Gesù ci ama, pur non essendo noi meritevoli del suo amore
Riflessioni di Papa Francesco

Gesù ci ama, pur non essendo noi meritevoli del suo amore

Gesù “ci ama pur non essendo noi meritevoli del suo amore“, ha detto Papa Francesco affacciandosi al balcone del proprio studio nel Palazzo Apostolico, durante la riflessione antecedente la preghiera mariana del Regina Coeli, che in periodo pasquale sostituisce l’Angelus: attraverso il suo amore, “Gesù ci mostra la strada per seguirlo, la strada dell’amore“.

Come sapere quando è lo Spirito Santo che ti spinge?
Riflessioni di Papa Francesco

Come sapere quando è lo Spirito Santo che ti spinge?

«Come discernere la novità che lo Spirito Santo suggerisce dalla novità che invece allontana?» è stata la domanda rivolta dai giovani partecipanti al corso di formazione del Movimento dei Cursillos di Cristianità a Papa Francesco. La risposta del Pontefice è stata molto semplice: “se non ti fidi dello Spirito Santo, torna a casa tua! – ha detto – E vai…

Continua a leggere

Che le vostre omelie non siano noiose perché escono dal cuore
Riflessioni di Papa Francesco

Che le vostre omelie non siano noiose perché escono dal cuore

Nella “Domenica del Buon Pastore“, ovvero la Quarta Domenica di Pasqua, Papa Francesco durante la propria omelia nella Santa Messa di ordinazione di nuovi sacerdoti e diaconi della Diocesi di Roma, ha indicato alcune delle caratteristiche del “Buon Pastore” ed ha invitato i nuovi presbiteri “ad assumere non la mentalità del manager ma quella del servo, a imitazione di Gesù…

Continua a leggere

La Parola di Dio dà fastidio quando hai il cuore duro
Riflessioni di Papa Francesco

La Parola di Dio dà fastidio quando hai il cuore duro

Durante la riflessione della Santa Messa di oggi, martedì 21 aprile 2015, in Casa Santa Marta, Papa Francesco, prendendo spunto dal racconto del martirio di San Stefano, narrato nella Prima Lettura del giorno (At 7, 51- 8,1a), ha fatto notare come, in vero, tutta la storia della Chiesa sia una storia di martirio di tanti nostri fratelli uccisi per la loro fede…

Continua a leggere

Con il nostro atteggiamento e vita, diciamo: Gesù è risorto
Riflessioni di Papa Francesco

Con il nostro atteggiamento e la nostra vita, diciamo: Gesù è risorto

Annunciare il Vangelo, partendo dalle periferie, è stato il messaggio che Gesù stesso ha rivolto alle donne che si erano recate al sepolcro: commentando le Letture del Giorno (Mt 28, 8-15) Papa Francesco ha fatto notare come la Galilea, il luogo dove Gesù dice agli apostoli di recarsi per trovarlo, è la periferia nella quale “Gesù aveva iniziato la sua predicazione –…

Continua a leggere

I punti cardine del cristiano: Vangelo, crocifisso, testimonianza
Riflessioni di Papa Francesco

I punti cardine del cristiano: Vangelo, crocifisso, testimonianza

L’invito alla “coerenza di vita tra quello che diciamo e quello che viviamo” è l’augurio e al contempo il monito di Papa Francesco nella propria riflessione all’ora dell’Angelus in questa Quinta Domenica di Quaresima: prendendo spunto dalle Letture del giorno il Pontefice ha fatto notare come, di fronti ai tanti che vogliono conoscere Gesù, come cristiani, dobbiamo offrire il Vangelo, il…

Continua a leggere

Gesù ci invia come Missionari della Gioia
Riflessioni di Papa Francesco

Gesù ci invia come Missionari della Gioia

Nella riflessione antecedente la preghiera dell’Angelus di oggi, terza domenica di Avvento, Papa Francesco ha parlato della gioia tipica del cristiano, una gioia, ha precisato, che non è “soltanto sperata o rinviata al paradiso” ma si tratta di una “gioia già reale e sperimentabile ora, perché Gesù stesso è la nostra gioia, e con Gesù la gioia di casa“.

Papa Francesco lo scandalo distrugge la fede
Riflessioni di Papa Francesco

Papa Francesco: lo scandalo distrugge la fede

Scandalo, perdono e fede sono le tre parole attorno alle quali Papa Francesco ha costruito la propria riflessione durante la messa del mattino in Casa Santa Marta oggi 10 novembre 2014: prendendo spunto dalla Lettura del Vangelo del giorno (Lc 17, 1-6), il Papa ha fatto notare la interconnessione esistente tra queste tre parole.

Non è facile la coerenza nella vita fra fede e testimonianza
Riflessioni di Papa Francesco

Non è facile la coerenza nella vita fra fede e testimonianza

Nella riflessione prima della preghiera mariana dell’Angelus di oggi, domenica 9 novembre 2014, Papa Francesco ha spiegato come la liturgia ricordi, in questo giorno, la dedicazione della Basilica Lateranense che, storicamente, è la prima chiesa al mondo dove i cristiani hanno potuto professare il proprio credo senza persecuzioni: per questo si dice che la basilica laternanse è “madre di tutte le chiese…

Continua a leggere