Chi insulta il fratello uccide nel proprio cuore il fratello

telenovela

Share Button

Lascia il tuo pensiero con Giudea.com

1 Commento

Ivana barbonetti il 14 Febbraio 2017 alle 7:33 am.

Santo Padre, grazie. Mi trovai a considerare che il mio comportamento educato nel rapportarmi agli altri, veniva considerato stupido e “accaparratore” di derisione, prepotenza, ho avuto anche raggiri per truffa, non ho ricambiato con la stessa moneta, non per meriti personali ma per l’aiuto misericordioso di DIO. Ho cambiato atteggiamento, non cafona ma un poco meno gentile e disponibile, non posso permettermi di continuare a essere “oggetto” di cattivi comportamenti nei rapporti umani che sono costretta a vivere, ne va’ della mia salute psicologica e fisica, alla mia eta’ sono “bombe” emotive deleterie. Prego che arriviamo a comprendere che “mordendoci” l’uno all’altro facciamo solo che male, a noi stessi, agli altri e l’ambiente dove viviamo.

Rispondi

Lascia un commento

La tua e-mail non sarà pubblicata. Campi obbligatori *

È possibile utilizzare i seguenti codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.