimiamo ciò che Lui ci ha donato e per poter esprimere ciò che Lui man mano ci dona lo dobbiamo chiedere e di comportarci di conseguenza e solo così ci resta radicata in noi.
Se non si sa aiutare se stessi come si può aiutare i altri?
Questo fa parte della comprensione i uni e i altri. Man mano che si fa la propria maturazione si è in grado di comprendere i altri che c’è di meglio con l’aiuto del Signore?!
Per questo i ultimi papi ci stanno esortando di non avere paura di aprire la porta al Signore, non cambia nulla di quello che è personale, ma di liberarci da tutto ciò che ci fa male.
Anzi man mano che entra la Luce nei nostri cuori, viene spontaneo di liberarci ciò che ci fa male. E in tutto ciò supera tutto quello che è regola o comandamenti. Gesù parla di beatitudine!
Buona serata.

Rispondi

Giacommo il 14 novembre 2014 alle 3:24 pm.

Ciao Fratelli e Sorelle Mie di Tutta la Terra ,,non importa che quello parla una Lingua ,ho e quella altra ,Saluto Tutti Voui in Italiano adesso ,,

Fratelli e Sorelle mie ,vi Raconto una VERITA che mi e succeso un po di Giorni fa Indietro . Erro su una Via , caminavo verso Negozio,ha comprare PAMPERS per mio Alberino ,,Mario-Aleksandru,, , ha un momento mi Ferma 3 persone , uno di lorro mi dice :

,,X,, cunosci ,,TESTIMONI di YEHOVA??, Noi siamo come sonno ,,SACERDOTI ,, DI QUESTA RELIGIONE di questa ,,Testimoni di YEHOVA,, (pocco Gentile erra Lorro)

Giacommo Io vostro Umile gli ho Risposto :
No , e una marca di MARGARINA??? ho di mangiarre??? , booo non loso (Lorro hanno cominciatto Riderre) , cosa e cosi di Interesante che Ridi come quell BIMBO che arriva da Indietro , mama mia come ridette Tutti 2( 1 erra serrio e rideva…), ho capitto siette PARENTI per questo RIDETTE vuoi Due,(Io con un Bell Surrizo Serio)

,,X,, Ma chi sei Tu che Noi siamo PARENTI??? e cosi lo chiamiamo NOI vostro BUONO DIO Giacommo, da dove sai GIACOMMO che Noi Siamo Parenti??? che RELIGIONE sei??? da dove sei???come possiamo trovarti??? (mi diceva 198 Domande in un tempo corto ,)

,,Io Giacommo,, gli ho Detto ha un momento .

Io vostro Serve e UMILE facio parte dalla Chiessa ROMANO-CATOLICCA , ridevvo gli ho detto:=))) che Curagio avette in Voui che mettete qanche Nome All Nostro PADRE BUONO DIO , e Normale tu sei Padre ,e Lui e Tuo Figlio ,

,,X,, E RIMASTO muto , suo Figlio rosso alla FACIA (come lo avevva uno Pichiatto:=)))) )e quello stava Zitto.

Io Giacommo gli Ho detto ha quelli :

Svegliatevvi , un Vero0 SACERDOTE sempre e vestito come Nostro PAPA FRANCESCO , ho in un altro ABITTO santo e LUNGo(per coprire le forme dell CORPO) non Importa che sonno NERRE ,ho che colore e !!!!! Vuoi Fratelli siette afamatti doppo SOLDI , doppo case, doppo vostri VICI , doppo gli Vostri INTERESSI , fatte di VERGONIA Vuoi DUE la NOSTRA CHIESSA ,,ROMANO-CATOLICCA,, .

,,X,, PER CHE ????

