Riflessioni di Papa Francesco, Udienze Generali

La saggezza dell’anzianità ci guidi nella giusta direzione

L’anzianità come risorsa per la giovinezza spensierata, questo il tema all’Udienza che si sofferma ancora una volta sulla parte della vita che riguarda la terza età.

Nelle sue meditazioni il Pontefice fa riferimento al rammarico di Dio per la malvagità dilagante, e al racconto che ne fa la Bibbia in cui Egli “pensò di avere sbagliato a crearli e decise di eliminarli. […] Niente più umani, niente più storia, niente più giudizio, niente più condanna.”

Quante volte anche noi presi dallo sconforto, prosegue, desideriamo non essere mai nati. Soprattutto in questo periodo incerto di drammi e sventure abbiamo paura del domani. E cosa accade nel Libro? “Nel racconto biblico, quando si tratta di mettere in salvo dalla corruzione e dal diluvio la vita della terra, Dio affida l’impresa alla fedeltà del più vecchio di tutti, il ‘giusto’ Noè.

Riflettiamo su Luca 17,26-27 “Come avvenne nei giorni di Noè, così sarà nei giorni del Figlio dell’uomo: mangiavano, bevevano, prendevano moglie, prendevano marito, fino al giorno in cui Noè entrò nell’arca e venne il diluvio e li fece morire tutti.Sembrano comportamenti normali, ma quando si smarrisce la fede, la strada verso Dio, la corruzione prende piede e non ce ne accorgiamo. “Finché la vita normale può essere riempita di ‘benessere’, non vogliamo pensare a ciò che la rende vuota di giustizia e di amore.”

Gli anziani invece hanno una sensibilità, dovuta all’esperienza, che gli permette di vedere che abbiamo preso una strada sbagliata e di metterci in guardia affinché cambiamo rotta.

A loro l’appello di Francesco: “voi avete la responsabilità di denunciare la corruzione umana nella quale si vive e nella quale va avanti questo modo di vivere di relativismo, totalmente relativo, come se tutto fosse lecito. Andiamo avanti. Il mondo ha bisogno, ha necessità di giovani forti, che vadano avanti, e di vecchi saggi. Chiediamo al Signore la grazia della saggezza.

Taggato , , ,

Informazioni su Nunzia G.

Amante della natura, degli animali, dei libri e della buona cucina. Amante della vita!
Vedi tutti gli articoli di Nunzia G. →

1 pensato per “La saggezza dell’anzianità ci guidi nella giusta direzione

  1. Buenas noches,

    Padre, es cierto. Creo: Si no fuera por la misericordia de Dios, no existiría este mundo. Lo hubiera aniquilado. Si no fuera por el amor a la humanidad ya todo hubiera terminado. Sin verdad, todo se destruye, los jóvenes tienen que saber que el Mal no tiene la última palabra y los mayores saben tanto de la vida 💛 han vivido tanto.

    Rezo por la Paz y por usted.

    Dios bendiga a los hombres y mujeres que buscan la paz.

    *Celia*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.