incarnazione dire si
Riflessioni di Papa Francesco

Tutti partecipiamo all’Incarnazione quando diciamo sì alla Sua Parola

“La fede di Maria scioglie il nodo del peccato” con queste parole inizia la riflessione di Papa Francesco sull’importante ruolo della madre di Gesù e per estensione della donna nella Chiesa. Le parole del Pontefice derivano dal Concilio Vaticano II e all’apparenza complesse, nella spiegazione che il Vescovo di Roma ci dà diventano immediatamente comprensibili.

Riflessioni di Papa Francesco

Tutti noi siamo vasi d’argilla ma nei quali c’è il tesoro immenso

“Tutti noi siamo vasi d’argilla, fragili e poveri” – scrive Papa Francesco in Twitter – “ma nei quali c’è il tesoro immenso che portiamo”. Il tema della fragilità umana dinnanzi l’immensità del mistero di Dio é stato più volte al centro delle riflessioni di Papa Francesco, sia nelle omelie in Santa Marta che nell’omelia della messa mattutina nella Residenza di Sumaré in Rio de…

Continua a leggere

peccato
Riflessioni di Papa Francesco

Cristo si fa nostro peccato, liberandoci

Nell’omelia del 14 giugno Papa Francesco ci ha spiegato come Gesù Cristo non ci abbia salvato con una idea, con un qualcosa di teorico o intellettuale ma la salvezza di Cristo sia reale. Continua nell’omelia del 15 giugno questo suo insegnamento. Difatti molti di noi si saranno detti: tutto bello, ma come Cristo mi salva realmente nel mio vivere quotidiano?

lavoro dignita
Riflessioni di Papa Francesco

Gesù Cristo non ci ha salvati con un’idea

La salvezza é reale “Gesù Cristo non ci ha salvati con un’idea, con un programma intellettuale” Il Signore che professiamo ci ha salvato in maniera concreta, non per mezzo di idee e concetti assoluti. E’ una salvezza reale quella di Gesù che interviene nella nostra vita di tutti i giorni, che ci tocca quotidianamente.