Riflessioni di Papa Francesco, Udienze Generali

Prendiamoci il giusto tempo e cerchiamo il dialogo tra diverse generazioni

È la longevità il tema all’Udienza che si è tenuta nell’Aula Paolo VI; la vecchiaia dei nostri antenati narrata nella Sacra Bibbia, durata tempi infiniti rispetto ai nostri.

“Padri e figli vivono insieme, per secoli! Questa cadenza secolare dei tempi, narrata con stile rituale, conferisce al rapporto fra longevità e genealogia un significato simbolico forte” spiega il Pontefice. Sono gli inizi della vita dell’uomo, essa “immersa nella tensione fra la sua origine ‘a immagine e somiglianza’ di Dio e la fragilità della sua condizione mortale, rappresenta una novità tutta da scoprire. E chiede un lungo tempo di iniziazione, in cui è indispensabile il sostegno reciproco tra le generazioni.

Oggi invece va tutto troppo di fretta, non si aspetta il giusto tempo e “i giovani sono vittime inconsapevoli di questa scissione fra il tempo dell’orologio, che vuole essere bruciato, e i tempi della vita, che richiedono una giusta ‘lievitazione’”.

Al contrario invece la vecchiaia ha bisogno di spazi e ritmi più lenti, che non vuol dire improduttivi; “ci vuole dialogo fra le generazioni: se non c’è dialogo tra giovani e anziani, tra adulti, se non c’è dialogo, ogni generazione rimane isolata e non può trasmettere il messaggio. Un giovane che non è legato alle sue radici, che sono i nonni, non riceve la forza – come l’albero ha la forza dalle radici – e cresce male, cresce ammalato, cresce senza riferimenti.

Prendiamoci del tempo, che non è mai tempo perso, per stare con i bambini e con gli anziani “perché loro ci danno un’altra capacità di vedere la vita. […] I ritmi della vecchiaia sono una risorsa indispensabile per cogliere il senso della vita segnata dal tempo.”   Non rimaniamo schiavi del tempo, della fretta, ma riprendiamo i giusti ritmi che danno un senso alla nostra vita, armonizzando le diverse generazioni e dialogando con tutte.

Taggato , , ,

Informazioni su Nunzia G.

Amante della natura, degli animali, dei libri e della buona cucina. Amante della vita!
Vedi tutti gli articoli di Nunzia G. →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.