1

Papa Francesco: i cristiani sono donne e uomini di speranza

Papa Francesco i cristiani sono donne e uomini di speranza

Papa Francesco, proseguendo nel proprio ciclo di catechesi sulla speranza cristiana, ha iniziato oggi, durante la Udienza Generale, a meditare sulla virtù della speranza alla luce del Nuovo Testamento. Continue reading “Papa Francesco: i cristiani sono donne e uomini di speranza”

Share Button
1

Dopo la morte ci aspetta l’incontro con Gesù

Dopo la morte ci aspetta l'incontro con Gesù

Papa Francesco, durante l’omelia di oggi, in Casa Santa Marta ha invitato nuovamente i fedeli presenti a riflettere sul momento della propria morte e su quello che ci sarà dopo la morte, senza lasciarsi traportare da visioni “cinematrografiche” che descrivono la dannazione eterna come una sala di tortura. Continue reading “Dopo la morte ci aspetta l’incontro con Gesù”

Share Button
1

Non avremo paura della morte se saremo fedeli al Signore

Non avremo paura della morte se saremo fedeli al Signore

Non va bene vivere “come se mai si dovesse morire” e per questo la Chiesa, in questo periodo dell’anno liturgico ci porta proprio a meditare sulla morte, che non deve essere vista con timore: riflettere sul momento della nostra morte ci aiuta a compiere le scelte giuste durante la nostra vita. Continue reading “Non avremo paura della morte se saremo fedeli al Signore”

Share Button
1

La speranza della resurrezione ci conforta nel ricordare i defunti

La speranza della resurrezione ci conforta nel ricordare i defunti

Nel giorno in cui la Chiesa commemora tutti i defunti, Papa Francesco si è recato nel cimitero romano di Prima Porta per celebrare la Santa Messa. Durante la propria omelia, il Santo Padre, ha ricordato come la ricorrenza odierna, pur lasciandoci un velo di tristezza, ci infonde speranza. Continue reading “La speranza della resurrezione ci conforta nel ricordare i defunti”

Share Button
1

Il Signore è con noi nelle “valli oscure” del nostro tempo

Il signore è con noi nelle "valli oscure" del nostro tempo

Il mistero della sofferenza, il mistero della morte dei bambini, il mistero della morte di Gesù sono stati al centro dell’omelia di oggi di Papa Francesco: prendendo spunto dalle Letture del giorno (Dn 13,1-9.15-17.19-30.33-62) il Santo Padre ha sottolineato come l’unica risposta possibile di fronte a certi eventi tragici che avvengono nella vita delle persone sia affidarsi a Dio, come fece Gesù sulla croce e come fa la donna delle Letture di oggi, la quale preferisce affidarsi a Dio, anche se questo la porterà a morte certa. Continue reading “Il Signore è con noi nelle “valli oscure” del nostro tempo”

Share Button
1

Lasciare la fede in eredità è l’impegno di ogni cristiano

Lasciare la fede in eredità è l'impegno di ogni cristiano

Prendendo spunto dalla Prima Lettura, nella quale viene descritto il testamento di Re Davide, Papa Francesco, durante l’omelia della Santa Messa in Casa Santa Marta ha sottolineato come la fede sia la più bella eredità che ciascuno di noi possa lasciare. Continue reading “Lasciare la fede in eredità è l’impegno di ogni cristiano”

Share Button
1

L’amore di Dio è più forte della morte

L'amore di Dio è più forte della morte

Durante l’Udienza Generale di oggi, mercoledì 17 giugno 2015, Papa Francesco, rivolgendosi ai fedeli presenti in Piazza San Pietro, ha parlato del lutto e della morte: continuando il proprio ciclo di catechesi sulla vita famigliare, Bergoglio ha spiegato che sono la forza dell’amore di Dio e la fede ad impedire che la morte renda vani i nostri affetti e ci faccia cadere nel vuoto più buio. Continue reading “L’amore di Dio è più forte della morte”

Share Button
1

La morte non è l’ultima parola sulla sorte umana

La morte non è l’ultima parola sulla sorte umana

Anche nel corso dell’Angelus di oggi, 2 novembre 2014, in occasione della Commemorazione di Tutti i Fedeli Defunti, Papa Francesco ha ricordato che i Santi e i Defunti sono legati fra loro da una comune unione, formando, assieme ai noi in Terra, il “corpo mistico di Gesù Cristo“: defunti e santi ci mostrano “come la gioia e le lacrime trovano in Gesù Cristo una sintesi che è fondamento della nostra fede e della nostra speranza“. Continue reading “La morte non è l’ultima parola sulla sorte umana”

Share Button