Io GIACOMMO gli ho detto:

1 Nostro Signiore GESU CRISTO non caminava con VESTITI NORMALI come Vuoi PAGANNI siette solo Religiossi per gli vostri Interesse ,per questo avette VERGONIA di portarre VESTITO SANTO .
2 Nostro Signiore ci ha Imparatto quando vai alla Chiessa ho in Mondo per parlare Con Tutti per la Sua VENUTA sulla TERRA , deve esserre VESTITO come un VERO SACERDOTE in Abito Lungo , non come vuoi Normale come ME VOSTRO UMILE , io sonno un solo Serve e UMILE alla Mia Chiessa Romano-CATOLICCA e dell mio Papa FRANCESCO per questo non porto questo ABITTO

,,X e anche quelli 2 sonno Rimasti muti , cosi Mut6o mi ha detto :

Giacommo possiamo saperre dove e La Tua Chiessa??? dove hai fatto la Scuola ??

Io vostro Umile Giacommo,, gli ho detto ha quelli 3

La mia Madre e La Chiessa ROMANO-CATOLICCA , doppo quando mi sonno Ritornato alla TERRA , e Il Mio PADRE e Nostro PADRE BUONO DIO , e La Mia Famiglia sonno Tutti non solo il Alberino che Mi aspetta acasa con Pampers(e Vuoi volette che Io vostro UMILE vi EDUCO), imparatte esserre UMILE all Nostro CAPO dalla CHIESSA che ha Lasciato Nostro SIGNIORE GESU CRISTO sulla TERRA dall Nostro PADRE BUONO DIO , e lasciate le stronzatte che avette in TESTA tu e tu e TU tutti 3 (Lorro stava Zitti come quelli TROPPO FORTI ,ma prima ridevanno di ME ,per che errano in TREI), andatte HA un SACERDOTE dalla mia CHIESSA ROMANO-CATOLICCA e buttate via che avette nell vostro Cuore tutta la sporcitia ,.

,,X,, Che Scuola hai fatto Giacommo ???Che Universita hai fatto??? dammi il Tuo Numero di CELULARRE ti preghiamo !!!,

,,Io Giacommo,, gli ho detto :

Sonno Cresciuto in ORFANOTROFIO e EDUCATO la , e anche La Scuola uguale dentro la,(non importa Dove, che ormai quella era la mia CASSA sulla TERRA off….:(..off), e Puoi Educatto dalla NATURA ,per che ho dormito tanti anni in mezza la STRADA , Fino in un Giorno ,quando sonno stato ADOTTATO dalla mia Madre Santa Maria e la Chiessa ROMANO-CATOLICCA,
Io vostro Umile GIACOMMO non ho fatto nessuna UNIVERSITA ,come Te (uno di lorro avevva UNIVERSITA di come Aiuto Inginerre , ma non sapeva neanche TEOREMA di PITAGORA:=))))))quella di THALES non dico:=)))) ,) La Mia Universita ?? siette Vuoi offfff ,Io voglio IMPARARE da Vuoi cose BUONE , e cosi vi do indietro Cose BUONE (non soldi,non PENSATE che sonno piu RICCO di Vuoi qui Sulla TERRA)non Voglio !!!
Guarda benne cosa vi dice Giacommo ,questo e Il mio Numero di Celularr…….. , ma andatte alla Chiessa ROMANO CATOLICCA e guardate gli Nostri SACERDOTI , gli Nostri VESCOVI , sempre VESTITO in Abito Lungu ,non come Vuoi FARISEI , pegio di quelli FARISEI che ha CONDAMNATO ,,Nostro Signiore GESU CRISTO ,,il figlio Piu Amatto dall NOSTRO PADRE BUONO DIO alla MORTE davanti ha una Famiglia POVERINNA e SANTA …..offfffff ..offfff…Davanti alla Mia Madre che ci ha Adottato tanti di Noi dall ORFANOTROFIO , che si chiama ,,Santa Maria insieme con Suo Padre San GIUSSEPPE ,, , offfff …. , e Vuoi avette ancora CORAGIO di dire ha ME che siette SACERDOTI di Non lo so Che CHIESSA ????

,,X,, E QUELLI 2 ,Ridevva poverini e mi ha detto , ci cambiamo , ma vogliamo che vieni alla Nostra Chiessa ,,TESTIMONE DI YEHOVA,, e ti diamo TUTTO che Tu hai BISOGNIO , ho almeno di Parlare con uno piu GRANDE di NOI !!!

