4 Commenti

nadia da viterbo il 2 Giugno 2014 alle 7:35 am.

Prego sua Santità di rivolgere una richiesta di grazia alla Madonna, Sono una mamma disperata che ha una bellissima figlia ormai trentenne con un disturbo della personalità di tipo borderline. Si è messa con un delinquente ex pregiudicato e tra loro si è creato un rapporto di ossessiva possessione, gelosia e dipendenza . Temo violenze su di lei, maltrattamenti,ed ogni genere di soprusi,
Lei è troppo debole per opporre resistenza, ogni tanto tenta la fuga ma poi non ce la fa ed il lupo si riprende l’agnellino,
Era una raffinatissima e bella creatura mia figlia, ma questo disturbo a cui non c’è rimedio se lei non vuole accettare di essere malata e di farsi curare, me la sta portando via per trasformarla in un essere che si vuole autodistruggere giorno dopo giorno!! chiedo una grazia per la sua salvezza: non ho più lacrime e prego tutti i giorni, continuamente per lei, Grazie. sua devota.

Rispondi

Mariapia fossati il 13 Marzo 2014 alle 7:04 am.

Grazie di esistere e di essere venuto come fratello papà in mezzo a noi nel momento in cui nel mondo tutto stava crollando senza speranze.Con te Francesco ci sentiamo forti non più soli ti sentiamo uno di noi in tutte le tue parole nei tuoi atteggiamenti affettuosi semplici umani che ci hanno fatto innamorare di te.Mai avrei pensato di permettermi un tono cosī confidenziale con una sì grande Eminenza ma è questo il miracolo che il papà Francesco ha compiuto.Cosī. Il percorso della mia vita tanto in salita mi appare più facile sentendomi accanto il nostro grande Francesco.Auguri x il primo anniversario.di Pontificato che Iddio ti aiuti ,le mie sofferenze le offro a Lui perchė ti aiuti a tenere salda la barca affidata anche nei momenti di burrasca. Un forte abbraccio .Mariapia.

Rispondi

giuliana bufarini il 9 Ottobre 2013 alle 8:06 am.

Ciao Papa Francesco,
il mio desiderio grande è di incontrarti per scambiare con te delle Parole per continuare a condurre sx con tanta responsabilità il mio Timore di conduttiere della mia Azienda nel settore Ambientale e Smaltimento Rifiuti.
Caro Papa Francesco per me incontrarti e parlare con te mi darebbe tanta forza e coraggio per continuare il mio Cammino, e perchè voglio essere benedetta da te.
Se lo riterrai giusto mi scriverai o mi telefonerai no???.
Ti lascio tutto di me.
giuliana@bufarini.it
Cell.re 335/6409450
Pace e Bene insiemeper continure adare il meglio di noi e dare la Testimonianza in Umiltà.
Le tue Parole e Gesti siaper me ogni giorno la guida quotidiana.
Grazie Tvb.
Comm. Giuliana Bufarini

Rispondi

Barbara il 11 Maggio 2013 alle 12:37 pm.

Che meravigliosa possibilita’ che sogno stupendo e’ il pensare a una chiesa coraggiosa e in ascolto, mi commuovo di fronte a questa dimensione che ha il sapore di vangelo, affido tutta la mia vita e il mio quotidiano, come mamma, sposa,figlia,maestra,persona…davvero essere di Chiesa e’ bellissimo e affido a Gesu’ tutta la mia volonta’ e il mio presente.grazie.

Rispondi

Lascia un commento

La tua e-mail non sarà pubblicata. Campi obbligatori *

È possibile utilizzare i seguenti codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.