Dio è Amore: scopriamo l'abbraccio dell'amore di Dio
Riflessioni di Papa Francesco

Dio è Amore: scopriamo l’abbraccio dell’amore di Dio

Cosa significa la parola “amore”? Questa domanda è stata al centro dell’omelia di Papa Francesco durante la Santa Messa di oggi nella Cappella Santa Marta: il Santo Padre, predendo spunto dalla Prima Lettura del Giorno (1 Gv 4, 7-10), ha centrato la propria riflessione sull’amore di Dio per noi e sul nostro modo umano e limitato di intendere l’amore.

Dio ci ama senza attendersi nulla in cambio
Riflessioni di Papa Francesco

Dio ci ama senza attendersi nulla in cambio

È stato Papa Francesco stesso, in occasione della Santa Messa per la Festa della Madonna di Guadalupe, Patrona del Messico e venerata in tutto il latinoamerica, ad annunciare il suo prossimo viaggio apostolico: dal 13 di febbraio 2016 il Vescovo di Roma si recherà a venerare la Madonna di Guadalupe nel suo stesso santuario, in Messico, alla quale ha affidato l’intero…

Continua a leggere

Il viaggio d'amore e speranza di Papa Francesco
Riflessioni di Papa Francesco

Il viaggio d’amore e speranza di Papa Francesco

Amore e speranza al centro dell’ultima omelia di Papa Francesco durante il Viaggio Apostolico in Africa: una riflessione del Pontefice che possiamo leggere come il bilancio dell’intero viaggio, al termine della quale Francesco ha ricordato che “ciascuno di voi è chiamato ad essere, con la perseveranza della sua fede e col suo impegno missionario, artigiano del rinnovamento umano e spirituale del vostro Paese“.…

Continua a leggere

Libertà e fedeltà: la fedeltà dell'amore
Riflessioni di Papa Francesco

Libertà e fedeltà: la fedeltà dell’amore

Papa Francesco durante la propria catechesi di oggi in occasione dell’Udienza Generale del Mercoledì ha spiegato che libertà e fedeltà non si limitano l’un l’altra ma si sostengono a vicenza: troppo spesso nella società moderna la fedeltà all’amore viene indebolita da una errona interpretazione del concetto di libertà.

Dio ci cerca ogni giorno
Riflessioni di Papa Francesco

Dio ci cerca ogni giorno

Papa Francesco, durante la Santa Messa di oggi, in Casa Santa Marta, prendendo spunto dalla Prima Lettura del giorno (Rm 5, 12. 15b. 17-19. 20b-21) ha ricordato che Dio ci ama con un amore così grande, senza limite e senza misura, che per comprenderlo abbiamo bisogno della grazia di Dio poiché, diversamente, usando la nostra misura umana di amare non…

Continua a leggere

Gesù ci ama, pur non essendo noi meritevoli del suo amore
Riflessioni di Papa Francesco

Gesù ci ama, pur non essendo noi meritevoli del suo amore

Gesù “ci ama pur non essendo noi meritevoli del suo amore“, ha detto Papa Francesco affacciandosi al balcone del proprio studio nel Palazzo Apostolico, durante la riflessione antecedente la preghiera mariana del Regina Coeli, che in periodo pasquale sostituisce l’Angelus: attraverso il suo amore, “Gesù ci mostra la strada per seguirlo, la strada dell’amore“.

L’amore è capace di trasfigurare tutto. Credete voi in questo?
Riflessioni di Papa Francesco

L’amore è capace di trasfigurare tutto. Credete voi in questo?

“Ascoltate Gesù. È Lui il Salvatore: seguitelo!” ha detto Papa Francesco nella propria riflessione prima della preghiera dell’Angelus alle migliaia di fedeli riuniti in Piazza San Pietro: nel giorno in cui la Liturgia commemora la Trasfigurazione di Gesù, il Pontefice ha fatto notare come il messaggio chiave contenuto nella trasfigurazione che Dio Padre affida ai discepoli è “Ascoltatelo!”.

Il Papa ai Giovani: Lasciatevi sorprendere dall’amore di Dio!
Viaggi Apostolici

No a Giovani Museo: Lasciatevi sorprendere dall’amore di Dio!

Abbiamo già parlato dell’importanza del pianto, spiegata da Papa Francesco durante il suo discorso in occasione dell’incontro coi giovani nel Campus dell’Università Santo Tomas di Manila: ai giovani riuniti il Pontefice ha anche ricordato l’importanza di amare e lasciarsi amare e di non trasformarsi in “giovani-museo“.

papa francesco orribile attentato parigi fa pensare alla crudeltà
Riflessioni di Papa Francesco

Papa Francesco: orribile attentato a Parigi ci fa pensare alla crudeltà

Oggi, 8 gennaio 2015, Papa Francesco ha celebrato la prima Messa pubblica del 2015 dedicandola alle vittime dell’”orribile attentato” di Parigi di ieri, alla redazione del settimanale satirico “Charlie Hebdo”: “l’attentato di ieri a Parigi ci fa pensare a tanta crudeltà, crudeltà umana; …Ma la crudeltà della quale è capace l’uomo! – ha detto il Pontefice – Preghiamo, in questa Messa,…

Continua a leggere