Io Vostro UMILE GIACOMMO gli ho detto :

In questo Mondo ,UNIVERSO , come Vuoi tu chiamarlo picollo all Cervello (ma non e colpa Tua:=)))e colpa dell Tuo HOROSCOPPO:=))suridendo gli ho detto) non essista NESSUNO piu Grande dell Nostro PADRE BUONO DIO , secundo E Nostro PAPA FRANCESCO , piu GRANDE su TUTTA la TERRA , Non avette fatto Religione alla SCUOLA???ho CATECHISMO ???ho avette una VANGELLO da Voui ???se avette legette Vi Prego , Tutti 3 ridevva , e gli ho Invitato alla Mia Chiessa ROMANO -CATOLICA.
Gli ho detto ,anche Noi siamo piu GENTILI di Voui , avette lo stesso PADRE come Noui , per che avette scapatto dalla Nostra Chiessa ROMANO-CATOLICCA , come quelli BIMBI , che se non gli dai qualcosa ho ti VENDE , ho ti TRADISCI alla Sua Mama , anche se sei Suo PADRE !!!per la Mia GRAZIA che Io sonno UMILE non solo Davanti alla Mia Compagnia ,ma Davanti ha TUTTI , per che vi considero Miei Fratelli , abbiamo lo stesso PADRE no???e Nostro BUONO DIO , il Nostro PADRE in VERITA ,,
Se rimanette non lo so e vi Perdette quando Parli con una PERSONA , almeno porta quell VESTITO di SACERDOTE , per questo hai fatto un GIURAMENTO davanti all NOSTRO PADRE BUONO DIO , ho avette VERGONIA di portare questo Santo VESTITO???

,,X,,e quelli due , subitto rossi ,andiamo …ti salutto Giacommo ,e ti chiamo !!!

Aspetto ma non Prima ,doppo che Tu ti cambi , quando parli con ME tu UMILE , se in VERITA sei un SACERDOTE(NON IMPORTA che sei TESTIMONE di YEHOVA) , porta Abito Lungo !!(suridente) Vi Prego miei Fratelli , altri darra gli lorro Anni di VITTA per questo Bellissimmo e SANTIFICATO ,,Abito Lungo,, dall NOSTRO PADRE BUONO DIO , ho se avette VERGONIA non e una Problema ,puoi Rinunciarre di esserre SACERDOTE , nessuno non ti obliga di arrivare nell INVERNO nell FUOCO , questo e la VERITA ,dove arrivate Vuoi Farisei !!!, vivi La Tua Fellicitta adesso che dura 27 anni(uno di lorro avevva 27) , ho 30 ho 40 ho 50 ho 60 ho 70 ho 80 ho 90 ho 100 ma non sarrai FEKLLICE neanche QUI sulla TERRA , ma quando vai …………. ,credimmi BRUCIA li in INVERNO , e come………per tutta la Tua ETERNITA !!! cambiatevi la Via e andatte ha Un Sacerdotte che vi puo Aiutarre per Salvarre Vuoi da questa Soferrenzza vostra !!.

Resto ,quando mi hanno chiamatto all Celularre , vi lo Raconto altra Volta , ma 7 di lorro si sonno cambiatti OGI, ma in quell TEMPO hanno mandatto altri 2 ha PARLARE con ME :=)))) vi Raconto ,Parola Mia per Voi Miei Fratelli e Sorelle .

Benedetto e quello che Vieni con La Pace e Amore per Vuoi , questo Vi Augurro in questo ,,Santo Giorno ,, siette andatte alla Liturghia???
Di siguro tutti dicette , SI SIIIII GIACOMMO:=))))

Bravoo ha Tutti Vuoi , con Rispetto vi transmetto tutta La Pace dalla Mia Anima per tutti Vuoi che avette letto con ME vostro Umile GIACOMMO questa Verita che mi e succeso ,,

Portate alla Nostra Chiessa anche le pecorre che hanno sbagliato ho si e perso di Noi fratelli miei e Sorelle mie , Un bacio all Vostro Cuore vi TRANSMETTO ha Tutti Vuoi miei Fratelli e mie Sorelle ,,

Rispondi

BARBARA BETTAZZI il 14 novembre 2014 alle 2:28 pm.

