1

Mai cristiani pigri e parcheggiati: nella vita ci vuole speranza

Mai cristiani pigri e parcheggiati: nella vita ci vuole speranza

Papa Francesco, durante la omelia in Casa Santa Marta, è tornato a mettere in guardia i fedeli presenti dalla tentazione della pigrizia che colpisce tanti cristiani i quali, perso lo zelo della fede, finiscono per essere dei cristiani parcheggiati. Continue reading “Mai cristiani pigri e parcheggiati: nella vita ci vuole speranza”

Share Button
1

Tante volte, nella nostra vita, le lacrime seminano speranza

Tante volte, nella nostra vita, le lacrime seminano speranza

Papa Francesco, durante l’Udienza Generale di oggi, ha parlato della relazione che vi è tra speranza e lacrime: anche se non è facile da capire, ha premesso il Pontefice, “tante volte, nella nostra vita, le lacrime seminano speranza, sono semi di speranza“. Continue reading “Tante volte, nella nostra vita, le lacrime seminano speranza”

Share Button
1

Per credere, è necessario saper vedere con gli occhi della fede

Per credere, è necessario saper vedere con gli occhi della fede

Papa Francesco, durante l’Udienza Generale, indica ai fedeli Abramo quale modello di fede e speranza cristiana: il Natale di Gesù, festa della fiducia e della speranza perché Dio è con noi e si fida ancora di noi, è il momento giusto per interrogarci sulla nostra capacità di leggere i segni di Dio in ogni accadimento della nostra vita. Continue reading “Per credere, è necessario saper vedere con gli occhi della fede”

Share Button
1

Ai giovani di Taizé: Gesù, Cristo e Signore, crede e spera in te

Ai giovani di Taizé: Gesù, Cristo e Signore, crede e spera in te

Anche Papa Francesco ha inviato un proprio messaggio ai giovani riuniti a Riga in occasione del incontro europeo promosso dalla comunità ecumenica di Taizé sul tema: ”Insieme per aprire strade di speranza”. Continue reading “Ai giovani di Taizé: Gesù, Cristo e Signore, crede e spera in te”

Share Button
1

Il Natale sarà veramente una festa se accoglieremo Gesù

Il Natale sarà veramente una festa se accoglieremo Gesù

Il Natale, “sarà veramente una festa se accoglieremo Gesù, seme di speranza che Dio depone nei solchi della nostra storia personale e comunitaria“, ha spiegato Papa Francesco durante la Udienza Generale di oggi, mercoledì 21 dicembre 2016: “Ogni “sì” a Gesù che viene è un germoglio di speranza. Abbiamo fiducia in questo germoglio di speranza, in questo sì: “Sì, Gesù, tu puoi salvarmi, tu puoi salvarmi”. Buon Natale di speranza a tutti!Continue reading “Il Natale sarà veramente una festa se accoglieremo Gesù”

Share Button
1

La speranza cristiana ci fa vedere oltre i problemi

La speranza cristiana ci fa vedere oltre i problemi

Concluso il ciclo di catechesi sulla misericordia, Papa Francesco, durante l’Udienza Generale di oggi ha iniziato un nuovo ciclo, questa volta centrato sulla speranza cristiana. Questa, che non va confusa con l’ottimismo, non delude mai: essa è “quella virtù cristiana che noi abbiamo in dono dal Signore e che ci fa vedere oltre i problemi, i dolori, le difficoltà, oltre i nostri peccati; e ci permette di ammirare la bellezza di Dio“. Continue reading “La speranza cristiana ci fa vedere oltre i problemi”

Share Button
1

La nostra vita è nelle mani di Dio, che mai abbandona i suoi figli

La nostra vita è nelle mani di Dio, che mai abbandona i suoi figli

Rimanere saldi nel Signore, in questa certezza che Egli non ci abbandona, camminare nella speranza, lavorare per costruire un mondo migliore, nonostante le difficoltà e gli avvenimenti tristi che segnano l’esistenza personale e collettiva“: è questa la semplice ricetta che Papa Francesco ha indicato per realizzare il Regno di Dio in terra ed essere veri discepoli di Gesù. Non si tratta di una serie di insegnamenti complicati o difficili da porre in essere, ma di piccoli gesti quotidiani che ciascun cristiano è chiamato a compiere ogni giorno. Continue reading “La nostra vita è nelle mani di Dio, che mai abbandona i suoi figli”

Share Button
1

So discernere la pianta buona del grano dalla zizzania?

So discernere la pianta buona del grano dalla zizzania?

Papa Francesco, durante l’omelia di oggi in Casa Santa Marta, ha messo in guardia i fedeli presenti dal lasciarsi affascinare da una religione dello spettacolo, che stupisce con nuove rivilezioni e messaggi, e, al contempo, ha invitato a custodire la speranza, utilizzando pazienza e discernimento, affinché questa non si mescoli con la zizzania. Continue reading “So discernere la pianta buona del grano dalla zizzania?”

Share Button