GMG 2016 Cracovia: 45.000 iscritti in tre giorni

GMG 2016 Cracovia: 45.000 iscritti in tre giorni

Prima della recita dell’Angelus di domenica scorsa, 26 luglio 2015, Papa Francisco, ha comunicato che ormai manca solo un anno alla data della prossima Giornata Mondiale della Gioventù 2016, a Cracovia, in Polonia e ha esortato a far girare la voce che è possibile già registrarsi all’apposito portale web GMG 2016.

Non solo, abbiamo già detto che il Santo Padre, accompagnato da due giovani che si sono affacciati affianco a lui alla finestra del Palazzo Apostolico, per primo, ha effettuato la registrazione online alla Giornata Mondiale della Gioventù 2016: Papa Francesco, cliccando su un tablet, ha così confermato la propria partecipazione, anche come pellegrino.

Il gesto vuole essere un buon esempio, un invito ai giovani a fare lo stesso in modo da poter meglio organizzare l’affluenza dei fedeli, quanto a trasporti, alloggiamenti, cibo e via dicendo.

Ebbene, a soli tre giorni dall’apertura delle registrazioni, il portale della GMG Cracovia 2016 già conta con oltre 45.000 iscritti come pellegrini e con oltre 300 iscrizioni come volontari.

Ricordiamo che durante la trentunesima Giornata Mondiale della Gioventù si riuniranno a Cracovia, nei giorni che vanno dal 26 luglio 2016 al 31 luglio 2016, migliaia di giovani di tutto il mondo con il tema “Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia“, inserendosi così pienamente nel contesto dell’Anno Santo della Misericordia, che, a sua volta, inizierà il prossimo 8 dicembre 2015.

La GMG 2016 di Cracovia completerà un triduo di riunioni, organizzato a livello mondiale, dedicate alla riflessione sul messaggio delle Beatitudini: nel 2013, a Rio de Janeiro, il tema principale fu “Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli“; quest’anno, 2015, la trentesima Giornata Mondiale della Gioventù celebrata a livello diocesano ha proposto la meditazione sul tema “Beati i puri di cuore, perché vedranno Dio“. Nel 2016, il centro della riflessione sarà, come abbiamo detto, la misericordia.

È in tal senso che domenica scorsa, all’Angelus, Papa Francisco ha definito la trentunesima Giornata Mondiale della Gioventù in Polonia un autentico Giubileo della Gioventù, integrato nell’Anno Santo della Misericordia:

Celebrata durante l’Anno della Misericordia, questa Giornata sarà, in certo senso, un giubileo della gioventù, chiamata a riflettere sul tema «Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia» (Mt 5,7). Invito i giovani di tutto il mondo a vivere questo pellegrinaggio sia recandosi a Cracovia, sia partecipando a questo momento di grazia nelle proprie comunità.

Share Button

Lascia il tuo pensiero con Giudea.com

4 Commenti

maria grazia szwancar il 30 Luglio 2015 alle 11:51 am.

Caro Santo Padre, giovani e meno giovani, tutti Le siamo grati per le attenzioni e per l’affetto che ci dimostra ogni giorno.

Rispondi

Marilena Belvedere il 30 Luglio 2015 alle 7:38 am.

Io sono la risurrezione e la vita; chi crede in me, anche se morto vivrà e chi vive e crede in me, non morrà in eterno. Credi tu questo? Ella rispose: Si, o Signore, io credo che tu sei il Cristo, il figliuolo di Dio vivo, che sei venuto in questo mondo ». Oggi si celebra S.Marta, Gesù chiese a Marta se credeva che Egli fosse la resurrezione e la vita. In questa domanda si svela il mistero che sia la vita che la morte appartengono al Dio vivente egli puo liberare il suo popolo e lo farà risorgere nell’ultimo giorno. Noi crediamo in questo? Se crediamo vedremo Dio e parteciperemo con lui alla sua promessa di salvezza, preghiamo per non cadere in tentazione e come Marta diciamo ogni giorno Si al nostro Signore anche nella prova Gesù e’ con noi anche nei deserti del cuore Egli ci attende con infinita misericordia per salvarci tutti. Se neghiamo Gesù nella nostra vita scegliamo la morte, perché Egli e’ la via la verità e la vita. Santa Madre di Dio aiutaci ad amare Gesù come lo ami tu e illumina i nostri occhi affinché vediamo i prodigi del tuo figliolo nella nostra vita terrena per amarlo senza fine in questa vita e in eterno contemplando il volto santo di Dio. Liberaci dalla schiavitù del peccato e uniscici al cuore misericordioso di Gesù e al tuo cuore Maria affinché forti nella fede proclamiamo a gran voce Gesù e Maria vi amo salvate le anime. Buona giornata.

Rispondi

teodora il 30 Luglio 2015 alle 2:44 am.

Dio preservi i giovani dai perconsi che conducono alla corruzione e al degrado.

Rispondi

Ivana Barbonetti il 30 Luglio 2015 alle 3:03 pm.

mi unisco a te Teodora, nella preghiera e nelle azioni di dialogo con i giovani per fargli conoscere GESU’ attraverso la lettura del vangelo.DIO CI BENEDICA. Ivana Barbonetti.

Rispondi

Lascia un commento

La tua e-mail non sarà pubblicata. Campi obbligatori *

È possibile utilizzare i seguenti codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.