E’ IL NOSTRO IMPEGNO DI TUTTI I GIORNI A PREPARARE L’ARRIVO DEL REGNO DI DIO: IL CRISTO CHE TORNA NEL MONDO. MA SOPRATTUTTO LA PERSEVERANZA DI NON PERDERE LA FEDE ANCHE SE STIAMO SOFFRENDO. E NEANCHE SE ALTRI CERCANO DI SCORAGGIARCI. LE NOSTRE PREGHIERE VALGONO MOLTO. INFATTI NON BASTA ASPETTARE DI POTER ASSISTERE AD UNA MIRACOLOSA SCENA SPETTACOLARE PER AVERE L’ARRIVO DEL REGNO DI DIO, MA DOBBIAMO NOI REALIZZARE LA VOLONTA’ DI DIO: IL SUO REGNO. POI FORSE VEDREMO ANCHE STUOLI DI ANGELI E LUCE DI AMORE….AL RITORNO DEL CRISTO. CERCHIAMOLO IL CRISTO E VERRA’ .

Rispondi

sara il 14 novembre 2014 alle 1:23 pm.

Buon giorno!
Più avanti vado ad ascoltare Santo Padre, scopro che ci sta insegnando le cose essenziali che è la migliore, di mettere a centro Gesù su ogni cosa.
Non basta ascoltare, ma di riscontrare nella pratica.
So’ bene che non è così scontato , ma ho scoperto se noi creiamo la calma intorno a noi , cioè una calma disinteressato, pur ammettendo che ci sono cose che umanamente ci feriscono, perchè è ovvio non ci si può nascondere con il tutto va bene, ma se ci poniamo dei interrogativi difronte al Signore le risposte ci arrivano, non senza lotta con se stessi.
Solo attraverso alla Sua Parola, con umiltà, mitezza, carità ecc., se tengo questo Spirito lo sto sperimentando la risposta giusta non manca e per me è una festa. Esulto , perchè in realtà trovo Gesù vivo ed è la mia difesa.
E devo ammettere che tante risposte lo ricevo attraverso il papa Francesco, anzi tante volte le risposte mi arrivano prima e il papa non fa altro che confermare ciò che avevo già pensato.
Poi è chiaro che le risposte ricevo anche attraverso qualsiasi altra persona,importante è essere sinceri con se stessi, chi siamo cosa cerchiamo o cosa vogliamo, ma è per dirvi per come la vivo il papa Francesco è autentico, solo che bisogna saperlo ascoltare, senza farsi distrarre di ciò che le sta attorno, perchè è quello che vuole il nemico della vita, la nostra disattenzione.
Infatti da un anno da questa parte, sto sperimentando la presenza del Signore, di quanto mi è vicino nelle mie difficoltà che mi aiuta nelle mie decisione e per la maturazione Spirituale.
Gesù si cerca in Spirito e Verità e il necessario viene da se’.
Partendo da Gesù a S.Pietro e così via, disse :- non ho oro e ne argento, ma quello che ho ti do’ in nome di DIO…..
Ed è qui che sta la festa e non lo spettacolo, quando troviamo Gesù dentro di noi è tutto per noi, Luce e la nostra difesa e non c’è nullo di astratto come tanti ci vogliono fare credere, quando ci si trova pace con il Signore riusciremo risolvere anche nelle cose materiale, ecco anche dove sta la nostra difesa.
Se mettiamo centro il Signore, troviamo la soluzione e sostegno, se no continuiamo girare nel vuoto e farci del male.
è vero che anche umanamente , parlando a nome di atei, si può fare del bene, ma è un bene e non un bene Cristiano , senza confondere con il Cristiano di nome e non di fatto!
Come è vero che non si diventa Cristiano su due piedi c’è un percorso da fare se uno ne avrà voglia.
Aiutiamoci vicendevolmente con la preghiera! e buon pomeriggio

Rispondi

Lascia un commento

La tua e-mail non sarà pubblicata. Campi obbligatori *

È possibile utilizzare i seguenti codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.