Preghiamo affinché tutti promuovano la pace e la giustizia nel mondo

Papa Francesco nelle intenzioni di preghiera di gennaio invita tutti a pregare per la pace: Preghiamo affinché i cristiani, coloro che seguono le altre religioni e le persone di buona volontà promuovano la pace e la giustizia nel mondo.

Il Santo Padre chiede a credenti e non credenti di operare per l’unione e la fratellanza: In un mondo diviso e frammentato, voglio invitare alla riconciliazione e alla fratellanza tra tutti i credenti e anche tra tutte le persone di buona volontà.

Poi Francesco si rivolge ai cristiani e al loro compito: La nostra fede ci porta a diffondere i valori della pace, della convivenza, del bene comune.

Grazie

Share Button

Lascia il tuo pensiero con Giudea.com

2 Commenti

ROSA DALMIGLIO il 4 Gennaio 2020 alle 6:33 pm.

Caro PAPA FRANCESCO, BUON ANNO
condivido il tuo pensiero, i cristiani devono lavorare per la PACE, purtroppo non è così, nonostante i tuoi inviti….
dal 1992 i media cinesi (che il Vaticano ignora) mi invitano al dialogo diretto con il Governo Cinese, ieri ho chiesto al Premier Li Keqiang di introdurre nel nuovo Congresso, un Ministro della PACE sulla SILK ROAD
ci vorrebbe la scomunica per i giornalisti cattolici che mentono, e per i religiosi che fingendosi amici della CINA usana la MADONNA CINESE da me portata in un MUSEO CRISTIANO a ROMA, per ottenere offerte di aiuto alla CHIESA che soffre.
è una guerra silenziosa ma non troppo, l’UNESCO-CINA collabora e oggi abbiamo 178 PAESI che hanno siglato accordi con la CHINA WORLD PEACE FOUNDATION, manca il VATICANO, se vuole entrare in CINA, bisogna tornare a MATTEO RICCI, un vero Ambasciatore di PACE.

ROSA DALMIGLIO
http://www.worldinterfaithharmonyweek.com
http://www.cwpf.org.cn

Rispondi

Lascia un commento

La tua e-mail non sarà pubblicata. Campi obbligatori *

È possibile utilizzare i seguenti codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.